• Food & Wine

Zucca Bertagnina di Dorno

La coltura della zucca, nel comprensorio di Dorno, vanta una tradizione antica considerata la sua predisposizione a crescere con facilità su questi terreni. In particolare storicamente veniva coltivata una zucca denominata Bertagnina.

Il nome sembra che derivi dalla parola “ bartò” o “bartòl”, termine che in dialetto dornese significa berretto. Nella fattispecie si riferisce al copricapo a coppola dei contadini, che sarebbe fantasiosamente ricordato appunto dalle protuberanze del fondo di questa zucca.

Con l'avvento dell'industrializzazione, la coltivazione della zucca è stata accantonata sempre da più produttori: il motivo dell'esclusione del prodotto dalla catena industriale sta nella struttura dell'ortaggio, dato che le sue protuberanze comportano parecchio scarto di prodotto.

Nell'ultimo decennio alcuni produttori locali hanno ricominciato a coltivarla, grazie al supporto della Pro Loco di Dorno e dell’Università di Pavia che, attraverso un processo di selezione, ha recuperato il seme in purezza.

Nel 2003, la festa del Santo Patrono di Dorno, San Bartolomeo, festeggiato fino alla metà dell’’800 il 24 agosto è stata spostata alla seconda domenica di ottobre onde avere a disposizione oltre al vino, anche i frutti della terra tra cui la zucca. Così la ricorrenza ha preso il nome di “Sagra della zucca Bertagnina" per celebrare con enfasi questo prodotto tradizionale, vanto di Dorno.

Questo prodotto, nel corso degli ultimi anni, ha riscosso grande successo e fa si che ogni anno, in occasione della Sagra, arrivino a Dorno migliaia di estimatori e buongustai che affollano le vie del centro nel secondo fine settimana di ottobre.

Dal 2012 la Zucca Bertagnina è entrata a far parte dell'associazione "Hortus 2015" che si occupa del rapporto tra architettura, agricoltura e società. Luogo di produzione: La zona di produzione della “Zucca Bertagnina di Dorno” è rappresentata dal comune di Dorno e dai comuni confinanti di Alagna Lomellina, Zinasco, Pieve Albignola, Scaldasole, Garlasco.


Altri link

Facebook
Portami qui: Zucca Bertagnina di Dorno

Dello stesso tema

Campagna Amica, i mercati della domenica

In Piazza Stradivari a Cremona
  • Food & Wine
Campagna Amica, i mercati della domenica

Mangiare nel Varesotto

Radici contadine nelle osterie della tradizione
  • Food & Wine
Dove mangiare nel Varesotto: i migliori ristoranti in provincia di Varese

Val Calepio:in viaggio tra vini e sapori

Valcalepio vuol dire vino, ma anche verdi colline, bellissimi castelli, escursioni e, ovviamente, ottime pause ristoro.
  • Food & Wine
Val Calepio:in viaggio tra vini e sapori

Olio del Garda

Riconosciuto da tutti come un Olio eccezionale, soprattutto se abbinato a certi piatti. La sua freschezza e delicatezza vengono apprezzate sempre più in tutta Europa
  • Food & Wine
Olio del Garda, prodotti tipici Lombardia

Rassegna Gastronomica del Lodigiano

I sapori della tradizione
  • Food & Wine
Rassegna Gastronomica del Lodigiano

Milano, capitale del gusto

Dalla metropoli ai campi arati, dai grattacieli alle cascine. Milano ospita mille culture, la terra intorno regala mille sapori
  • Food & Wine
Milano, capitale del gusto

Tour dei sapori del Lago d’Iseo

Il Lago d’Iseo è ricco di natura, storia, cultura, ma è anche terra dai sapori unici. Inizia a degustarla partendo da qui.
  • Food & Wine
Tour dei sapori del Lago d’Iseo

Dove mangiare kosher a Milano

La cucina ebraica è una tavola dai mille sapori e senza confini perché frutto di innumerevoli contaminazioni
  • Food & Wine
Dove mangiare Kosher a Milano, qualche idea

I formaggi della Lombardia

È proprio dalla Lombardia che provengono alcuni dei formaggi italiani più famosi in tutto il mondo
  • Food & Wine
I formaggi della Lombardia

Offelle di Parona

  • Food & Wine
Offelle di Parona

Bresaola

Uno dei prodotti simbolo della Valtellina, ottenuto attraverso il metodo di conservazione della carne mediante salatura ed essiccamento.
  • Food & Wine
Bresaola

Ricetta Zuppa alla Pavese

La zuppa alla pavese, sapore di piatti antichi, quelli che nascevano dai pochi ingredienti a disposizione
  • Food & Wine
Zuppa Pavese, la zuppa che conquistò il Re

I formaggi

Ben sei formaggi prodotti nel Cremonese hanno ottenuto il riconoscimento DOP (Denominazione di Origine Protetta): grana padano, provolone valpadana, taleggio, quartirolo lombardo, gorgonzola e salva cremasco.
  • Food & Wine
I formaggi

Non chiamatela solo Cotoletta

E' la fiera protagonista dei menù tipici in città
  • Food & Wine
Guida ai locali di Milano dove mangiare la vera cotoletta alla milanese

A Lodi: dall’antipasto al dolce

Dai formaggi agli amaretti, ecco il menù per lasciarsi conquistare dalla cucina lodigiana
  • Food & Wine
Risotto_giallo_con_la_raspadura

Cultura culinaria brianzola: storia, curiosità e ricette

La cucina del territorio
  • Food & Wine
Busecca_brianzola

Ricetta polenta e misultin

Polenta ben abbrustolita e missolitini salati da saltare sulla piastra
  • Food & Wine
Ricetta polenta e misultin, da provare.

Le creste scalvine

  • Food & Wine
Creste scalvine

Cassoeula in Brianza

Piatto tipico lombardo di origine contadina
  • Food & Wine
Storia e varianti della Cassoeula: un piatto povero… ma ricco

Ricette della tradizione cremonese

Gustose novità dal Museo della Civiltà Contadina “Cambonino”
  • Food & Wine
Ricette della tradizione cremonese