• Food & Wine

Bergamo, caccia ai sapori

Valli di straordinaria bellezza, come la città che le guarda dalle mura. Vini, formaggi, pasta. I sapori di Bergamo e dintorni

Viticultori per editto, casari per passione, le genti delle valli bergamasche amano la montagna e regalano agli animali il miglior ambiente possibile per ottenere grandi formaggi che profumano d’alpeggio.

Nel territorio di Bergamo un editto del 1266 obbligò tutti coloro che possedevano fino a tre pertiche di terreno a piantare una vigna: ecco perché quest’area vanta un’antica tradizione di vino. Il territorio bergamasco fa capo a una città dalla bellezza unica: una passeggiata nel suo centro storico inerpicato su un’altura e circondato da antiche mura, seguendone il perimetro fino al Castello di San Vigilio, è un’esperienza memorabile.

Nella zona prealpina collinare il terreno è colmo di orti di scarola; le montagne, invece, ospitano negli alpeggi d’alta quota le vacche per tutta l’estate: gli animali pascolano liberi sui prati nell’aria pulita delle vette, mangiando l’erba di montagna, fragrante di fiori. Profumi che si ritrovano poi nel latte e nel formaggio. Qui, ben nove formaggi hanno ottenuto il riconoscimento della Dop, il Formai de Mut (alpeggio, in dialetto bergamasco) dell’Alta Valle Brembana è uno dei più apprezzati.

Queste montagne sono attraversate da una fitta rete di sentieri ben segnalati, che permette di raggiungere tutte le vette delle Alpi Orobiche: splendide in estate e inverno, per lo sport e il relax.

La cucina bergamasca è sostanziosa e saporita con ingredienti semplici e grande attenzione alle materie prime. I casoncelli (o “casonsèi”), dischi di pasta con un cuore di carne tritata di manzo e maiale serviti con burro fuso insaporito con salvia e pancetta, sono il piatto principe. E poi ci sono i deliziosi salumi, come il salame della bergamasca, la salsiccia e il cotechino.

Due vini da non farsi scappare durante una gustosa visita nella zona sono il Valcalepio DOC, un rosso prodotto con uve Merlot e Cabernet Sauvignon, e il Moscato di Scanzo, vino rosso da dessert che si produce solo sulle colline del comune di Scanzorosciate - è la DOCG più piccola d’Italia - con uva vendemmiata tardivamente e appassita per quaranta giorni e che matura almeno due anni in bottiglia.

Portami qui: Bergamo, caccia ai sapori

Dello stesso tema

ATMosfera

Una cena in giro per Milano, a bordo di un tram. ATMosfera è il ristorante su rotaia, in partenza ogni sera da Piazza Castello.
  • Food & Wine
ATMosfera

I locali storici della Lombardia

La storia la si può anche respirare nei locali storici siano essi ristoranti, alberghi, caffè, pasticcerie o trattorie
  • Food & Wine
I locali storici della Lombardia

Guida ai locali di Monza

C'è solo l'imbarazzo della scelta!
  • Food & Wine
Happy Hours, guida ai locali di Monza

Street food a Milano

Lo street food è la soluzione migliore per una pausa pranzo veloce e uno spuntino
  • Food & Wine
Street food a Milano

Oltrepò Pavese, le vie del gusto

Un’atmosfera rilassata e ben trentasei vini Doc. Una cucina tradizionale che affonda le radici nella storia.
  • Food & Wine
Salame di Varzi

Olio del Garda

Riconosciuto da tutti come un Olio eccezionale, soprattutto se abbinato a certi piatti. La sua freschezza e delicatezza vengono apprezzate sempre più in tutta Europa
  • Food & Wine
Olio del Garda, prodotti tipici Lombardia

Risotto al Rosmarino di Montevecchia

Un piatto tipico della cucina brianzola
  • Food & Wine
La ricetta del risotto al rosmarino di Montevecchia

I migliori ristoranti sul Lago di Como

La cucina del Lago di Como è duplice: da un lato predominano i sapori legati al mare dall'altro spiccano i gusti tipici della gastronomia collinare e di montagna
  • Food & Wine
Esperienze gourmet a filo d'acqua

Franciacorta, terra di eccellenze

I piatti della cucina contadina affiancano i vini rinomati di lunga tradizione. Un viaggio tra i sapori della Franciacorta
  • Food & Wine
Franciacorta, terra di eccellenze

A tavola, da Cremona a Mantova

Lambrusco e tortelli di zucca. Mostarda e bolliti. Contrasti e armonie nei sapori tradizionali da gustare a tavola a Cremona e Mantova
  • Food & Wine
A tavola, da Cremona a Mantova

Cosa fare in Franciacorta

Terra di vino, di natura e di storia tra Bergamo e Brescia. Franciacorta un'esperienza che lascia appagati tutti i sensi.
  • Food & Wine
Guida alle attività da fare in Franciacorta

Strade del vino e dei sapori di Lombardia

La Lombardia è stata una delle prime regioni italiane che ha sviluppato concretamente l’idea di Strade del Vino promuovendone la realizzazione
  • Food & Wine
Rassegna percorsi enogastronomici

Strada vino e sapori Valli Varesine

Si estende nella parte settentrionale della Provincia di Varese, a nord della città capoluogo fino al confine con il territorio Svizzero offrendo la possibilità di conoscere le produzioni tipiche e di scoprire le bellezze del paesaggio delle valli e dei laghi
  • Food & Wine
Alla scoperta della Strada vino e sapori Valli Varesine

Ricetta cotoletta alla milanese

Il suo segreto? Cotoletta, panatura e...frittura in padella con il burro spumeggiante
  • Food & Wine
Ricetta cotoletta alla milanese, provatela

A caccia di sapori in Valtellina

Boschi frondosi e acque termali. Alpeggi che regalano grandi formaggi, carni e vini corposi.
  • Food & Wine
A caccia di sapori in Valtellina

Ricetta Torrone Cremonese

E' una variante del dolce tradizionale che prevede l'aggiunta di aromi come la vanillina e dei canditi, che rendono più morbido il composto a base di zucchero, miele ed album
  • Food & Wine
Ricetta Torrone Cremonese fatto in casa

La zucca mantovana

Dalla buccia ai semi, la zucca è un vero “jolly” in cucina
  • Food & Wine
La zucca mantovana, prodotti tipici lombardi

Sapori tipici bergamaschi

Piatti davvero squisiti con ingredienti genuini
  • Food & Wine
Un gustoso tour gastronomico in quel di Bergamo

Dove mangiare i piatti tipici varesotti

Le caratteristiche geografiche del varesotto si rispecchiano nelle ricette della gastronomia locale.
  • Food & Wine
Varese e dintorni: dove mangiare

Lago di Garda, tra olivi e limonaie

Le acque calme e i paesaggi di monti. Le dimore storiche. Sul Lago di Garda, anche limonaie e olivi. Con un olio extravergine d’eccezione
  • Food & Wine
Lago di Garda, tra olivi e limonaie