• Cicloturismo
    • Active & Green

Dal Garda al Po

Vigneti e castelli. Pesci di lago e tortelli speziati. Un viaggio dal Garda al Po in tre giorni, alla ricerca dei sapori della tradizione

Il territorio orientale lombardo è un luogo sospeso tra il Lago di Garda e il fiume Mincio, una terra che odora di olio di oliva e delle fiere battaglie risorgimentali che hanno fatto l’Italia.

 

I 205 chilometri che compongono questo itinerario ti faranno attraversare le province di Brescia e Mantova su strade principalmente asfaltate e quasi del tutto in pianura. La ricchezza del patrimonio storico, architettonico e paesaggistico richiedono la dovuta calma per poter apprezzare appieno ogni singolo dettaglio.

Di seguito, nove soste tra arte e sapore.
 

1. Memorie storiche - San Martino della Battaglia 
La memoria di una storica battaglia è conservata, attraverso documenti e cimeli, nell’ossario-torre che svetta sul colle di San Martino. 

2. Storia del fiume - Revere 
Storia, archeologia, etnografia, cultura materiale: il Museo
del Po è un viaggio dentro la millenaria civiltà fluviale padana. Nei dintorni, attraccato a riva, un mulino natante.
 
3. Assaggi - Sermide 
La capitale del melone mantovano è sede del Consorzio che lo valorizza. In estate, il frutto è festeggiato da numerose sagre, per assaporarlo dall’antipasto al dolce. 

4. I più bei mosaici - Brescia 
La stratigrafia di una città attraverso il suo museo, nel palinsesto architettonico del complesso monastico di Santa Giulia. Domus romane con importanti mosaici. 

5. Silenzio abbaziale - San Benedetto Po 
Per secoli, intorno all’abbazia di San Benedetto in Polirone, si è disegnato il paesaggio agricolo a colpi di bonifiche e insediamenti. 

6. Dolce e speziato - Mantovano 
Tradizione rustica e tradizione di corte: la cucina mantovana è un avvolgente abbraccio di popolare e aristocratico. Da provare il risotto alla pilota, tipico dei pilatori di riso. 

7. Tra i vigneti - Valtènesi e Basso Garda 
Le colline moreniche regalano il Trebbiano di Lugana. Dalle uve Groppello, sulle pendici della Valtènesi tra castelli e brezze lacustri nasce il Chiaretto, dal bouquet floreale. 

8. Castello con vista - Padenghe 
Salire sull’altura dell’austero castello di Padenghe, con mura poligonali e torri angolari, e far spaziare lo sguardo sull’ampio respiro del Garda e delle colline. 

9. Lungolago - Sirmione
Su una piccola penisola protesa nel Basso Garda isolata dalla terraferma da un fossato navigabile, incantevole centro storico di impianto medievale con terme
 

Portami qui: Dal Garda al Po

Dello stesso tema

Dalla Ciclabile dei laghi di Varese e di Comabbio al Lago Maggiore

Attraverso boschi e canneti due anelli circondano due laghi ricchi di segni della natura, della storia e del lavoro.
  • Cicloturismo
Dalla Ciclabile dei laghi di Varese e di Comabbio al Lago Maggiore

La ciclabile dei fontanili

  • Cicloturismo
La ciclabile dei fontanili

Lungo i navigli cremonesi

Alla scoperta di un territorio ad alto valore naturalistico e ambientale.
  • Cicloturismo
navigli cremonesi

Fat Bike in Valtellina

Divertimento assicurato in qualsiasi percorso e condizione
  • Cicloturismo
Divertimento assicurato in qualsiasi percorso e condizione

Da Laveno a Luino

Un facile itinerario che dal lago ritorna al lago percorrendo le prealpine Valcuvia e Valtravaglia.
  • Cicloturismo
Da Laveno a Luino

Il Tour dei Lose

150 km in bicicletta alla scoperta della Brianza
  • Cicloturismo
Tour dei Lose - Brianza

Da Bergamo alta al ponte del Chitò in Valle Imagna

  • Cicloturismo
Da Bergamo alta al ponte del Chitò in valle Imagna

Da Lodi a Senna Lodigiana in bici

Pedalare immersi nella natura alla scoperta di monumenti e paesaggi suggestivi
  • Cicloturismo
Da Lodi a Senna Lodigiana in bici

In bici tra Mantova e Sabbioneta

  • Cicloturismo
In bici tra Mantova e Sabbioneta

Da Gessate a Carnate e ad Arcore. Nei parchi del Rio Vallone, Molgora e dei colli Briantei

  • Cicloturismo
Da Gessate a Carnate e ad Arcore. Nei parchi del Rio Vallone, Molgora e dei colli Briantei

Le più belle salite in bici

È tempo di scoprire il fascino delle pedalate in alta quota: 9 salite in bici in Lombardia
  • Cicloturismo
8 salite in bici in Lombardia

MTB-Ponte, Val Fontana

Ponte stazione, San Rocco, Sant’Antonio, Piano dei Cavalli, Alpe Campiascio - ritorno a Ponte stazione
  • Cicloturismo
MTB-Ponte, Val Fontana

Tour del monte Legnoncino

Itinerari in Mountain Bike intorno al Lago di Como
  • Cicloturismo
bici tramonto cicloturismo

Crandola - Pian delle Betulle - Val Biandino – Introbio

In Mountain Bike intorno al Lago di Como
  • Cicloturismo
bici tramonto cicloturismo

MTB-Boirolo (Tresivio), Bocchetta Mara

Boirolo (Tresivio), S.Stefano, Alpe Rogneda, Bocchetta di Mara - ritorno a Boirolo
  • Cicloturismo
MTB-Boirolo (Tresivio), Bocchetta Mara

Dalle Orobie al Cremasco

Pedalate stupende tra gioielli d’arte, castelli turriti, borghi e ponti che raccontano la storia. 9 soste tra le Orobie e il Cremasco
  • Cicloturismo
Dalle Orobie al Cremasco

MTB-Piateda, Armisolo

Piateda, Sazzo, Arigna, Briotti, Paiosa, Pigolze, Armisola, Le Piane, Dosso del Sole, Gaggio, Bessega, Piateda Alta, Piateda
  • Cicloturismo
MTB-Piateda, Armisolo

La Ciclovia della Val Bregaglia

Gita fuori porta in Val Bregaglia.
  • Cicloturismo
Gita fuori porta in Val Bregaglia

MTB-Triangia, Lago Colina

Triangia (Sondrio), Ligari, Forcola, Poverzone, Alpe Prato Secondo, Alpe Marscenzo, Alpe e Lago Colina - ritorno a Triangia
  • Cicloturismo
MTB-Triangia, Lago Colina

Train&Bike in Lombardia

Emozionanti avventure e rilassanti gite in sella ad una bici, alla scoperta delle bellezze lombarde
  • Cicloturismo
Train&Bike in Lombardia