• Cicloturismo
    • Active & Green

Da Lodi a Senna Lodigiana in bici

Pedalare immersi nella natura alla scoperta di monumenti e paesaggi suggestivi

Da Lodi a Senna Lodigiana in bici, un percorso ciclabile per goderti le bellezze naturali e architettoniche del territorio. Salta in sella con i nostri consigli!

 

La provincia di Lodi riserva non poche sorprese agli amanti delle due ruote: il territorio lodigiano, infatti, è ricco di percorsi affascinanti da scoprire pedalando piacevolmente.
Lungo i circa 45 km che separano Lodi da Senna Lodigiana (tappa della Via Francigena lombarda) pedalerai a poca distanza dal fiume Po, e non potrai fare a meno di fermarti di tanto in tanto per ammirare paesaggi davvero sorprendenti.

Gli itinerari cicloturistici del Lodigiano
Se la bici è il tuo mezzo di trasporto preferito e sei un appassionato di cicloturismo in tutte le stagioni dell’anno, il Lodigiano sarà per te un autentico paradiso: un territorio che mescola in modo armonioso la bellezza degli scenari verdi con un vasto patrimonio artistico ed enogastronomico (si sa, dopo l’attività fisica, bisogna soddisfare anche il palato). Questa vasta area pianeggiante è attraversata da numerosi corsi d’acqua che ne preservano la biodiversità.

Lodi e la sua fitta rete ciclabile
La rete di piste ciclabili della Provincia di Lodi si estende per circa 250 km, creando un vero e proprio “sistema ciclabile integrato” che si interseca perfettamente con gli altri mezzi di trasporto e con le reti ciclabili delle Province limitrofe.

Uno degli itinerari di questa rete cicloturistica è l'Anello Periurbano di Lodi, che si sviluppa lungo le strade alzaie del Canale Muzza. Parliamo di un particolare percorso, ben attrezzato e segnalato, che attraversa il territorio agricolo della cintura periurbana di Lodi e offre diverse aree sosta. In questa zona ti consigliamo di fare tappa presso il rigoglioso bosco dell'Area Naturale del Belgiardino in una zona privilegiata all’interno del Parco Naturale Adda Sud.

Da Lodi a Senna Lodigiana: cosa vedere lungo il percorso
Una volta raggiunto il fiume Muzza potrai proseguire lungo il suo argine e addentrarti tra i campi attraverso sentieri poco battuti tutti da scoprire. Dopo aver superato Brembio e Zorlesco, fermati ad ammirare la facciata in stile Liberty di Villa Biancardi, con le sue finestre finemente decorate e un’alta torre sovrastata dall’elegante belvedere. Potrai, poi, proseguire la tua pedala verso sud, fino all’oasi di Monticchio, una riserva naturale popolata da aironi e garzette. La rigogliosa fioritura dei pioppi crea un’atmosfera poetica: il loro polline imbianca l’intera riserva e ti darà l’impressione di pedalare in un paesaggio innevato.

Senna Lodigiana e la Via Francigena
Dopo qualche chilometro raggiungerai Senna Lodigiana, meta finale del tour e parte integrante della Via Francigena, l’itinerario religioso percorso dai pellegrini diretti a Roma da Canterbury. Qui potrai visitare la Chiesa rinascimentale di Santa Maria in Galilea, e ricaricare le energie prima di ripartire alla volta di Lodi.


Dettagli del percorso

Partenza: Lodi
Arrivo: Senna Lodigiana
Tempo: 6 h
Dislivello: 250 m circa
Lunghezza: 49 km

Terreno
Asfalto: 70%
Sterrato: 30%

Difficoltà: Abbastanza facile
Panorama: Piacevole

Dello stesso tema

Tour del monte Legnoncino

Itinerari in Mountain Bike intorno al Lago di Como
  • Cicloturismo
bici tramonto cicloturismo

Tra Vigevano e Mortara

  • Cicloturismo
Tra Vigevano e Mortara

Da Milano a Melzo, Melegnano e Lacchiarella. Lungo il canale della Muzza

  • Cicloturismo
Da Milano a Melzo, Melegnano e Lacchiarella. Lungo il canale della Muzza

Taino Capronno Cadrezzate Montecalvo

Posto sulle primissime pendici collinari della sponda meridionale lombarda del Lago Maggiore.
  • Cicloturismo
Taino Capronno Cadrezzate Montecalvo

Parco Regionale Campo Dei Fiori

Anello attorno alle pendici del rilievo del Campo dei Fiori.
  • Cicloturismo
Parco Regionale Campo Dei Fiori

Nel mantovano delle Serenissime: Mantova e Venezia

  • Cicloturismo
Nel mantovano delle Serenissime: Mantova e Venezia

Summer Bike Camp

Dal 29 luglio al 23 agosto presso Zenith Centro della montagna e parco di Vassalini 4 settimane di puro divertimento sulle due ruote con la scuola di mountain-bike BikeBernina
  • Cicloturismo
Summer Bike Camp

Da Varese a Orino

Un itinerario alla scoperta di Varese e del suo territorio
  • Cicloturismo
Da Varese a Orino

Da Cividate Camuno a Pisogne. Dai Romani a Romanino

  • Cicloturismo
Da Cividate Camuno a Pisogne. Dai Romani a Romanino

Su due ruote da Pavia a Milano

Da Pavia a Milano: sei tappe da scoprire su due ruote.
  • Cicloturismo
Prima tappa

Itinerario cicloturistico in Franciacorta

  • Cicloturismo
Itinerario cicloturistico in Franciacorta

Tour del San Genesio

Itinerario che risale le pendici delle colline della Brianza che anticipano le ben più alte Prealpi, ma che mette alla prova anche il biker più allenato
  • Cicloturismo
bike tour in lombardia como lecco

Il Pavese, in bici

Ponti, argini e vigneti in un territorio che alterna colli e pianura. In bici nel Pavese, alla confluenza di due fiumi
  • Cicloturismo
Il Pavese, in bici

In bici sui Navigli

In bicicletta alla scoperta dello straordinario territorio dei Navigli della Lombardia.
  • Cicloturismo
In bici sui Navigli

Dalle Orobie al Cremasco

Pedalate stupende tra gioielli d’arte, castelli turriti, borghi e ponti che raccontano la storia. 9 soste tra le Orobie e il Cremasco
  • Cicloturismo
Dalle Orobie al Cremasco

In bici lungo l’Adda

In bici lungo l’Adda, scoprirai un territorio ricco di sorprese.
  • Cicloturismo
In bici lungo l’Adda

Il Tour dei Lose

150 km in bicicletta alla scoperta della Brianza
  • Cicloturismo
Tour dei Lose - Brianza

Dal Ticino all'Oglio

Canali artificiali, dighe, ville patrizie. Città storiche e archeologia industriale. Scoprili, in bici, dal Ticino all’Oglio
  • Cicloturismo
Dal Ticino all'Oglio

La ciclabile dei fontanili

  • Cicloturismo
La ciclabile dei fontanili

Da Pigra al rifugio Venini a Tremezzo

  • Cicloturismo
Da Pigra al rifugio Venini a Tremezzo