• Cicloturismo

Da Lonato a Montichiari

L'itinerario qui proposto, con partenza dal Lonato, percorre il basso Lago di Garda, un paesaggio caratterizzato dalle dolci colline moreniche, formatesi in seguito alle fasi di espansione e ritiro dei ghiacciai e dalla pianura alluvionale del Chiese.

I piccoli nuclei rurali si mescolano in modo armonioso a boschi, vigneti e oliveti per espandersi a vaste coltivazioni intensive nella pianura tra Montichiari e Lonato.

Dal centro, raggiunta la chiesa romanica di San Zeno e attraversato un quartiere residenziale, si scollina verso il Lago di Garda.
Arrivati alla ciclabile andiamo a sinistra, direzione Brescia.
Prima dell'abitato di Sedena, seguendo a destra le indicazione del sentiero Cai, si raggiunge il Castello di Drugolo.
Proseguiti sino a una chiesetta, prendiamo a sinistra, sulla Provinciale, poi alla rotonda subito a destra ed ancora a sinistra.

A Macesina seguiamo lo sterrato fino a Cantrina, da dove, in discesa, raggiungiamo la ciclabile che resta a fianco di un canale.
Giunti a alla centrale elettrica di Salago, seguiamo la ciclabile per Montichari e poi, per strade campestri, ritorniamo a Lonato passando da Esenta.


ITINERARIO

Distanza:44.9 km
Difficoltà: facile
Fondo stradale: in buona parte sterrato, asfalto nei centri urbani
Dislivello: +374 m, -373 m (pendenza max: 9.8%, -13.3%, Pendio medio: 1.4%, -1.3%)
Adatto a: tutti
Tipologia di bicicletta consigliata: MTB, ibrida
Durata media: 4 h ca.


ALCUNI PUNTI DI INTERESSE

Rocca di Lonato
La Rocca sorge sulla parte meridionale del lago di Garda e sul centro storico del paese. La fortificazione, destinata prettamente ad esigenze di ordine militare e difensivo, si presenta come una delle più imponenti di tutta la Lombardia.
Info utili: http://www.fondazioneugodacomo.it/it/castello-rocca Telefono: 030 9130060 
E-mail: info@fondazioneugodacomo.it
Orari: Da giugno al 30 settembre: tutti i giorni, dalle 10 alle 18.30; dal 1° ottobre al 31 maggio: sabato e domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.30.
Geolocalizzazione su mappa: 45.46277, 10.48605
 

 

Casa del Podestà a Lonato
Istituita con Decreto Regio nel 1942, la Fondazione fa capo ad un eccezionale complesso che comprende la Casa-museo detta del Podestà, la Rocca e un piccolo gruppo di antichi edifici del borgo medievale lonatese.
Info utili: http://www.fondazioneugodacomo.it/ Telefono: 030 9130060 
E-mail: info@fondazioneugodacomo.it
Orari museo: Tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.30. 
Geolocalizzazione su mappa: 45.46155, 10.4865;
 

 

Pieve di San Zeno a Lonato
Ricostruita nel XII secolo sui resti della primitiva chiesa probabilmente risalente al V secolo, la pieve conserva di originale l`abside romanica e all`interno tracce di affreschi altomediovali. 
Info utili: http://www.roccadilonato.it/it/chiese/pieve-di-san-zeno
Ufficio turistico: Piazza Martiri della Libertà, 12 – 25017 Lonato del Garda Tel. 030 91392226
sito: www.lonatoturismo.it E-mail: ufficioturismo@comune.lonato.bs.it 
Geolocalizzazione su mappa: 45.47355, 10.47702
 

 

Castello di Drugolo a Lonato
Roccaforte risalente al X secolo forse di origine longobarda. Fu una proprietà della famiglia Vimercati di Milano sino al 1436 quando passò alla famiglia bresciana Averoldi. Ora è di proprietà dei Baroni Lanni della Quara.
Info utili: http://www.roccadilonato.it/it/palazzi/castello-di-drugolo
Geolocalizzazione su mappa: 45.50045, 10.47642
 

 

Consorzio del Chiese a Calcinato
Il Consorzio di bonifica svolge una funzione di irrigazione e di valorizzazione delle acque del territorio. Si occupa della gestione e manutenzione della rete idrografica irrigua utilizzata anche per produrre energia rinnovabile attraverso piccole centrali idroelettriche. Si occupa inoltre della valorizzazione cicloturistica del fiume Chiese attraverso la realizzazione di numerosi itinerari ciclabili.
Info utili: http://www.consorziodibonificachiese.it/
Geolocalizzazione su mappa: 45.458414, 10.410134 (sede)
 

 

Duomo di Santa Maria Assunta a Montichiari
Edificata dal 1729 ad opera dell’architetto Paolo Soratini, viene completata nel 1890 con la costruzione del campanile. All'interno si trova l’Ultima Cena del 1542, capolavoro di Girolamo Romanino. 
Info utili: Piazza Santa Maria Montichiari (Brescia) 
Orari di apertura: tutti i giorni 9-12 e 15-18. 
Geolocalizzazione su mappa: 45.41314, 10.39146
 

 

Castello Bonoris a Montichiari
Il Castello Bonoris è stato costruito tra il 1891 e il 1905 su preesistenti ruderi medievali ed è uno degli esempi architettonici di stile neogotico più importanti della Lombardia. Il maniero fu commissionato dal conte Gaetano Bonoris (1861-1923) per farne la propria dimora e acquisito dal comune di Montichiari nel 1996. 
Info utili: Orari di apertura: il sabato e la domenica da aprile a tutto il mese di ottobre. sabato: 15-19; domenica: 10-12 e 15-19 (ultimo ingresso 40 minuti prima della chiusura) ingresso a pagamento con visita guidata. In altri giorni si effettuano visite guidate su prenotazione.
Telefono: 030-9650455 
Sito internet: www.montichiarimusei.it
Geolocalizzazione su mappa: 45.41242, 10.39133;
 

 

Pinacoteca Pasinetti a Montichiari
La Pinacoteca condivide con la Biblioteca Treccani gli spazi di un edificio di impronta neoclassica, già sede di una chiesa nel secolo XVI. Al suo interno ospita oltre cento dipinti del pittore Antonio Pasinetti. 
Info utili: Pinacoteca Pasinetti, Via Trieste 56. Telefono: 030 9650455
Orari di apertura: mercoledì e venerdì: 9-12 e 15-18.30 sabato: 9.30-12
ingresso libero, visite guidate su prenotazione. 
Sito inernet: www.montichiarimusei.it
Geolocalizzazione su mappa: 45.4116, 10.3932
 

 

Chiesa di San Pancrazio a Montichiari
Costruita nel XII secolo, la muratura esterna è formata da conci di pietra bianca ricavata dalle cave di Mazzano e Virle (BS). All'interno, la bellissima abside maggiore è decorata con motivi antropomorfi e floreali. Le absidi minori sono senza decorazioni o rilievi.
Info utili: Montichiatri musei, Palazzo Tabarino, Piazza Teatro, 23 - Montichiari (BS).
La chiesa è aperta tutte le domeniche e nei giorni festivi da aprile a settembre dalle 15 alle 18.30, ingresso libero.
Sito internet: www.montichiarimusei.it
Geolocalizzazione su mappa: 45.4053, 10.39375

Dello stesso tema

Cicloescursioni al Monza ENI Circuit

In bici sulla leggendaria pista dell’Autodromo di Monza? Si può. Scopri come.
  • Cicloturismo
Cicloturismo Autodromo di Monza

La sponda magra del Lago Maggiore

Questo itinerario offre panorami strepitosi sul Lago Maggiore
  • Cicloturismo
La sponda magra del Lago Maggiore

MTB-Fusine, Valmadre

Fusine, La Madonnina, Casa Borghetti, Dosso di Sopra, Valmadre, Le Tecce, Baita Forni, Casera Dordona, Passo Dordona - ritorno a Fusine
  • Cicloturismo
MTB-Fusine, Valmadre

In bici nella Brianza Lecchese

Itinerario cicloturistico lungo l'Adda
  • Cicloturismo
itinerario cicloturistico lungo l'Adda

Dalle Orobie al Cremasco

Pedalate stupende tra gioielli d’arte, castelli turriti, borghi e ponti che raccontano la storia. 9 soste tra le Orobie e il Cremasco
  • Cicloturismo
Dalle Orobie al Cremasco

La Golena del Po

Alla scoperta del parco sovracomunale della Golena del Po
  • Cicloturismo
La Golena del Po

Summer Bike Camp

Dal 29 luglio al 23 agosto presso Zenith Centro della montagna e parco di Vassalini 4 settimane di puro divertimento sulle due ruote con la scuola di mountain-bike BikeBernina
  • Cicloturismo
Summer Bike Camp

Dal Comasco al Cremonese

Navigli, tricicli e una funicolare che hanno fatto storia. Ottimi formaggi per spezzare la fame. In bici dal Comasco al Cremonese
  • Cicloturismo
Dal Comasco al Cremonese

La ciclabile dei fontanili

  • Cicloturismo
La ciclabile dei fontanili

Lungo l'antico alveo del Po

  • Cicloturismo
Lungo l'antico alveo del Po

Da Lodi a Senna Lodigiana in bici

Pedalare immersi nella natura alla scoperta di monumenti e paesaggi suggestivi
  • Cicloturismo
Da Lodi a Senna Lodigiana in bici

L’Asse del Chiese

Un velodromo da campioni. E poi: pievi, laghi, musei e un ottimo olio extravergine. Scopri le meraviglie dal Garda all’asse del Chiese
  • Cicloturismo
L’Asse del Chiese

In bici sui Navigli

In bicicletta alla scoperta dello straordinario territorio dei Navigli della Lombardia.
  • Cicloturismo
In bici sui Navigli

Da Milano a Melzo, Melegnano e Lacchiarella. Lungo il canale della Muzza

  • Cicloturismo
Da Milano a Melzo, Melegnano e Lacchiarella. Lungo il canale della Muzza

Dalla montagna alla pianura

Dalla Valtellina alla Pianura Padana, 200 km da vivere in bicicletta
  • Cicloturismo
Dalla Valtellina alla Pianura Padana, 200 km da vivere in bicicletta

MTB-Albosaggia, San Giacomo

Albosaggia Porto, Albosaggia Centro, Contrio, Cà dei Boscacci, San Giacomo, San Bernardo di Faedo, Cà Romeri, Cà dei Giugni, Giambelli, Gandola, Albosaggia Centro, Monaci, Pedruzzi, Albosaggia Porto
  • Cicloturismo
MTB-Albosaggia, San Giacomo

Dalla Ciclabile dei laghi di Varese e di Comabbio al Lago Maggiore

Attraverso boschi e canneti due anelli circondano due laghi ricchi di segni della natura, della storia e del lavoro.
  • Cicloturismo
Dalla Ciclabile dei laghi di Varese e di Comabbio al Lago Maggiore

Lungo i navigli cremonesi

Alla scoperta di un territorio ad alto valore naturalistico e ambientale.
  • Cicloturismo
navigli cremonesi

In bici da Tirano a Sondrio

Scopri le Bellezze dell'Alta Valtellina: I terrazzamenti, il Santuario della Madonna di Tirano, il Trenino Rosso e tanto altro ancora
  • Cicloturismo
Da Tirano a Sondrio

Da Seriate a Palazzolo

  • Cicloturismo
Da Seriate a Palazzolo