• Cicloturismo

Nelle Terre tra Oglio e Po

Il paesaggio fra l’Oglio e il Po ha una fascino molto particolare poiché, pur essendo immersi nella pianura, si riescono a scorgere nello stesso momento le Alpi e gli Appennini.

C’è un sentire artistico comune del territorio, dovuto in special modo alla famiglia Gonzaga e a Vespasiano Gonzaga che fa di Sabbioneta la sua corte, trasformando quest'area in importante centro culturale ed artistico. 

Da Casalmaggiore si segue l'argine del Po, in direzione di Cremona, sino a raggiungere Torricella del Pizzo. Prendiamo a destra, sulla strada sterrata sino alla provinciale, da percorrere per poche centinaia di metri con grande attenzione.

A destra, seguiamo la strada sterrata e rientriamo a Scandolara Ravara e poi verso Casalponzone su strada secondaria sino a raggiungere Solarolo Rainerio.
Da qui si segue la ciclabile fino a San Giovanni in Croce e, superata la ferrovia, si prende a destra sino alla periferia di Rivarolo Mantovano Proseguendo arriviamo nel centro di Rivarolo del Re e andiamo verso la zona industriale, al termine della quale inizia la strada sterrata.

Al primo incrocio andiamo a destra fino al centro di Sabbioneta.
Da qui la strada secondaria ci porta alla stazione di Casalmaggiore.


ITINERARIO
Distanza: 51.2 km 
Difficoltà: facile
Fondo stradale: asfalto e sterrato
Dislivello: + 170 m, -169 m (Pendenza max: 2.1%, -2.7% Pendio medio: 0.4%, - 0.4%)
Adatto a: tutti
Tipologia di bicicletta consigliata: MTB e ibrida


ALCUNI PUNTI DI INTERESSE

Museo del Bijou a Casalmaggiore
Istituito nel 1986 il Museo si trova nell’ex Collegio Santa Croce, fondato dai Padri Barnabiti nel XVIII secolo. Sono conservati oggetti d’ornamento e accessori prodotti dalle fabbriche di Casalmaggiore. 
Info utili: http://www.museodelbijou.it/informazioni/
Orari: Dal martedì al sabato: 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00; domenica e festivi 15.00 – 19.00. Ogni prima domenica del mese, ingresso e visita guidata (ore 16.00) gratuiti. 
Geolocalizzazione su mappa: 44.98573, 10.41611  
 

Parco della Golena del Po tra Casalmaggiore e Martignana Po
Il parco interessa le aree del fiume Po nei comuni di Casalmaggiore e Martignana Po. Permangono qui lembi di formazioni boschive con prevalenza di salice bianco, ontano nero e olmo.
Info utili: http://www.parcogolenadelpo.it/HTML/home.htm
Comune di Casalmaggiore - Ufficio Ambiente Piazza Garibaldi 26 - Casalmaggiore (CR) 
Telefono: 0375-284450
E-mail: info@parcogolenadelpo.it 
Geolocalizzazione su mappa: 44.98923, 10.40624  
 

Chiesa di Santa Maria dell’Argine a Casalmaggiore
Della chiesa originaria si conserva il solo campanile romanico mentre il resto dell’edificio risale a più ristrutturazioni e ampliamenti a partire dal XV° secolo. La facciata è oggi addossata all’argine maestro del Po.
Info utili: http://casalmaggioreturismo.it/luoghi-di-interesse/chiesasantamaria.htm Geolocalizzazione su mappa: 44.99527, 10.40734  
 

Chiesa della Madonna della Pace a Scandolara Ravara
La Chiesa antica risale alla seconda metà del quattrocento. Presenta una facciata in puro stile romanico-lombardo, in cotto. Gli affreschi sono capolavori pittorici del Pampurino. 
Info utili: https://it.wikivoyage.org/wiki/Scandolara_Ravara
Geolocalizzazione su mappa: 45.05622, 10.29368  
 

Museo dei Cordai a Castelponzone
Nel Museo sono raccolti gli attrezzi usati nelle diverse epoche per la fabbricazione della corda, un vasto campionario di corde, manufatti e foto storiche che riprendono i cordai durante il loro lavoro.
Info utili: http://www.borgodicastelponzone.it/museo/
Orari: Da aprile a ottobre: Tutte le domeniche ed i festivi dalle 15,30 alle 19.
Telefono: 347-7802091 oppure 0375-95101
Geolocalizzazione su mappa: 45.06291, 10.31271  
 

Villa Medici del Vascello a San Giovanni in Croce
Eretta nel 1407 la villa acquista prestigio tra XV e XVI secolo con Cecilia Gallerani, ritratta da Leonardo da Vinci nel 1488-90. Oggi la villa è sede di regolari visite guidate ed ospita eventi culturali.
Info utili: http://www.unionepalvaretanova.it/dettagli.aspx?c=1&sc=4&id=225&tbl=cont...
Geolocalizzazione su mappa: 45.07793, 10.37288
 

Villa Mina della Scala a Casteldidone
Elegante villa dalla struttura quadrilatera con torri, torrette e mura di recinzione, è stata eretta da un componente del casato Schizzi nel 1596. Le decorazioni degli interni, invece, sono tutte Settecentesche.
Info utili: http://www.ostellocastellominadellascala.com/
http://www.ostellocastellominadellascala.com/contatti
Geolocalizzazione su mappa: 45.07263, 10.40511 
 

Cinta muraria di Rivarolo Mantovano
La Cinta è stata edificata tra il 1580 ed il 1590 grazie al riordino urbanistico voluto da Vespasiano Gonzaga. In origine composta da quattro coppe di torri merlate, oggi se ne conservano solo tre.
Info utili: https://it.wikivoyage.org/wiki/Rivarolo_Mantovano
Geolocalizzazione su mappa: 45.06886, 10.43169 
 

Palazzo del Bue a Rivarolo Mantovano
Il Palazzo Settecentesco è appartenuto a Giovanni del Bue, personaggio illustre di Rivarolo, che lo utilizzò come sua residenza fino al XIX secolo. Oggi è in uso al Comune come spazio al servizio della comunità. 
Info utili: http://www.palazzodelbue.it/il-palazzo/
Tel: 0376-1510559 
Email: info@palazzodelbue.it
Geolocalizzazione su mappa: 45.07071, 10.43222 
 

Palazzo ducale di Sabbioneta
Edificato nel 1559, fu la residenza di Vespasiano Gonzaga che alla sua morte lo lasciò in eredità alla figlia Isabella Gonzaga. All'interno si trovano degli affreschi di Bernardino Campi e Alberto Cavalli.
Info utili: https://goo.gl/5JJMQp
Telefono del Comune: 0375.223011/223008/09 
Geolocalizzazione su mappa: 44.99946, 10.48975 
 

Teatro dell'Antica di Sabbioneta
Nel 1588 Vincenzo Scamozzi disegnò per il duca Vespasiano il progetto di un teatro di corte, che fu poi realizzato tra il 1588 e il 1590. Rimane oggi il primo esempio di teatro stabile in Europa.
Info utili: http://www.comune.sabbioneta.mn.it/
Telefono del Comune: 0375.223011/223008/09 
Orari: Da Aprile a Ottobre: feriali: 9:30 - 13:00 e 14:30 - 18.30. Sabato e festivi: 9:30 - 13:00 e 14:30 - 19.00. La biglietteria chiude 30 minuti prima. Lunedì chiuso ( salvo festivi) Da Novembre a Marzo: feriali: 9:30 - 13:00 e 14:30 - 17.00. Sabato e festivi: 9:30 - 13:00 e 14:30 - 18.00. La biglietteria chiude 30 minuti prima. Lunedì chiuso ( salvo festivi) Lunedì chiuso (salvo festivi). 
Geolocalizzazione su mappa: 44.99895, 10.48905  
 

Chiesa dell'Incoronata a Sabbioneta
Venne costruita tra il 1586 e il 1588 sulle rovine di San Niccolò e fatta demolire da Vespasiano Gonzaga. Al suo interno è collocato il monumento funebre di Vespasiano, realizzato nel 1592 da Giovanni Della Porta.
Info utili: http://www.lombardiabeniculturali.it/architetture/schede/MN360-01872/
Pro loco: Piazza San Rocco n. 2/b 
Tel. 0375-52039
Orari: Dal 25 Marzo a 28 Ottobre: 09:30 - 13:00 - 14:30 – 18.00 .
Sabato e festivi : 09:30 - 13:00 - 14:30 - 19.00 Lunedì chiuso (salvo festivi).
Geolocalizzazione su mappa: 44.99994, 10.48894 

Dello stesso tema

Dalla montagna alla pianura

Dalla Valtellina alla Pianura Padana, 200 km da vivere in bicicletta
  • Cicloturismo
Dalla Valtellina alla Pianura Padana, 200 km da vivere in bicicletta

In bici a Cernusco sul Naviglio

  • Cicloturismo
In bici a Cernusco sul Naviglio

In bici a Varese

Itinerari e come esplorare il territorio di Varese in bici
  • Cicloturismo
Itinerari e come esplorare il territorio di Varese in bici

In bici sui Navigli

In bicicletta alla scoperta dello straordinario territorio dei Navigli della Lombardia.
  • Cicloturismo
In bici sui Navigli

Lungo i navigli cremonesi

Alla scoperta di un territorio ad alto valore naturalistico e ambientale.
  • Cicloturismo
navigli cremonesi

Pantani sui monti della Valle Camonica

La salita di Montecampione nel ricordo di Pantani
  • Cicloturismo
Pantani sui monti della Valle Camonica

Da Varese a Orino

Un itinerario alla scoperta di Varese e del suo territorio.
  • Cicloturismo
Da Varese a Orino

Lodi Vecchio sulle due ruote

Un giro in bici tra campagna, centri abitati e tanta bellezza
  • Cicloturismo
Lodi Vecchio sulle due ruote - blog Vivere Per Raccontarla - Francesca Guatteri

La Ciclovia della Val Bregaglia

Gita fuori porta in Val Bregaglia.
  • Cicloturismo
Gita fuori porta in Val Bregaglia

Da Zuigno alla Linea Cadorna

  • Cicloturismo
Da Zuigno alla Linea Cadorna

MTB-Caiolo, Val Cervia

Caiolo, San Bernardo, Pranzera, Casa Scarì, tagliafuoco verso Val Cervia, Campelli in Val Cervia, Fienili di Arale, Cedrasco, Caiolo
  • Cicloturismo
MTB-Caiolo, Val Cervia

Andiamo, è tempo di… pedalare!

L’autunno è la stagione migliore per scoprire la Lombardia, rigorosamente in bicicletta
  • Cicloturismo
Settembre, andiamo, è tempo di… pedalare!

Nelle Terre tra Oglio e Po

  • Cicloturismo
Nelle Terre tra Oglio e Po

Tour del monte Legnoncino

Itinerari in Mountain Bike intorno al Lago di Como
  • Cicloturismo
bici tramonto cicloturismo

Da Zuigno alla Linea Cadorna

La storia, la natura e lo sport caratterizzano questo itinerario
  • Cicloturismo
Da Zuigno alla Linea Cadorna

MTB-Piateda, Armisolo

Piateda, Sazzo, Arigna, Briotti, Paiosa, Pigolze, Armisola, Le Piane, Dosso del Sole, Gaggio, Bessega, Piateda Alta, Piateda
  • Cicloturismo
MTB-Piateda, Armisolo

Vivi la tua Bike experience

Scopri le attività all’aria aperta sul Lago di Garda.
  • Cicloturismo
Vivi la tua Bike experience

Dalle Orobie al Cremasco

Pedalate stupende tra gioielli d’arte, castelli turriti, borghi e ponti che raccontano la storia. 9 soste tra le Orobie e il Cremasco
  • Cicloturismo
Dalle Orobie al Cremasco

MTB-Chiesa, Rifugio Bosio

Chiesa in Valmalenco, strada per Primolo, Lago di Chiesa, Alpe Airale, Rifugio Bosio, Lago di Chiesa, Alpe Pirlo, strada per Lago di Chiesa - ritorno a Chiesa Valmalenco
  • Cicloturismo
MTB-Chiesa, Rifugio Bosio

MTB-Chiuro, San Gaetano

Chiuro, Castionetto, Torre di Castionetto, Dalico, Costa di San Gaetano - ritorno a Chiuro
  • Cicloturismo
MTB-Chiuro, San Gaetano