• Borghi
    • Arte e Cultura

Brianza: tra sentieri e cascine

In Brianza per sentieri e cascine dove tradizioni rurali e storia si intrecciano.

A pochi chilometri da Lecco e Milano si apre uno scenario paesaggistico magnifico: l’orizzonte spazia tra i campi di granoturco, i sentieri e le cascine.

Si respira a pieni polmoni la tradizione rurale, nonostante al giorno d’oggi non sia più viva e fondante l’economia agricola che ha contraddistinto questo territorio alle porte della grande Milano.  Immersi in una realtà così diversa da quella che si è abituati a vivere ogni giorno: l’azzurro del Lario ed il grigio e verde delle montagne lasciano lo spazio all’azzurro del cielo che accarezza i campi di mais e i tetti marroni delle cascine.
Si cammina per sentieri sterrati con la variopinta flora selvatica dei campi, quelle graminacee che da anni stuzzicano il naso, gli animali che animano il silenzio con i loro suoni e signore di una certa età che portano negli occhi quel passato contadino di cui andare fieri. Si può ben dire che ogni territorio racconta tanto di sé, se si ha l’accortezza di fermarsi, restare in silenzio ad ammirare lo spazio che ci circonda, cogliere aspetti quasi nascosti che hanno moltissimo da rivelare.

Camminando tra una cascina e l’altra si scopre come la vita dei brianzoli fosse fatta di comunità e condivisione. Si può dire che la cohousing attuale incarna perfettamente in epoca moderna la realtà brianzola delle cascine dell’Ottocento e inizio Novecento. Un tempo la cascina brianzola era un grande nucleo abitativo dove vivevano fino a 40 famiglie, ognuna delle quali poteva arrivare anche a 18 persone.
Come un condominio basso che si sviluppava attorno ad una corte interna, dove erano presenti le case, le stalle, un pozzo ed un forno in comune per fare il pane. Questa è la fotografia della Brianza rurale legata alla fede e alla protezione dei Santi. U

Una Brianza vicina e allo stesso tempo lontana, perché solo qui davvero si riesce ad immaginare quello che era la vita di un tempo.

Immagine di copertina: lake_como_tourism

Dello stesso tema

Borghi e paesaggi d’Oltrepò

  • Borghi
Borghi e paesaggi d'Oltrepò

Brianza: tra sentieri e cascine

In Brianza per sentieri e cascine dove tradizioni rurali e storia si intrecciano.
  • Borghi
Brianza: tra sentieri e cascine

Il fiume Oglio tra la Provincia di Brescia, Bergamo e Cremona

Percorre tutta la regione Lombardia bagnando la Pianura Padana nelle province di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova dove si immette nel Po’
  • Borghi
Il fiume Oglio tra la Provincia di Brescia, Bergamo e Cremona

La pianura bergamasca e il suo territorio

  • Borghi
La pianura bergamasca e il suo territorio

Borghi Cremona

Lontano dalla caotiche città e dal traffico ci immergiamo nelle atmosfere rilassate dei borghi cremonesi
  • Borghi
Borghi Cremona, Lombardia da visitare

I fiumi e la loro storia: tra il Brembo e l’Adda

  • Borghi
I fiumi e la loro storia: tra il Brembo e l’Adda

Serio, Tormo, fontanili e navigli: tra parchi e corsi d’acqua.

I parchi e le riserve naturali sono protagonisti della provincia cremonese, tra campi coltivati, torrenti e cascine.
  • Borghi
Serio, Tormo, fontanili e navigli: tra parchi e corsi d’acqua.

Scopri la pianura bresciana

Immersi nella natura dove il tempo sembra essersi fermato tra borghi e campi
  • Borghi
Scopri la pianura bresciana

I 21 borghi più belli d'Italia in Lombardia

  • Borghi
Vista di Soncino (CR)

Parchi, sentieri e piccoli borghi a nord-ovest di Milano

  • Borghi
Riserva WWF Vanzago

Borghi Pavia

Arte, sapore, relax. I borghi del pavese sono una fantastica meta per il week end
  • Borghi
Borghi Pavia, Lombardia da visitare

Mototurismo su "quel ramo del Lago di Como"

  • Borghi
Mototurismo su

Storia di Lodi

La città di Lodi lega le sue origini
  • Borghi
Storia di Lodi

5 Cose da fare nell’Alto Lago di Como

L’area settentrionale del Lago di Como ti stupirà!
  • Borghi
cosa fare alto lago como

Terre del Vescovado

  • Borghi
Terre del Vescovado

Nei Borghi dell’Oltrepò Pavese

Fortunago. Zavattarello. Porana. Non solo vini e ottima cucina: nell’Oltrepò Pavese, tra i borghi più belli d’Italia
  • Borghi
Nei Borghi dell’Oltrepò Pavese

Tra Serio e Oglio... passeggiando nella Bassa Bergamasca

La bassa bergamasca orientale è una zona geografica pianeggiante posta a sud della città di Bergamo. È delimitata a est dal fiume Oglio, a sud dalla provincia di Cremona, a ovest dal fiume Serio.
  • Borghi
Fiume Oglio

5 Cose da fare a Menaggio

Menaggio: lasciati incantare dall’accoglienza del Lago di Como
  • Borghi
5 Cose da fare a Menaggio

Su e giù per verdi valli e colline varesine

  • Borghi
Su e giù per verdi valli e colline varesine

Borghi e tradizioni della pianura bresciana

  • Borghi
Borghi e tradizioni della pianura bresciana