• Montagne
    • Borghi
    • Active & Green

Dossena

Un piccolo angolo di mondo pronto a svelare un grande capitolo di storia

Dossena è il primo nucleo abitativo sorto in Valle Brembana, centro di un'area rurale conosciuta fin dall'antichità romana, deve il suo nome al "dosso" montano a cui era appoggiato l'originario nucleo abitativo.

Il borgo si è sviluppato in seguito allo sfruttamento delle miniere locali. Si presume che l'estrazione del piombo (dalla galena) e dello zinco (dalla blenda e dalla calamina) risalga all'età del bronzo e sia proseguita con gli etruschi. Venuti a conoscenza dell'industria mineraria esercitata su queste montagne, i romani collegarono tra loro i vari campi minerari mediante la costruzione di strade. 

Le miniere di Dossena furono oggetto dello studio di Leonardo Da Vinci che, su incarico del governatore di Milano, giunse qui per la compilazione della carta topografica della Val Brembana. L'attività mineraria, principale fonte economica della zona, durò per secoli, fino alla sua chiusura definitiva nella seconda metà del secolo scorso.

Grazie al lavoro di molti volontari, di ripristino e messa in sicurezza, è possibile esplorare questo patrimonio storico e naturalistico millenario. I visitatori potranno entrare nelle gallerie, scoprire le camere di coltivazione, vedere pozzi, camini e discenderie e conoscere gli antichi utensili e strumenti di lavoro. 

In paese è stato allestito anche il Museo delle miniere. Questo tour tematico può concludersi assaggiando "Ol Minadur", il formaggio locale che viene stagionato proprio all'interno delle cave.

Una volta usciti alla luce del sole, ci si si può addentrare in montagna, percorrendo uno dei quattro sentieri della via Mercatorum risistemati e ripristinati dal CAI e dall'amministrazione comunale, con l'obiettivo di rilanciare il territorio a livello turistico. 

Il “sentiero panoramico” e il “sentiero delle creste” raggiungono da Dossena il monte Vaccareggio, uno scende in Val Parina e l'ultimo arriva alle miniere. Un'esperienza unica, immersi in paesaggi incontaminati, per recuperare il rapporto con la propria terra.

In paese, merita una visita l'imponente Arcipresbiteriale, la chiesa parrocchiale dedicata a San Giovanni Battista. Al suo interno si trova un numero impressionante di quadri, arredi e paramenti provenienti da Venezia. I quadri di maggio valore custoditi sono ad opera di Paolo Veronese e raffigurano immagini del santo patrono.

_

Ph ig: @chiccobiffi

Dello stesso tema

Val Fontana

  • Montagne
Val Fontana

Val d’Intelvi un paradiso naturale tra il Lago di Como e di Lugano

Relax in armonia con la natura ma anche svago, sport e divertimento, tutto questo è la Val d'Intelvi!
  • Montagne
Ramponio - Val d'Intelvi

Passeggiando nelle Orobie

Facili passeggiate nelle Orobie per riequilibrare mente e corpo
  • Montagne
Passeggiando nelle Orobie

B-ICE & HERITAGE

Progetto Interreg che vede la collaborazione di Italia e Svizzera per lo studio e la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale comune
  • Montagne
B-ICE & HERITAGE

Galleria fotografica Valtellina

Lasciati stupire dalla Valtellina guardando le immagini più belle di questo splendido territorio.
  • Montagne
La Valtellina dalla A alla Z

Alla scoperta dell'Alto Lago di Como: Val Cavargna e Val Rezzo

  • Montagne
Cusino

Valtellina in famiglia sulla neve

Neve, divertimento e paesaggi da favola tra le montagne più alte delle Alpi di Lombardia
  • Montagne
Valtellina in famiglia

Piazzatorre Torcole

Località dell'Alta Val Brembana che offre ai turisti un'ampio ventaglio di attività sportive, culturali e ricreative.
  • Montagne
Piazzatorre-Torcole

Sciare nel lecchese

Sciare a due passi da Milano e dalle principali città lombarde in un contesto ambientale incontaminato
  • Montagne
Piani di Bobbio (LC)

Alla scoperta del patrimonio culturale Camuno

La Valle Camonica è un territorio di racconti: per migliaia di anni gli uomini hanno lasciato qui, sulla pietra di queste montagne, il segno della loro presenza, di un passaggio, di un incontro.
  • Montagne
Alla scoperta del patrimonio culturale Camuno

Campodolcino

Meta ideale per le vacanze, Campodolcino offre al turista un oasi di pace immersa nella bellezza del paesaggio delle Alpi.
  • Montagne
Campodolcino: vita all'aria aperta in Valle Spluga

Sentiero tematico - Glaciologico Vittorio Sella

Percorso dedicato a Vittorio Sella, insuperato pioniere della fotografia di montagna, che ritrasse queste montagne sin dalla fine dell' '800
  • Montagne
Sentiero tematico - Glaciologico Vittorio Sella

11 rifugi del gusto

I rifugi del gusto in Lombardia sono molti di più. Qui gli 11 dove fare una pausa golosa sopra i 2.000 metri!
  • Montagne
11 rifugi del gusto

Cosa vedere sulle montagne lombarde

Cosa visitare in Lombardia: guida ai luoghi e alle località più importanti.
  • Montagne
Cosa vedere sulle montagne lombarde

Sci di fondo in Lombardia

Se amate la montagna e volete sperimentare qualcosa di alternativo alle discipline di discesa, perché non provare lo sci di fondo?
  • Montagne
Sci di fondo in Lombardia

Valle del Caldenno

  • Montagne
Valle del Caldenno

La Valle Seriana: tra borghi antichi e natura incontaminata

A pochi chilometri da Bergamo, nel cuore delle Prealpi Orobiche, si estende la Val Seriana, tra borghi antichi, estese pianure e alte vette dalle quali ammirare panorami mozzafiato.
  • Montagne
La Valle Seriana: tra borghi antichi e natura incontaminata

In moto tra Val Brembana, Val Taleggio e Valsassina

  • Montagne
In moto tra Val Brembana, Val Taleggio e Valsassina

Allo Stelvio in moto...più in alto non si può!

  • Montagne
Allo Stelvio in moto...più in alto non si può!

Apertura Montebike – Bike park per l’avviamento alla MTB

Un bike park per far divertire grandi e piccini.
  • Montagne
Apertura Montebike – Bike park per l’avviamento alla MTB