• Montagne
    • Borghi
    • Active & Green

Dossena

Un piccolo angolo di mondo pronto a svelare un grande capitolo di storia

Dossena è il primo nucleo abitativo sorto in Valle Brembana, centro di un'area rurale conosciuta fin dall'antichità romana, deve il suo nome al "dosso" montano a cui era appoggiato l'originario nucleo abitativo.

Il borgo si è sviluppato in seguito allo sfruttamento delle miniere locali. Si presume che l'estrazione del piombo (dalla galena) e dello zinco (dalla blenda e dalla calamina) risalga all'età del bronzo e sia proseguita con gli etruschi. Venuti a conoscenza dell'industria mineraria esercitata su queste montagne, i romani collegarono tra loro i vari campi minerari mediante la costruzione di strade. 

Le miniere di Dossena furono oggetto dello studio di Leonardo Da Vinci che, su incarico del governatore di Milano, giunse qui per la compilazione della carta topografica della Val Brembana. L'attività mineraria, principale fonte economica della zona, durò per secoli, fino alla sua chiusura definitiva nella seconda metà del secolo scorso.

Grazie al lavoro di molti volontari, di ripristino e messa in sicurezza, è possibile esplorare questo patrimonio storico e naturalistico millenario. I visitatori potranno entrare nelle gallerie, scoprire le camere di coltivazione, vedere pozzi, camini e discenderie e conoscere gli antichi utensili e strumenti di lavoro. 

In paese è stato allestito anche il Museo delle miniere. Questo tour tematico può concludersi assaggiando "Ol Minadur", il formaggio locale che viene stagionato proprio all'interno delle cave.

Una volta usciti alla luce del sole, ci si si può addentrare in montagna, percorrendo uno dei quattro sentieri della via Mercatorum risistemati e ripristinati dal CAI e dall'amministrazione comunale, con l'obiettivo di rilanciare il territorio a livello turistico. 

Il “sentiero panoramico” e il “sentiero delle creste” raggiungono da Dossena il monte Vaccareggio, uno scende in Val Parina e l'ultimo arriva alle miniere. Un'esperienza unica, immersi in paesaggi incontaminati, per recuperare il rapporto con la propria terra.

In paese, merita una visita l'imponente Arcipresbiteriale, la chiesa parrocchiale dedicata a San Giovanni Battista. Al suo interno si trova un numero impressionante di quadri, arredi e paramenti provenienti da Venezia. I quadri di maggio valore custoditi sono ad opera di Paolo Veronese e raffigurano immagini del santo patrono.

_

Ph ig: @chiccobiffi

Dello stesso tema

Ciaspolare a Ponte di Legno - Passo del Tonale

  • Montagne
Ciaspolare a Ponte di Legno - Passo del Tonale

Itinerario: La Piana di Chiavenna

Grazie alla sua conformazione permette ai cicloamatori di percorrere un interessante itinerario ad anello.
  • Montagne
Itinerario: La Piana di Chiavenna

Altopiano di Selvino e Aviatico

Benvenuti sull'Altopiano di Selvino e Aviatico, la montagna per tutta la famiglia a due passi da Bergamo
  • Montagne
Altopiano Selvino Aviatico, gita sulle Prealpi Orobiche

A tutto sci ai Piani di Bobbio

In Valsassina, i Piani di Bobbio sono un paradiso per lo sci, d’inverno. Una rigenerante fuga dalla città, d’estate
  • Montagne
A tutto sci ai Piani di Bobbio

Chiesa Valmalenco

Chiesa Valmalenco o come la chiamano i valtellinesi: la Gèsa, stazione sciistica di primo piano in Lombardia.
  • Montagne
Chiesa Valmalenco

Val Madre

Fusine
  • Montagne
Val Madre

Sciare nel lecchese

Sciare a due passi da Milano e dalle principali città lombarde in un contesto ambientale incontaminato
  • Montagne
Piani di Bobbio (LC)

Dove ciaspolare in Lombardia

Paesaggi innevati da percorrere con le racchette ai piedi. Anche al chiaro di luna. Consigli per scegliere dove ciaspolare in Lombardia
  • Montagne
Ciaspolate in Lombardia

Caspoggio

Un bellissimo balcone che si affaccia sul paesaggio del Bernina dominando tutta la Valmalenco.
  • Montagne
Caspoggio: puro divertimento in Valmalenco

Sci con i bambini a Ponte di Legno - Passo del Tonale

  • Montagne
Sci con i bambini a Ponte di Legno - Passo del Tonale

Pescare a Sondrio e in Valmalenco

4 percorsi di pesca, nel fondovalle lungo l'Adda, lungo il torrente Mallero o nei laghetti alpini di Campagneda.
  • Montagne
Pescare a Sondrio e in Valmalenco

Insider Valtellina e Valmalenco

Alla scoperta della Valtellina e della Valmalenco seguendo 7 consigli di chi ci è nato e vissuto
  • Montagne
Insider Valtellina e Valmalenco

Vivere la Valtellina d'inverno

I numeri delle ski area della Valtellina
  • Montagne
Idee per una vacanza in Valtellina in inverno

Valle Camonica: a spasso nella natura

Vere e proprie oasi di pace, dove immergersi nel ritmo e nella vita della natura
  • Montagne
Ponte_di_legno_tonale

Val Venina

Piateda
  • Montagne
Val Venina

Tutti in pista in Valtellina!

Sci alpino, snowboard, fuoripista, sci di fondo, ciaspole e poi sleddog e snowkite: le discese della Valtellina sono pronte ad accogliervi per tutto l’inverno
  • Montagne
Tutti in pista in Valtellina!

Weekend in Valchiavenna

Terra ricca di tradizioni e di bellezze artistiche e culturali... vieni a scoprirle anche tu!
  • Montagne
valchiavenna_angeloga_pizzo_stella

Sleddog in Valtellina

Un'esperienza indimenticabile in Valtellina: lo sleddog, slitta trainata dai cani husky.
  • Montagne
Sleedog in Valtellina

Sapori e prelibatezze della Valle Camonica

  • Montagne
Sapori e prelibatezze della Valle Camonica

In treno sulla neve

Guida ai comprensori sciistici dove si può andare a sciare tranquillamente in treno. Dimenticate la macchina per una volta!
  • Montagne
Consigli e offerte per andare in treno sulla neve in Lombardia