• Arte e Cultura

Una giornata a Pavia

Quando organizzate il vostro viaggio in Lombardia non dimenticate di visitare Pavia

Avete da dedicare solo una giornata a Pavia?

Con questa guida vi suggeriamo cosa vedere in un giorno a Pavia: nonostante il poco tempo  non perderete i luoghi più rappresentativi della città.

Potete raggiungerla con meno di mezz'ora di treno da Milano, e la stazione è a pochi passi dal centro. Se ad accogliervi troverete un giorno di nebbia, non preoccupatevi, fa parte del suo fascino.

Tenete la sinistra fino ad incrociare un lungo viale alberato, seguitelo e alla fine non potrete evitare il Castello Visconteo, esempio di architettura rinascimentale, costruito tra il 1360 e il 1365 per volere di Galeazzo II Visconti. Visitate gli interni e alla fine rilassatevi nel parco circostante, fresco rifugio durante una giornata afosa e dai colori spettacolari in autunno.

Bastano due minuti per passare dai giardini alla Strada Nuova, pedonale, e passeggiare senza traffico tra viuzze e negozi.

Lungo il corso incontrerete l'Università, una tra le più antiche d'Europa. Arrivati in Piazza Leonardo da Vinci ammirate tre delle cento torri che anticamente segnavano lo skyline cittadino.

Se per pranzo preferite una cosa veloce ed informale fermatevi in uno dei numerosi locali della zona universitaria; se invece volete sedervi, potete trovare un ristorantino ed ordinare qualche piatto tipico. Per il caffè spostatevi nei tavolini all'aperto di Piazzetta Vittoria e passate poi a vedere il Duomo.

L'area storica ha ancora molto da offrire per chi decide di trascorrere il resto della giornata ancora nei suoi vicoli; ma per chi vuole sapere cosa c'è nei dintorni è l'ora di spostarsi e ammirare la celeberrima Certosa. Non lasciatevi sfuggire l'occasione di farvi accompagnare dai monaci - che ancora abitano qui - alla scoperta di questo luogo.

Oltre al turismo culturale anche quello enogastronomico può dare grandi soddisfazioni: concedervi una degustazione in una tra le tante cantine dell'Oltrepò Pavese sarà una conclusione perfetta della vostra giornata!

Questo percorso vi aiuta a scegliere cosa vedere in un giorno; resterà la bellissima campagna da scoprire, magari la prossima volta con un giro in bicicletta.

Portami qui: Una giornata a Pavia

Dello stesso tema

Vaprio d'Adda

A metà strada tra Bergamo e Milano è situato sul confine tra le due province segnato dal fiume Adda, sul versante milanese
  • Arte e Cultura
Vaprio d'Adda

L'eredità longobarda di Pavia

Un viaggio alla scoperta dell’antica civiltà dei Longobardi, attraverso la storia della città di Pavia.
  • Arte e Cultura
@inlombardia - L'eredità longobarda di Pavia

Cremona vista dall'alto

Un week-end a Cremona? Non potete perdervi piazza del Comune, il cuore monumentale del centro storico della città.
  • Arte e Cultura
@inlombardia - Cremona vista dall'alto

Una passeggiata tra le campagne del basso mantovano

Alla scoperta dei piatti tipici da preservare
  • Arte e Cultura
Una passeggiata tra le campagne del basso mantovano

Il mantovano tra fortezze e porticati

  • Arte e Cultura
Il mantovano tra fortezze e porticati

La Rocchetta: vedetta di fiume tra sacro e profano

“La speranza ha due bellissimi figli: lo sdegno e il coraggio. Lo sdegno per la realtà delle cose; il coraggio per cambiarle.” SANT'AGOSTINO
  • Arte e Cultura
La Rocchetta: vedetta di fiume tra sacro e profano

Musei Lodi

La realtà museale di Lodi si presenta eterogenea. Conserva collezioni naturalistiche e scientifiche, archeologiche e d’arte
  • Arte e Cultura
Musei Lodi, Lombardia da visitare

Monumenti Mantova

I Gonzaga hanno reso Mantova un gioiello del Rinascimento italiano visibile nei suoi palazzi, monumenti, chiese, cultura e tradizioni
  • Arte e Cultura
Monumenti Mantova, Lombardia da visitare

Milano anni '20: Déco e tradizione

Nel primo dopoguerra a Milano si diffonde il gusto Déco. Scopriamo i maggiori interpreti dell’architettura meneghina anni ‘20
  • Arte e Cultura
Milano anni '20: Déco e tradizione

San Pietro a Gemonio

Questa chiesa è uno dei punti che rimangono più impressi nella memoria dei viaggiatori che percorrono la Varese-Laveno
  • Arte e Cultura
San Pietro a Gemonio e il museo Salvini a Cocquio Trevisago

Bergamo Città Bassa

Scorci di antichi borghi lungo le principali vie di comunicazione tra l'alta città e il territorio
  • Arte e Cultura
Bergamo Città Bassa

Musei diocesani aperti a Carnevale

  • Arte e Cultura
Musei diocesani aperti a Carnevale

Il Museo Civico Carlo Verri

Tradizioni e resti archeologici a Biassono
  • Arte e Cultura
Il Museo Civico Carlo Verri di Biassono

Ville di Delizia a Monza e Brianza

Splendide dimore incorniciate da parchi e giardini. Scopri le splendide Ville di Delizia nella provincia di Monza e Brianza.
  • Arte e Cultura
Villa Gallarati Scotti (Oreno di Vimercate)

Visite serali al Castello

  • Arte e Cultura
Visite serali al Castello

Le impronte di Mario Baciocchi a Milano

Un grande architetto....
  • Arte e Cultura
Le impronte di Mario Baciocchi a Milano

Varese è primavera

Il primo sole sui laghi e i musei da non perdere
  • Arte e Cultura
Villa Della Porta Bozzolo

Itinerario: La Franciacorta

La meta ideale per chi ama il turismo culturale
  • Arte e Cultura
Itinerario: La Franciacorta

Tempio dell’Incoronata

Una visita al Tempio dell’Incoronata e al Museo del Tesoro
  • Arte e Cultura
Tempio dell’Incoronata

Le signorie lombarde: protagonisti, storia e luoghi 

Gonzaga, Visconti, Sforza: a spasso per le città ricche di storia e cultura
  • Arte e Cultura
Gonzaga - Palazzo Ducale Mantova - ph: analisidellopera.it