• Food & Wine
    • Arte e Cultura
    • Wellness

Strada vino e sapori Oltrepò Pavese

Strada del vino e dei sapori dell'Oltrepò Pavese: fra i percorsi enogastronomici in Lombardia un itinerario fra i più piacevoli ed accoglienti, sia per gli amanti della tavola che per chi sa apprezzare antiche tradizioni genuine e paesaggi rilassanti da godere ad ogni ora.

Il viaggio lungo la Strada può cominciare da Voghera, capitale ideale di questa terra feconda che si estende dalla parte a sud del Po (sotto Pavia) per scendere giù fino alla Liguria, lambendo ad est anche il Piemonte.

Dalla pianura alla collina quindi, con dolci saliscendi dal clima spesso mite e ventilato. L'ideale per la coltivazione della vite (estesa per una superficie di ben 16000 ettari). Tra i vini da provare assolutamente l'Oltrepò Metodo Classico DOCG, il Cruasè e l'Oltrepò Pavese DOC nelle sue varie declinazioni (Bonarda, Barbera, Sangue di Giuda e Pinot Nero, per il quale è la prima realtà italiana in termini di estensione).

Dove degustarli? Sicuramente a Casteggio, famosa per le cantine e dove poter visitare anche la Collegiata di San Pietro Martire. In questo centro ogni anno a settembre c'è OltreVini, importante manifestazione che coniuga vino e sapori della terra.

Questa Strada è facilmente raggiungibile da Milano così come da Genova e può contare su alcuni dei borghi più belli d'Italia. Per citarne alcuni, ecco Broni con la sua storia medievale impressa per le vie, Stradella dove poter visitare il museo interamente dedicato alla fisarmonica (la musica è un'altra delle passioni di questa zona) e poi, più a sud, Zavattarello con il suo castello in pietra a dominare sulla placida campagna circostante, Fortunago e Varzi, famosa per il suo salame, ottimo per un aperitivo accompagnato da un buon calice di vino.

Altre bellezze e opportunità da sfruttare durante il cammino lungo la Strada? I castelli, appunto, che ricordano la storia feudale e segnano il territorio tanto quanto le dolci colline: Nazzano, Montalto Pavese e Oramala, per citarne alcuni.

Per chi cerca benessere e relax ecco invece gli stabilimenti termali: Salice Terme su tutti, con le sue acque benefiche, che sono un vero toccasana anche per chi vuol staccare la spina qualche giorno.

La Strada del vino e dei sapori dell'Oltrepò Pavese nel suo complesso comprende 78 comuni su circa 60 km: un condensato di sapori e genuinità. Alcuni prodotti tipici oltre a quelli già citati? Il cotechino, la coppa, la Formaggella di Menconico e i grissini dolci. A tavola regnano gli agnolotti e si può gustare anche il risotto coi peperoni e la polenta di mosto. La soddisfazione di vista e palato è assicurata!

Dello stesso tema

Miccone

Il miccone è un pane tipico dell'Oltrepò Pavese con crosta croccante e mollica compatta ma morbida.
  • Food & Wine
Miccone di Stradella

Fagiolo Borlotto di Gambolò

Il fagiolo borlotto, coltivato da secoli nell’areale agricolo di Gambolò e nei suoi immediati dintorni
  • Food & Wine
Fagiolo Borlotto

8 sagre estive da non perdere

In giro per sagre alla scoperta di una regione ricca di tradizioni e tutta da... gustare!
  • Food & Wine
Sagra di San Giovanni - Ossuccio - Isola Comacina

Milano, capitale del gusto

Dalla metropoli ai campi arati, dai grattacieli alle cascine. Milano ospita mille culture, la terra intorno regala mille sapori
  • Food & Wine
Milano, capitale del gusto

Dove fare brunch a Milano

Non proprio colazione ma nemmeno pranzo, il brunch unisce il meglio dei due pasti. Ecco alcuni suggerimenti di dove andare a farlo.
  • Food & Wine
Dove fare brunch a Milano, suggerimenti

Grana Padano

Tipico formaggio italiano DOP a pasta dura
  • Food & Wine
Grana Padano, prodotti tipici Lombardia

Franciacorta, terra di eccellenze

I piatti della cucina contadina affiancano i vini rinomati di lunga tradizione. Un viaggio tra i sapori della Franciacorta
  • Food & Wine
Franciacorta, terra di eccellenze

I formaggi della Lombardia

È proprio dalla Lombardia che provengono alcuni dei formaggi italiani più famosi in tutto il mondo
  • Food & Wine
I formaggi della Lombardia

Mangiare a Como

Ecco alcuni suggerimenti di dove mangiare a Como
  • Food & Wine
3 mondi di sapori, 5 ristoranti tipici dove mangiare a Como

Strada del Vino Franciacorta

Tra filari di vite dalle perfette geometrie che attraversano piccoli paesi ricchi di storia, tradizioni, cascinali, cantine e segni dell'operosità umana: scopri la Franciacorta
  • Food & Wine
Strada del Vino Franciacorta: lasciati conquistare

Ricetta trippa alla milanese

E' un secondo piatto a base di carne ed è l'ideale per gli amanti degli antichi sapori
  • Food & Wine
Ricetta trippa alla milanese, come si fa?

Ricetta Sbrisolona Mantovana

E' una torta mantovana legata alla tradizione contadina a base di mandorle
  • Food & Wine
Ricetta Sbrisolona Mantovana, semplice e buonissima

Guida dei ristoranti di Bergamo

La cucina bergamasca si è sempre contraddistinta per il suo repertorio di piatti robusti e saporiti
  • Food & Wine
Guida dei ristoranti di Bergamo, scopriamoli

Taleggio

Il Taleggio DOP, un grande talento della cucina italiana fa degli italiani delle buone forchette, dei veri buongustai
  • Food & Wine
Taleggio, prodotti tipici Lombardia

NavigarMangiando

Il NavigarMangiando...per una serata alternativa e un modo diverso di vivere i Navigli
  • Food & Wine
NavigarMangiando

Ricetta cotoletta alla milanese

Il suo segreto? Cotoletta, panatura e...frittura in padella con il burro spumeggiante
  • Food & Wine
Ricetta cotoletta alla milanese, provatela

Guida ai locali di Monza

C'è solo l'imbarazzo della scelta!
  • Food & Wine
Happy Hours, guida ai locali di Monza

Cantine a Casteggio

Un antico borgo nell'Oltrepò Pavese ricco di vigneti di alta qualità
  • Food & Wine
Cantine a Casteggio, scopriamole

Guida ai prodotti tipici della Valtellina

Una piccola zona della Lombardia con una ricca tradizione gastronomica
  • Food & Wine
Guida ai prodotti tipici della Valtellina, proposte gustose

Strada vino e sapori Valtellina

Una strada panoramica tra i vigneti terrazzati
  • Food & Wine
Strada vino e sapori Valtellina, percorriamola insieme