Zavattarello

Zavattarello, Borghi Pavia

Zavattarello, Borghi Pavia Provincia di Pavia

Il nome del borgo di Zavattarello deriva dalla parola in latino volgare savattarellum, cioè "luogo dove si confezionano le ciabatte", poiché questa era l'attività principale nell'antico borgo.


Zavattarello, in Val Tidone, costituisce uno dei luoghi più suggestivi dell'Oltrepò Pavese, collocato in una valle che pare fuori da ogni tempo e che porta con sé ancora antiche pievi e abbazie e castelli.


Il nucleo medievale conserva la struttura urbanistica originaria con i suoi edifici in pietra che circondano la piazza, sulla quale si affaccia anche l'oratorio trecentesco di San Rocco.


L'oratorio del paese ospita al suo interno uno stupendo altare ligneo quattrocentesco.


Il borgo in parte è ancora circondato dalle mura, costruite anticamente a scopo difensivo, ed è dominato dalla Rocca, un complesso architettonico tutto in pietra da cui si gode un panorama meraviglioso sulla zona circostante.


Dal lato opposto del paese si trova la pieve di San Paolo, di struttura romanica ma con una facciata barocca; dietro alla pieve si può vedere il Cimitero Ottagonale.


Fatto costruire da Carlo Alberto di Savoia, il cimitero colpisce per le sue proporzioni armoniche.

Seguici sui nostri social