• Arte e Cultura

A spasso con i bambini in Lombardia

Antichi Castelli, parchi gioco didattici, musei interattivi. Scopri una Lombardia a misura di bambini. Prima tappa, Milano

Se sei alla ricerca di mete turistiche e culturali in Lombardia in cui poter catturare l’attenzione e la curiosità dei tuoi bimbi senza rinunciare a qualche ora di assoluto divertimento e relax, non hai che l’imbarazzo della scelta.

Partendo da Milano, che già offre una serie di interessanti possibilità di svago per famiglie con piccoli al seguito, le mete sono numerose e disparate, per tipologia e tempo di percorrenza dal capoluogo.

Iniziamo da Milano. Il MUBA, il Museo del Bambino, dal 2014 si trova presso la rotonda di Via Besana, negli spazi architettonici della chiesetta sconsacrata. Luogo che un tempo racchiudeva l’antico cimitero dell’Ospedale Maggiore. Il MUBA è un centro permanente di attività per l’infanzia. Ha una ricchissima offerta di mostre, laboratori ludici e didattici e spazi di giochi.

Troverai altre due storiche attrazioni per famiglie con bambini presso i Giardini di Porta Venezia, intitolati al famoso giornalista Indro Montanelli: sono il Museo Civico di Storia Naturale e il Planetario. Il primo presenta spettacolari esposizioni permanenti di paleontologia, diorami dedicati ai vari habitat planetari e un ricco calendario di attività didattiche. Il secondo è un posto dove passare del tempo a testa in su, a imparare come è fatto il cielo e a riconoscere le stelle.

Un altro parco urbano è il Parco Sempione, che rappresenta sempre una buona occasione per correre a piedi o in bicicletta, o per fare due tiri a pallone sul prato.

Ci sono altri due luoghi ideali per trascorrere ore coi bambini: l’Acquario Civico, con forme, colori e suoni del mondo sommerso, e il grande Castello Sforzesco, con i suoi musei (quello egizio e quello delle armature sono tra i preferiti dai piccoli turisti) ma anche i suoi fantastici ambienti ben conservati. Non dimenticare i passaggi sulle torri merlate o nei sotterranei.

Ancora tre musei cittadini: il Museo Archeologico, che nel suo nuovo allestimento ha ricavato percorsi appositamente pensati per i bambini; la Triennale Kids, uno spazio che avvicina i ragazzi al mondo del design; e, ovviamente, WOW, il Museo del Fumetto. Poco lontano da Milano, a Cormano, troverai il Museo del giocattolo e del bambino. Ospita una delle più importanti collezioni europee di giocattoli.

A Treviglio, di impostazione spiccatamente interattiva, si trova Explorazione, il laboratorio permanente ospitato nel Museo Scientifico. Per i piccoli appassionati di volo che sognano di fare il piloti di aerei c’è Volandia, il Parco e Museo del Volo, a Somma Lombardo, in provincia di Varese: una specie di tuffo nella storia dell’aeronautica.

A Rivolta d’Adda, in provincia di Cremona, lungo l’argine boscoso del fiume è stato allestito il Parco della Preistoria in cui, a grandezza naturale, compaiono una trentina di ricostruzioni di specie preistoriche. Ma l’Adda è un fiume da scoprire anche navigando. Da Trezzo d’Adda è possibile imbarcarsi sui battelli che risalgono il corso verso il Lago di Como.

Allo stesso modo, lungo il Naviglio Martesana che collega l’Adda a Milano, un’imbarcazione ti porterà a visitare le dimore storiche che si affacciano sul canale. Se invece ami le attività sportive, a Livigno troverai due aree attrezzate, paradiso dei ragazzi.

Il Mottolino Fun Mountain, apprezzata sia d’inverno che d’estate, con il Bike Park in cui si prendono lezioni di freeride, o le passeggiate in quota presso il Larix Park; oppure il Carosello 3000 Livigno, frequentatissimo centro sciistico d’inverno per chi, con la bella stagione, si dedica al running e alla mountain bike.

Sempre per gli amanti dell’azione, a Civenna, in provincia di Como, il Jungle Raider Park è un parco avventura con quattro percorsi di Tarzaning su ponti tibetani, ostacoli vari e differenti livelli di difficoltà a seconda dell’altezza da terra.

Per chi invece le emozioni le va a ricercare nel passato c’è il Castello di Zavattarello, nel cuore dell’Oltrepò pavese che offre periodicamente rievocazioni in costume medievale e, in particolare per i più piccoli, un fitto calendario di appuntamenti di percorsi didattici e ricreativi. Anche qui non mancherà il brivido: una leggenda vuole che all’interno del castello aleggi ancora lo spirito del conte Pietro dal Verme, morto avvelenato dalla moglie Chiara Sforza.

Portami qui: A spasso con i bambini in Lombardia

Dello stesso tema

12 capolavori in Lombardia

Tra dipinti, Monasteri, Basiliche: un tesoro da scoprire in Lombardia
  • Arte e Cultura
Caccia ai 12 capolavori in Lombardia. Imperdibili

Sulle tracce dell'Albero degli Zoccoli

A 40 anni dal capolavoro, un itinerario in 8 tappe dedicato a Ermanno Olmi
  • Arte e Cultura
Sulle tracce dell'albero degli zoccoli

Varese in primavera

Varese: passeggiate, picnic, spiagge segrete. In primavera trascorrete una giornata all’aria aperta nella terra dei laghi.
  • Arte e Cultura
Un pieno di cultura e aria fresca alla Villa Della Porta Bozzolo

Castelli in Valtellina

Un tuffo nel passato fra castelli e torri in Valtellina
  • Arte e Cultura
Un tuffo nel passato fra castelli e torri in Valtellina

Sabbioneta, il Polo Museale "Vespasiano Gonzaga"

  • Arte e Cultura
Sabbioneta, il Polo Museale

Itinerario: La Franciacorta

La meta ideale per chi ama il turismo culturale
  • Arte e Cultura
Itinerario: La Franciacorta

Lodi, invito a corte

Scene di vita a corte nel maestoso Castello di Sant’Angelo Lodigiano che domina la pianura, forte di un passato senza eguali
  • Arte e Cultura
Lodi, invito a corte

Pedü

Calzature tipiche che hanno accompagnato la vita degli abitanti della Valmalenco.
  • Arte e Cultura
pedu Valmalenco (Foto dal sito http://www.alpinpedu.it/)

Monumenti Lecco

Da Manzoni a Stoppani: Lecco attraverso i monumenti
  • Arte e Cultura
I monumenti a Lecco, dalle chiese all’arte

Solferino e San Martino: la battaglia dei tre Re

4 giugno 1859 – 24 giugno 2019: 160° anniversario della battaglia di Solferino e San Martino
  • Arte e Cultura
Solferino e San Martino: la battaglia dei tre Re

Lombardia in 10 capolavori

Dal Cenacolo Vinciano alla Piazza Ducale di Vigevano, fino alla Villa Reale di Monza. 10 capolavori da non perdere in Lombardia
  • Arte e Cultura
Lombardia in 10 capolavori

Cremona vista dall'alto

Un week-end a Cremona? Non potete perdervi piazza del Comune, il cuore monumentale del centro storico della città.
  • Arte e Cultura
Cremona vista dall'alto

Varese Cult City

  • Arte e Cultura
Fra parchi, palazzi, castelli e siti Unesco

Milano, sulle orme di Leonardo

Le suggestioni pittoriche, i disegni. Macchine e grandi opere d’ingegneria idraulica. A Milano, viaggio sulle orme di Leonardo
  • Arte e Cultura
Milano, sulle orme di Leonardo

Brescia, una Città Teatro

Dal Teatro Grande alla Festa dell’Opera di Brescia, al Vittoriale degli Italiani di Gardone. Scopri una città palcoscenico.
  • Arte e Cultura
Brescia, una Città Teatro

Monumenti Bergamo

Bergamo e la sua provincia offrono monumenti di rara bellezza. Scopri i principali monumenti da visitare
  • Arte e Cultura
Monumenti Bergamo, Lombardia da visitare

Bergamo, Crespi d'Adda

Patrimonio Unesco, Crespi d'Adda è un libro aperto di archeologia industriale
  • Arte e Cultura
Villaggio Crespi d'Adda

Il suono di Stradivari

Audizioni con strumenti delle Collezioni del Museo del Violino.
  • Arte e Cultura
Museo del Violino - Cremona

A spasso con i bambini in Lombardia

Antichi Castelli, parchi gioco didattici, musei interattivi. Scopri una Lombardia a misura di bambini. Prima tappa, Milano
  • Arte e Cultura
A spasso con i bambini in Lombardia

Castelli Bergamo

Bergamo vide in passato il proliferare di fortificazioni. Molti, oggi, i castelli da visitare
  • Arte e Cultura
Castelli Bergamo, Lombardia da visitare