• Cicloturismo

Da Gessate a Carnate e ad Arcore. Nei parchi del Rio Vallone, Molgora e dei colli Briantei

Un viaggio alla scoperta di un panorama di boschi e campi coltivati delle aree naturali presenti nella provincia di Monza e Brianza.

In questo itinerario si potranno visitare non solo spettacoli naturalistici ma anche architettonici, con una presenza preponderante di magnifiche ville private, fortezze e chiese.

Dalla stazione metro di Gessate seguiamo le indicazioni del Parco del Rio Vallone, sino ad Ornago.
Dal Santuario procediamo verso la zona industriale di Bellusco e seguiamo la ciclopedonale fino alla chiesa di Mezzago.

Dopo il paese attraversiamo un tratto di bosco e quindi ancora campagna sino a Commenda - Castel Negrino (frazione di Aicurzio).
Proseguiamo per la piazza di Ronco Briantino e riprendiamo oltre il paese la ciclopedonale per inoltrarci nel Parco del Rio Molgora, verso Carnate.

Dalla stazione dirigiamoci ad Usmate e continuiamo per Impari inferiore.
Passiamo quindi attraverso il Parco dei Colli Briantei arrivando all’uscita del giardino di Villa Borromeo d’Adda; poi seguiamo per la stazione.


ITINERARIO
Distanza: 36.4 km
Difficoltà: facile
Fondo stradale: asfalto e sterrato
Dislivello: +348 m, -293 m  (Pendenza max: 14.8%, -12.3% Pendio medio: 1.2%, -1.4%)
Adatto a: tutti
Tipologia di bicicletta consigliata: MTB e ibrida
Durata media: 4 h ca.


ALCUNI PUNTI DI INTERESSE

Santuario della Beata Vergine del Lazzaretto a Ornago
Santuario Settecentesco, è arricchito dalla pala d’altare di San Martino, che è stata dipinta da Carlo Verri e dalla raffigurazione del “Figliol Prodigo” di Francesco Corneliani. 
Info utili: https://goo.gl/utQrCC
Geolocalizzazione su mappa: 45.59884, 9.43448

Castello di Bellusco 
La fortezza fu realizzata nel 1467 da Martino Da Corte e fu in seguito utilizzato come residenza di campagna, perdendo la sua funzione d’uso originaria. Pregevoli sono gli affreschi medievali e rinascimentali.
Info utili: http://www.turismo.monza.it/it/cosa-fare/1846-castello-di-bellusco
Geolocalizzazione su mappa: 45.61704, 9.41719

Chiesa di Santa Maria Nascente a Bernareggio
Costruita nel terzo e quarto decennio del XIX secolo, presenta una cupola solenne e una volta a cinque arcate. All’interno troviamo una tela dipinta da Bernardino Campi nel 1565.
Info utili: www.reginadegliapostoli.org
Geolocalizzazione su mappa: 45.64752, 9.40615

Castel Negrino ad Aicurzio
Castel Negrino insieme alla dimora detta la Commenda, oggi abitazione privata, è quanto resta degli antichi insediamenti difensivi appartenuti entrambi ai Cavalieri di Malta e ai Templari.
Info utili: http://www.lombardiabeniculturali.it/architetture/schede/MI230-00113/
Geolocalizzazione su mappa: 45.65035, 9.42366

Villa Alfieri Perego a Ronco Briantino
Fu commissionata del Canonico Giovanni Perego, umanista e grande amante dell’arte. La dimora, realizzata in stile tardo barocco, svolgeva la funzione di luogo di villeggiatura e di rappresentanza della famiglia.
Info utili: www.villaperego.it
Tel: 347 4218163
Geolocalizzazione su mappa: 45.6659, 9.40266

Villa Fornari Banfi a Carnate
Residenza del 1685 è adornata da affreschi sui soffitti e da due monumentali camini del XVII e XVIII secolo. Dal 1732 la villa fu affiancata dalla cappella in stile barocco.
Info utili: Per prenotare una visita guidata: www.villeaperte.info
Geolocalizzazione su mappa: 45.65094, 9.37887

Villa Scaccabarozzi a Usmate Velate
La villa è inserita nel parco comunale di Velate ed è composta da un edificio principale a L di tre piani, e di altri edifici. Oggi il complesso settecentesco è adibito a sede di rappresentanza comunale. 
Info utili: www.comune.usmatevalte.mb.it
Geolocalizzazione su mappa: 45.65026, 9.34389

Villa Borromeo d'Adda a Arcore
Posizionata su un’altura, la villa di delizia è articolata in tre blocchi ed è datata alla metà del ‘700. Nella porzione centrale sono conservati gli ambienti di maggiore pregio e ampiezza tra cui l’antica libreria. Nel parco è presente un giardino all’italiana e la scuderia.
Info utili: http://www.villaborromeoarcore.it/
Geolocalizzazione su mappa: 45.62675, 9.32147

Dello stesso tema

Dal Garda al Po

Vigneti e castelli. Pesci di lago e tortelli speziati. Un viaggio dal Garda al Po in tre giorni, alla ricerca dei sapori della tradizione
  • Cicloturismo
Dal Garda al Po

Da Bergamo alta al ponte del Chitò in valle Imagna

  • Cicloturismo
Da Bergamo alta al ponte del Chitò in valle Imagna

L’Oltrepo mantovano

  • Cicloturismo
L’Oltrepo mantovano

La Golena del Po

Alla scoperta del parco sovracomunale della Golena del Po
  • Cicloturismo
La Golena del Po

Nelle Terre tra Oglio e Po

  • Cicloturismo
Nelle Terre tra Oglio e Po

La Greenway dell’Oglio

  • Cicloturismo
La Greenway dell’Oglio

Ballabio - Forcella di Olino - Artavaggio - Maggio: in Mountain Bike intorno al Lago di Como

Itinerario particolarmente impegnativo dal punto di vista fisico ma senza particolari difficoltà tecniche
  • Cicloturismo
mountain bike tour lago di como

Il Pavese, in bici

Ponti, argini e vigneti in un territorio che alterna colli e pianura. In bici nel Pavese, alla confluenza di due fiumi
  • Cicloturismo
Il Pavese, in bici

In bici dalla Valtellina al Cremonese

Vigneti terrazzati, sentieri da mountain bike, osterie tipiche. E un lago da attraversare. In bici dalla Valtellina al Cremonese
  • Cicloturismo
In bici dalla Valtellina al Cremonese

MTB-Ponte, Val d'Arigna

Ponte stazione, Sazzo, Arigna, Centrale di Armisa, Foppe, Prataccio in Val d’Arigna - ritorno a Ponte stazione
  • Cicloturismo
MTB-Ponte, Val d'Arigna

Le dimore di Delizia. Da Villasanta a Cesano Maderno

  • Cicloturismo
Le dimore di Delizia. Da Villasanta a Cesano Maderno

InLombardia al Giro d’Italia 2018

Vi aspettiamo presso l’Open Village di tutte le tappe di partenza italiane
  • Cicloturismo
In bici in Lombardia

Da Pizzighettone a Crema seguendo la ciclabile delle città murate

  • Cicloturismo
Da Pizzighettone a Crema seguendo la ciclabile delle città murate

Dal Lago Maggiore al Po

Fregi liberty e ciclabili sugli argini. Pedalando si passa dalla Belle époque a un mondo rurale ancora vivo. Dal Lago Maggiore al Po
  • Cicloturismo
Borgo di Arcumeggia

In bici a Varese

Itinerari e come esplorare il territorio di Varese in bici
  • Cicloturismo
Itinerari e come esplorare il territorio di Varese in bici

In bici da Tirano a Sondrio

  • Cicloturismo
Da Tirano a Sondrio

Da Zuigno alla Linea Cadorna

  • Cicloturismo
Da Zuigno alla Linea Cadorna

La via verde del canale Muzza, tra Lodi e Lodi Vecchio

  • Cicloturismo
La via verde del canale Muzza, tra Lodi e Lodivecchio

Bergamo e dintorni su due ruote

Alla scoperta del paesaggio in bicicletta
  • Cicloturismo
Bergamo e dintorni su due ruote

Cerro di Laveno Santa Caterina Arolo

Uno dei luoghi di fede più suggestivi della Lombardia, a raggiungere pedalando fra antichi borghi e splendide vedute della sponda occidentale del Lago Maggiore.
  • Cicloturismo
Cerro di Laveno Santa Caterina Arolo