• Active & Green
    • Parchi

5 mete green tra Monza e Brianza

Dal Parco di Monza ai boschi di Misinto scopri con noi 5 mete green tra Monza e Brianza. 

Il paesaggio della Brianza ha rubato il cuore anche a Stendhal “per la placidezza dei suoi fiumi, il rezzo dei boschi, la verdura dei prati, il mormorio delle acque, e quella felice stravaganze che mette la natura ne' suoi assortimenti”. E, ancora oggi la provincia di Monza e Brianza regala scorci inaspettati. Qui 5 mete verdi da non perdere. 

 

GIARDINI REALI E PARCO DI MONZA
Vegetazione rigogliosa e un tempietto affacciato su un piccolo stagno. Siamo nei bellissimi Giardini all'inglese della Villa Reale di Monza, 40 ettari di verde in cui si trovano rare piante monumentali. Ai lati del cortile d'onore della Villa c'è anche il magnifico Roseto Niso Fumagalli, a ingresso gratuito, con oltre 4.000 varietà di rose da tutto il mondo. Visitati i Giardini Reali la passeggiata può proseguire nel grande Parco di Monza, che al suo interno ospita anche l'Autodromo Nazionale, una leggenda per gli appassionati di motori. Con un'estensione di 700 ettari, il Parco di Monza è uno dei parchi recintati più grandi d'Europa e un autentico polmone verde della città. Ci si può andare per una passeggiata nella natura ma anche per fare sport. Perfetto per la corsa, si possono praticare anche nordic walking, scherma, shiatzu, tai chi, chi kung e yoga. D’estate si nuota nella piscina olimpionica, vicino all’autodromo.
Scopri di più 

 

PARCO DELLA VALLE DEL LAMBRO 
Ma non solo Monza. Fuori città, in Brianza, non perdete l’occasione per una pedalata tra i sentieri che attraversano il Parco della Valle del Lambro, un'area di oltre 8.000 ettari che da Monza si estende fino a Erba (Como) lungo il corso del fiume. Un consiglio? Partite da Agliate (frazione di Carate Brianza) per raggiungere Triuggio: il percorso si snoda tra cascine storiche, boschi e ruscelli. Se siete fortunati potreste incontrare scoiattoli, fagiani, uccelli tipici e tutti gli animali caratteristici del sottobosco. Numerosi anche i maneggi che organizzano passeggiate a cavallo. 
Scopri di più 

 

OASI LIPU DI CESANO MADERNO 
Se amate la natura il consiglio è di visitare L’Oasi Lipu di Cesano Maderno che si estende su una superficie di circa 100 ettari di boschi, brughiere e zone umide e costituisce uno dei più importanti programmi di gestione di aree boschive seguito dalla LIPU. Il centro visite è aperto da mercoledì a domenica (a esclusione del periodo dal 24 dicembre al 6 gennaio e dei giorni di festività nazionale). L’oasi si trova all’interno del Parco delle Groane, uno dei grandi polmoni verdi della Lombardia. Dal nord-ovest di Milano fino a lambire la città di Como attraverso tutta la Brianza, il parco è ricco di ville di delizia, fornaci, boschi di grandi querce e svettanti pini silvestri da scoprire seguendo le sue numerose piste ciclabili.
Scopri di più 

 

RISERVA NATURALE BOSCHI DI SANT’ANDREA E BOSCHI DI MISINTO 
Siamo sempre nel Parco delle Groane. Questa volta tra Cogliate e Misinto. Se decidete di visitare la Riserva di Sant’Andrea partendo da Misinto, ad accogliervi c’è una bella area pic-nic, ricavata da una cava d’argilla, che rivela da subito le caratteristiche del terreno delle Groane. Proseguendo il cammino, dopo il grande bosco di robinie, ci si immergerà nel bosco di querce e betulle e pino silvestre per poi riprendere la pista ciclabile tra pinete e querceti. Il percorso è accompagnato da una segnaletica che vi aiuterà a riconoscere le piante presenti. Sempre nel territorio di Misinto c’è anche il Bosco del Curato, uno dei più spettacolari querceti del Parco, con alberi di oltre 80 anni d’età. L’itinerario può essere percorso in circa 45 minuti.
Scopri di più

 

PARCO DEL MOLGORA
Infine, da mettere in agenda una gita al Parco del Molgora, che dai colli di Carnate, Usmate e Velate scende fino alla pianura tutt'intorno a Vimercate. Il Parco è attraversato da cinque itinerari per scoprirne i suoi segreti nascosti. Un consiglio? Il percorso ad anello che parte dalla suggestiva Villa Trivulzio di Omate, frazione di Agrate Brianza, e per 7 chilometri attraversa giardini, vivai, campi e boschi lungo il corso del torrente Molgora. 
Scopri di più 

-
Photo Giardini Reali Villa di Monza Adobestock. 
Portami qui: 5 mete green tra Monza e Brianza

Dello stesso tema

Fly Fishing in Lombardia

  • Active & Green
Fly Fishing in Lombardia

Turismo per famiglie Lombardia

La Lombardia... a misura anche di "bambino"
  • Active & Green
Turismo per famiglie Lombardia, qualche proposta

Running al Parco di Monza

Correre fa bene alla salute. Correre in mezzo alla natura? Ancora meglio! Ti aspettiamo al Parco di Monza.
  • Active & Green
Running Parco di Monza

A cavallo in Lombardia

Agriturismi, maneggi, scuole di equitazione. Escursioni lungo l’Adda e il Ticino. Scopri dove andare a cavallo in Lombardia
  • Active & Green
A cavallo in Lombardia

Alta Via della Valmalenco - 7 settima tappa

Rif Bignami (2382 m) - A Gembrè (2190 m) - A Val Poschiavina (2230 m) - Passa Canciano (2464 m) - Passo Campagneda (2601 m) - Rif. Cristina (2227 m)
  • Active & Green
Diga di Alpe Gera

Aereoclub di Sondrio

  • Active & Green
Aereoclub di Sondrio

Autodromo di Franciacorta, l’adrenalina è vicina a Milano con la A35

  • Active & Green
Autodromo di Franciacorta, l’adrenalina è vicina a Milano con la A35

Lombardia: la primavera arriva in città

Sbocciano i fiori di primavera sui balconi, le terrazze, i davanzali e nei giardini delle città e dei paesi lombardi 
  • Active & Green
Lombardia: la primavera arriva in città

Ciaspolata Prato Valentino: Anello Dosso Laù

Silenzio ovattato, inebriante profumo di bosco, tracce di animali selvatici sulla neve e fantastici panorami. È quanto si può godere compiendo un'attività fisica alla portata di tutti e poco dispendiosa: le escursioni con le racchette da neve.
  • Active & Green
Ciaspolata Prato Valentino: Anello Dosso Laù

Proposte vacanza tra Sondrio & Valmalenco

Scegli la vacanza che fa per te!
  • Active & Green
Sondrio e Valmalenco

La Valchiavenna e la Valle Spluga

Alpeggi, laghi, torrenti e una variegata rete di sentieri lungo cui camminare tra natura e borghi di montagna dove il tempo sembra essersi fermato
  • Active & Green
La Valchiavenna e la Valle Spluga

Alberi monumentali in Lombardia

L’arte di conoscere gli alberi. In Lombardia alla scoperta di quelli più antichi e rari
  • Active & Green
Alberi monumentali in Lombardia

Il parco dello Stelvio, Bormio e la Valdidentro

Passeggiate e trekking impegnativi nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio tra natura incontaminata e a stretto contatto con la fauna alpina
  • Active & Green
Il parco dello Stelvio, Bormio e la Valdidentro

Sport per tutti i gusti in Valle Camonica

C’è una Valle Camonica estiva ed una invernale. Una Valle bianca dedicata agli sport invernali, ma anche verde di prati e di boschi
  • Active & Green
Free Climbing

10 luoghi immersi nella natura

Se volete passare una giornata a contatto con la natura vi consigliamo queste mete davvero particolari.
  • Active & Green
Scoprire la Lombardia attraverso la natura

Sport a Milano

Milano la città dello sport.
  • Active & Green
Sport a Milano: alcuni eventi e luoghi dove praticarlo

A Morbegno sul Ponte nel Cielo

In Val Tartano, il Ponte Tibetano più alto d'Europa
  • Active & Green
ph. Pagina Facebok Ponte nel cielo

Palude Brabbia

Riserva Naturale Palude Brabbia: la più importante area umida della Lombardia.
  • Active & Green
L’area protetta della Palude Brabbia nel varesotto

Mini-tour della Bassa Comasca tra parchi e brughiere

  • Active & Green
 Mini-tour della Bassa Comasca tra parchi e brughiere

Equitazione

  • Active & Green
Equitazione