• Active & Green

Esplorando le Miniere di S. Aloisio

Collio (BS): la coltivazione dei giacimenti minerari in Provincia di Brescia ha una tradizione millenaria.
 

In particolare in Val Trompia, nella zona di Pezzaze, il ritrovamento di «scorie di fusione» documenta una diffusa lavorazione di minerali ferrosi fin dalla preistoria.
Lo sfruttamento intensivo della valle inizia in epoca romana e prosegue ininterrottamente nei secoli, fino a pochi decenni fa; impossibile non ricordare anche la specializzazione artigiana ed industriale nella Valle dedicata alla produzione di armi, tuttora presente e famosa in tutto il mondo.
Miniere, metallurgia, produzioni di armi hanno così caratterizzato per moltissimo tempo l’economia e l’occupazione della Val Trompia, permettendo agli abitanti di non dover affrontare, come invece avvenuto in altri territori montani, l’alternativa della emigrazione.

La storia della miniera inizia nel 1819 e proseguirà fino al 1984.
La miniera di Sant'Aloisio di Collio è uno dei giacimenti di siderite, minerale molto ricercato per l’estrazione del ferro, fra i più produttivi della Val Trompia; il suo sfruttamento industriale inizia nel 1819 e si concluderà solo nel 1984.
La miniera è stata recentemente aperta al pubblico dopo anni di abbandono e lunghi lavori di adeguamento. 
Un'occasione imperdibile è quella di rivivere le attività svolte nel passato in piena sicurezza, con proposte adatte a tutta la famiglia. Le visite hanno lo scopo di spiegare non solo come avveniva l'estrazione ma anche le condizioni di lavoro e la storia delle persone che ci hanno lavorato.
 

Immagine di copertina:ph@minierasantaloisio.it

La miniera di Sant'Aloisio ha due percorsi.
Partiamo dal parco avventura della Miniera Sant'Aloisio.
Si tratta di un percorso originale e unico nel suo genere, che consente di viaggiare all'interno delle imponenti strutture di superficie della vecchia miniera in condizioni di assoluta sicurezza, ripercorrendo in modo avventuroso il tragitto compiuto dal minerale di ferro, attraverso ponti tibetani, funi, passerelle e scale a pioli
Un percorso dove è necessario saper gestire il proprio corpo e le proprie sensazioni, in una sfida che concilia divertimento e cultura
Il parco avventura è costruito nei vecchi impianti di trattamento del minerale, rimane quindi in gran parte al coperto. La sicurezza è massima, tutti gli anni il percorso è sottoposto a collaudo da parte di professionisti, inoltre è presente un sistema di sicurezza chiamato «Linea Vita Continua» in cui il moschettone viene inserito all’inizio del percorso e non può più essere svincolato fino alla fine se non mediante apposita chiave in dotazione al personale di soccorso. Tutto avviene sotto la supervisione di personale appositamente dedicato alla sicurezza dei visitatori. L'intera visita si effettua a piedi, con una torcia montata sul casco per l'illuminazione.

Il secondo percorso è il Trekking minerario. Accompagnati da una guida professionista, è possibile entrare nella miniera e scoprire tutte le tecniche di questo antico mestiere. Tra il tunnel e i cambi di livello, avvolti dalla frescura della grotta e muniti di elmetti e luci personali, imparerai molto sulla curiosità sulla vita dei minatori e vedrai con i tuoi occhi i loro principali strumenti di lavoro.
Un percorso sotterraneo di circa 2,5 km consente l’esplorazione a piedi della miniera, così come fu lasciata quando venne abbandonata l’attività estrattiva; sono ancora visibili macchinari e attrezzature originali, tra cui la tramoggia pneumatica, che garantiva la discesa del minerale e il caricamento nei carrelli
Nel museo storico della miniera, infine, potrai esaminare i pannelli espositivi e le diverse installazioni e apprendere tutti i segreti dell'estrazione mineraria. 


ORARI DI APERTURA E PREZZI

  • Aprile e maggio: CHIUSO
  • Giugno e Luglio: sabato e domenica
  • Agosto: dall'1 al 22 e 28-29
  • Settembre: tutte le domeniche
  • Ottobre: chiuso parco avventura

ORARI:
10-13 (ultimo ingresso 11.20)
14-18 (ultimo ingresso 16.20)
Aperture straordinarie:
25 aprile - 1 maggio - 2 giugno - 15 agosto
Parco Avventura: Intero 15€
Ridotto (fino ai 13 anni) 10€
Visita in miniera + parco avventura: Intero 20€

Portami qui: Esplorando le Miniere di S. Aloisio

Dello stesso tema

Ski pass provinciale under 16

Nel mese di ottobre sarà possibile presentare la domanda per il rilascio dello ski pass provinciale.
  • Active & Green
Ski pass provinciale under 16

Turismo sostenibile in Lombardia

C'è un modo di viaggiare sostenibile capace di stabilire un legame profondo con i luoghi che si visitano.
  • Active & Green
Turismo sostenibile in Lombardia

Foppe di Trezzo

Gita fuori porta nei dintorni di Trezzo d'Adda per scoprire un'oasi WWF piccola ma molto suggestiva.
  • Active & Green
Foppe di Trezzo

La Valsassina e le Grigne

Dalle escursioni in giornata adatte a tutti, alle arrampicate sulle pareti verticali delle Grigne, fino agli splendidi trekking che portano ai rifugi
  • Active & Green
La Valsassina e le Grigne

Proposte vacanza tra Sondrio & Valmalenco

Scegli la vacanza che fa per te!
  • Active & Green
Sondrio e Valmalenco

Alla scoperta della Lombardia con Va' Sentiero lungo il Sentiero Italia

  • Active & Green
Ammirando la vista da Pizzo Scalino, Valtellina, Lombardia

Natura in Lombardia: 5 mete per un tuffo nel paesaggio

  • Active & Green
Bellagio (CO) - Villa Melzi d’Eril

6 piste per l’ultima sciata di stagione

Bormio, Colere, Adamello Ski, Livigno, Madesimo e Santa Caterina Valfurva, mete ideali per una Pasqua con gli sci ai piedi
  • Active & Green
6 piste per l’ultima sciata di stagione

Running al Parco di Monza

Correre fa bene alla salute. Correre in mezzo alla natura? Ancora meglio! Ti aspettiamo al Parco di Monza.
  • Active & Green
Running Parco di Monza

L'oasi di spinadesco

  • Active & Green
L'oasi di spinadesco

A piedi in Lombardia

8 itinerari per scoprire a piedi la Lombardia. Dal Lago Maggiore alla Val Camonica, dalla campagna pavese al cuore della Val Masino.
  • Active & Green
A piedi in Lombardia Strada Forra, Lago di Garda

Alta Via della Valmalenco - 7 settima tappa

Rif Bignami (2382 m) - A Gembrè (2190 m) - A Val Poschiavina (2230 m) - Passa Canciano (2464 m) - Passo Campagneda (2601 m) - Rif. Cristina (2227 m)
  • Active & Green
Diga di Alpe Gera

Itinerario sui Navigli in barca

Lo sapevate che è possibile fare una gita in battello sui Navigli Milanesi? Scoprite con noi il vostro itinerario ideale.
  • Active & Green
Itinerario sui navigli in barca, da provare

Lombardia da brivido: alla scoperta dei luoghi misteriosi della nostra regione

  • Active & Green
Lombardia da brivido - Faccia del Diavolo

Trezzo d'Adda.. Cosa vedere?

Una piacevole giornata alla scoperta di Trezzo sull'Adda: il centro storico, le ville, il fiume e la centrale Taccani.
  • Active & Green
Trezzo d'Adda: cosa vedere in un giorno

Sulle ali dell’inverno

In inverno al Parco del Mincio per avvistare stormi di uccelli migratori.
  • Active & Green
Riserva Naturale della Vallazza, Natura Lombardia

Parchi Naturali di Varese

Un colore predominante del territorio della provincia di Varese è il verde dei boschi, dei parchi e dei giardini...
  • Active & Green
Immersi nella natura, a piedi o in mountain bike

Mototurismo Lombardo: alla scoperta del Lago Maggiore

  • Active & Green
Lago Maggiore

La strada del vino e dei sapori

  • Active & Green
La strada del vino e dei sapori

Greenway Voghera - Varzi

Una via verde verso l'Appennino
  • Active & Green
Greenway Voghera Varzi