• Active & Green
    • Lifestyle
    • Top Events

Mercati in fiore, a maggio in Lombardia

 

In maggio la Lombardia si riempie dei colori delle fioriture più belle: rose, calle, ortensie, glicini, margherite fanno la loro comparsa nei giardini, nei parchi, nelle aiuole e sui balconi, in città e in campagna. 

 

Maggio, in Lombardia è anche il mese delle mostre mercato e delle esposizioni di fiori e piante e di tante iniziative a tema: corsi e laboratori didattici per conoscere tutto su tulipani, orchidee, piante grasse e rare; incontri per promuovere la conoscenza dell’arte dei giardini, della flora e del paesaggio vegetale… Non mancano concorsi curiosi e divertenti, come il premio ai cappellini floreali più belli o quello al migliore piatto “green”, realizzato proprio con fiori ed erbe spontanee. 

Ecco i nostri suggerimenti sugli eventi dedicati a fiori e piante in Lombardia, dove ammirare dal vivo i protagonisti più profumati della primavera.

 

A Milano, non solo fiori: Orticola e Fuori Orticola 

Ai Giardini Pubblici Montanelli di Milano, dal 5 all’8 maggio vi aspetta la mostra mercato di fiori, piante e frutti insoliti Orticola. La 25a edizione della “più importante vetrina italiana per il vivaismo internazionale di ricerca e collezione” ospita quest’anno 150 vivaisti espositori. Oltre agli esemplari eccezionali di piante uniche - come la rarissima acquatica Nymphaea thermarum in via d’estinzione, la carnivora Dionaea muscipula, la Plantago sempervirens che cresce in ambienti calpestati - laboratori dedicati a grandi e piccini, conferenze sul giardino biologico, corsi di decorazione floreale o per imparare i segreti degli aceri giapponesi, lezioni per costruire vasi o casette per gli insetti… (ecco agenda - mappa e catalogo, acquisto dei biglietti solo online). Dal 2 maggio al via anche Fuori Orticola: vetrine ed eventi floreali diffusi nei luoghi più affascinanti della cultura milanese, installazioni e visite gratuite a musei, orti botanici, ville storiche e giardini della Lombardia. 

 

“Zolle, Bolle e Corolle” della Franciacorta in fiore

A Cazzago San Martino (BS), nel Borgo antico di Bornato, torna dal 20 al 22 maggio Franciacorta in fiore. La XXIII edizione, della fiera botanica, “Zolle, Bolle e Corolle”, unisce natura, cultura e sapori della Franciacorta, snodandosi tra i vicoli del borgo, in un’atmosfera piena di fascino e tra i vigneti e i giardini di un territorio ricco di arte e storia. Installazioni florovivaistiche, opere botaniche, composizioni arboree, laboratori didattici e incontri di TEG, Technology Entertainment of Green, con consigli sulla cura del verde di casa, si accompagnano alle bollicine degli spumanti Franciacorta e ai fiori da gustare nei piatti proposti dagli chef locali. Ecco il programma.

A Darfo Boario Terme: fiori, cappellini e piatti gourmet

Sabato e domenica 14 e 15 maggio, nella splendida cornice Liberty del Parco delle Terme di Darfo Boario, appuntamento con Darfo Boario Terme in Fiore. “Biodiversità nella Valle dei Segni” è il tema dell’edizione 2022, sviluppato in convegni e corsi dedicati e nella ricca proposta dei vivaisti espositori (fiori e piante di ogni specie, erbe aromatiche, arbusti, composizioni e un vasto mix di varietà botaniche) accostata a prodotti artigianali della Valle Camonica. Ma soprattutto due imperdibili concorsi: “Ho solo fiori per la testa”, che premia il miglior cappello o acconciatura floreale dei partecipanti e “Un fiore nel piatto”, gara gastronomica (dal 10 al 17 maggio), con lo chef stellato Philippe Léveillé, presidente della giuria che giudicherà la migliore portata realizzata con ingredienti del territorio, fiori commestibili ed erbe dei prati.

A Bergamo, tra petali e parole

Iniziativa dell’Associazione “Tra petali e parole”, nata per divulgare la cultura del verde, Floreka, giunta alla XIV edizione, si tiene il 21 e 22 maggio nel Parco Camozzi di Ranica (BG). Immersi nei profumi e nei colori della primavera, alla mostra mercato di giardinaggio potrete ammirare i bellissimi esemplari di piante e fiori di vivaisti e floricoltori, le creazioni di artigiani e designer, oppure partecipare ai workshop a tema.

 

E per i più sofisticati, esotiche orchidee…

Due gli appuntamenti organizzati dagli esperti dell’Alao, per presentare la collezione dell’Associazione Lombarda Amatori Orchidee, che potrete ammirare domenica 15 maggio dalle 9.30 alle 13, nella Serra Liberty di Villa Litta a Lainate (MI). Dovrete attendere invece fino al 19 giugno per visitare l’Orchid Day Asso 2022, allestito nelle sale comunali di Asso (CO), dove vi aspettano le bancarelle della mostra mercato e i laboratori creativi, interamente dedicata a questi gioielli tropicali. 

-

Ph cover: franciacortainfiore.it

Dello stesso tema

Il Parco Colonie Padane è aperto!

Il parco è di nuovo fruibile!
  • Active & Green
Il Parco Colonie Padane è aperto!

Sport estremi in Lombardia

Rafting, Kitesurf, scalate sul ghiaccio... Esperienze ad alto tasso di adrenalina. Guida a 9 sport estremi in Lombardia
  • Active & Green
Sport estremi in Lombardia

Birdwatching in Lombardia

Parchi, riserve e oasi dove osservare la vita segreta degli uccelli
  • Active & Green
Birdwatching in Lombardia

Turismo per famiglie Lombardia

La Lombardia... a misura anche di "bambino"
  • Active & Green
Turismo per famiglie Lombardia, qualche proposta

Parco della Brughiera Briantea

Parco che si estende nel territorio tra Milano e Como e rappresenta una delle più vaste aree forestali della pianura lombarda.
  • Active & Green
Parco della Brughiera Briantea

Visita in Val Gerola

  • Active & Green
Val Gerola

Alta via della Valmalenco - 6 sesta tappa

Rif. Marinelli Bombardieri (2813 m) - Bocchetta di Caspoggio (2983 m) - A. Fellaria e Rif. Bignami (2382 m)
  • Active & Green
Passaggio dalla bocchetta di Caspoggio

B-ICE & Heritage - Scopri di più

B-ICE&Heritage - oltrepassa i confini, reinterpretando in chiave attuale i rapporti che da sempre hanno unito la Valmalenco al Grigioni italiano.
  • Active & Green
B-ICE & Heritage - Scopri di più

Sentiero dei ricordi e delle fatiche

Così è stato "battezzato" in ricordo dei castionesi delle generazioni passate che quotidianamente percorrevano questo sentiero, quasi sempre con la gerla o il "campacc" carichi, che collegava le frazioni alte del paese con i terreni del fondovalle per lo svolgimento dei lavori agricoli.
  • Active & Green
Sentiero dei ricordi e delle fatiche

Zivido

Bosco urbano sito nel comune di San Giuliano Milanese caratterizzato dalla presenza di specie vegetali tipiche della Pianura Padana.
  • Active & Green
Zivido

Dalla metropoli alla provincia: i migliori 10 alberi monumentali di Milano

In un territorio ricco di storia come la Città Metropolitana di Milano non potevano certo mancare monumenti verdi di pregio.
  • Active & Green
Dalla metropoli alla provincia: i migliori 10 alberi monumentali di Milano

La Via del Sale

Tra pedalate in quota e panorami mozzafiato, da Varzi al mare
  • Active & Green
Via del Sale

Il parco delle Orobie

Un parco naturale ancora tutto da scoprire attraverso lunghi trekking o in sella a una mountain bike
  • Active & Green
Il parco delle Orobie

Natura maestra nella Bassa del Po

A scuola e non solo nelle fattorie didattiche della Bassa Lombarda, per conoscerne le ricchezze ambientali e culturali delle nostre campagne
  • Active & Green
Natura maestra nella Bassa del Po

Running, che passione

Cremona la piana, così amata dai runner
  • Active & Green
Running, che passione

Il Lodigiano

Territorio ricco di testimonianze di storia, arte e cultura.
  • Active & Green
Il Lodigiano

Lombardia: la primavera arriva in città

Sbocciano i fiori di primavera sui balconi, le terrazze, i davanzali e nei giardini delle città e dei paesi lombardi 
  • Active & Green
Lombardia: la primavera arriva in città

Trekking in Lombardia

Mulattiere e sentieri. Cascate e panorami di pini e larici a picco sui laghi. Vivi il piacere del Trekking in Lombardia
  • Active & Green
Trekking in Lombardia

Alla scoperta della Val Cavargna

  • Active & Green
Alla scoperta della Val Cavargna

I 10 alberi monumentali più belli della Provincia di Pavia

Tra fertili pianure e morbide colline, il vasto territorio pavese ospita esemplari arborei di grande valore.
  • Active & Green
I 10 alberi monumentali più belli della Provincia di Pavia