• Montagne
    • Active & Green

Scialpinismo in Valmalenco

Alcuni itinerari classici di scialpinismo in Valmalenco

Di seguito sono presentati alcuni itinerari classici di scialpinismo in Valmalenco. Si tratta di una breve presentazione pertanto si ricorda di informarsi circa le condizioni effettive di ciascun itinerario e di non dimenticarsi delle norme di comportamento per la sicurezza personale prevista per le uscite invernali in ambiente innevato.

L'itinerario proposto varia sempre a seconda delle condizioni niveo-metereologiche, pertanto vi invitiamo a consultare il bollettino niveo-metereologico della zona o a chiedere sempre maggiori informazioni e consigli alle Guide Alpine della valle.

1) PASSO CASSANDRA 3097 m

Località di partenza: Chiareggio 1593 m

Dislivello: 1504 m

Tempo di percorrenza: 4,30 h

È uno dei più classici itinerari della zona, pur non presentando particolari difficoltà, è da non sottovalutare svolgendosi per buna parte su ghiacciaio. La salita al Pizzo Cassandra richiede un minimo di capacità alpinistiche. BSA

2) PASSO di MELLO 2992 m

Località di partenza: Chiareggio 1593 m

Dislivello: 1400 m

Tempo di percorrenza: 4,30 h

Meno frequentata della Val Ventina, la Val Sissone si spinge nel cuore del Gruppo del Disgrazia. La salita al passo richiede capacità alpinistiche. BSA

3) PASSO di VAZZEDA 2978 m

Località di partenza: Chiareggio 1593 m

Dislivello: 1385 m

Tempo di percorrenza: 3,30 h

Baciato dal sole già dal mattino, il pendio che scende a Chiareggio, propone una discesa entusiasmante. BSA

4) MONTE MOTTA 2336 m

Località di partenza: San Giuseppe, parcheggi seggiovia 1500 m

Dislivello: 900 m

Tempo di percorrenza: 2,30 h

Il CAI Valmalenco, con la collaborazione dell CM di Sondrio,ha studiato questo bellissimo itinerario per raggiungere la sommità degli impianti del Palù in tutta sicurezza. MS

5) SASSO NERO 2917 m

Località di partenza: arrivo seggiovia Sasso Nero 2350 m

Dislivello: 570 m (1400 m da san Giuseppe)

Tempo di percorrenza: 1,30 h (4 da San Giuseppe) Sfruttando gli impianti di risalita si riduce il dislivello per raggiungere la vetta che , al centro della Valmalenco, è un punto panoramico d’eccezione. BS

6) BOCCHETTA DELLE FORBICI 2636 m

Località di partenza: Campo Moro 1933 m

Dislivello: 700 m

Tempo di percorrenza: 2,30 h

Al cospetto dei 4000 metri del Bernina. Giunti alla Bocchetta è possibile piegare a sinistra

e raggiungere la vetta del Monte delle Forbici. BSA

7) PIZZO SCALINO 3323 m

Località di partenza: Campo Moro 1940 m

Dislivello: 1383 m (1260 m al colletto)

Tempo di percorrenza: 4,30 h

Itinerario molto noto e frequentato, una classica. La salita dal deposito sci alla vetta richiede attenzione, panorama d’eccezione. BSA

Dello stesso tema

Cosa vedere sulle montagne lombarde

Cosa visitare in Lombardia: guida ai luoghi e alle località più importanti.
  • Montagne
Cosa vedere sulle montagne lombarde

Lombardia, con le guide alpine

Trekking. Rifugi. Animali selvatici. Arrampicate, alpinismo o ritmi più lenti. Goditi la Lombardia a spasso con una guida alpina
  • Montagne
Guide alpine - Valmalenco - Sondrio

Piazzatorre Torcole

Località dell'Alta Val Brembana che offre ai turisti un'ampio ventaglio di attività sportive, culturali e ricreative.
  • Montagne
Piazzatorre-Torcole

Valtellina per tutte le stagioni

Per cominciare: tanto sport, cibo genuino, passeggiate romantiche, gite culturali e relax
  • Montagne
Valtellina per tutte le stagioni

A tutto sci ai Piani di Bobbio

In Valsassina, i Piani di Bobbio sono un paradiso per lo sci, d’inverno. Una rigenerante fuga dalla città, d’estate
  • Montagne
Piani di Bobbio_@francesca_fmp

Cosa fare sulle montagne lombarde

La Lombardia una meta perfetta per chi ama le vacanze in montagna davanti allo splendido scenario delle Alpi.
  • Montagne
Cosa fare sulle montagne lombarde

Chiesa Valmalenco

Chiesa Valmalenco o come la chiamano i valtellinesi: la Gèsa, stazione sciistica di primo piano in Lombardia.
  • Montagne
Chiesa Valmalenco

Snow Tubing in Lombardia

Divertiti con i ciambelloni sulla neve! Un modo allegro per trascorrere qualche momento sulla neve senza gli sci.
  • Montagne
Snow Tubing

Insider Valle Camonica

7 consigli per viaggiare in Valle Camonica scoprendo le mete preferite da chi la conosce da molto vicino
  • Montagne
Insider Valle Camonica

5 cose da fare sulle montagne lombarde oltre allo sci

  • Montagne
5 cose da fare sulle montagne lombarde oltre allo sci

Fare snowboard in Lombardia

Livigno, Bormio, Chiesa in Valmalenco, Aprica o Madesimo. Per chi vuole godersi lo snowboard in Lombardia c’è l’imbarazzo della scelta
  • Montagne
Mottolino Freeride Park, Livigno

Alla scoperta dell'Alto Lago di Como: Val Cavargna e Val Rezzo

  • Montagne
Cusino

Carona

Situata nel cuore delle Orobie, è da sempre considerata la perla dell'Alta Valle Brembana.
  • Montagne
Carona

Piani d’Erna: dall’alto è un altro spettacolo

Un paradiso sopra a Lecco, il luogo ideale dove avvicinarsi alla montagna in tutte le stagioni.
  • Montagne
Piani d’Erna: dall’alto è un altro spettacolo

Pattinare sul ghiaccio in Lombardia

Ecco dov'è possibile volteggiare tra divertimento e qualche caduta.
  • Montagne
Pattinaggio sul ghiaccio

Free Skipass Lombardia 2019

#Sciallaweekend. Profilati, chiedi la tua tessera e... scia gratis insieme ai ragazzi della tua età! 
  • Montagne
Free Skipass Lombardia 2019

Il museo diffuso del Serpentino

Il giovello: il luogo di nascita del prodotto simbolo della Valmalenco, la pioda
  • Montagne
Il museo diffuso del Serpentino

B-ICE & HERITAGE

Progetto Interreg di collaborazione tra Italia e Svizzera per la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale
  • Montagne
B-ICE & HERITAGE

Itinerario: La Piana di Chiavenna

Grazie alla sua conformazione permette ai cicloamatori di percorrere un interessante itinerario ad anello.
  • Montagne
Itinerario: La Piana di Chiavenna

Val Madre

  • Montagne
Val Madre