• Food & Wine

Dolci di Carnevale in Lombardia

Carri, maschere, coriandoli e divertimento, in Lombardia è in arrivo il Carnevale!

Per ogni festa che si rispetti ci vuole un dolce in tavola. Sarà una gioia prepararli, ma anche gustarli. Ecco i più noti della tradizione che compariranno sulle tavole lombarde.

Quello lombardo è un Carnevale all’insegna di maschere, sfilate e soprattutto dolci, in assoluto i preferiti dai bambini ed anche dai grandi.

Dal nome originale lombardo, le Chiacchiere sono il dolce più diffuso nella regione. Quelle milanesi non vengono fritte ma cotte al forno come si faceva in passato. Con lo stesso impasto delle chiacchiere vengono preparati anche i Tortelli milanesi, piccole palline immerse nell’olio bollente, cavi all’interno e poi farciti con crema pasticcera, crema chantilly oppure cioccolato. I tortelli autentici si chiamavano Farsòe e da soli non bastavano, quindi si accompagnavano con i Làciàditt, sempre tortelli fritti ma con l’aggiunta di mela a cubetti nell’impasto.

Sono conosciute in tutta Italia e a Bergamo; sono dette Gale, le frittelle chiamate così perché prima di essere fritte, le strisce di pasta vengono annodate.

Una vera chicca gastronomica per i mantovani a Carnevale sono i Risulèn che dal nome dialettale ricordano i riccioli, ma non sono dolci arricciati. L’ingrediente base di questi biscotti è il fioretto, farina gialla rimacinata e sottilissima. L’impasto dà vita a friabili biscotti dalle forme più varie che si possono servire a colazione, merenda e cena.

Viene preparata e mangiata anche a Carnevale la Tortionata di Lodi, ricca di frutta secca, si gusta accompagnata da un buon bicchiere di vin brulé.

Dal sapore dolce di fritto, nelle zone del pavese, ci sono i Farsi: frittelle che si preparano mescolando farina, zucchero, scorza di limone e lievito. I più golosi li apprezzano anche farciti di crema pasticcera.

Invece a Brescia le frittelle ricordano alla lontana la foglia dell'omonima insalata, si chiamano Lattughe e sono un dolce a forma di rettangolo con tre tagli all’interno.

Durante il periodo carnevalesco a Crema vengono preparati dei dolci caratteristici: le classiche frittelle, le Fréciule, e quelle più consistenti le Castagnole; invece i Chisuli sono palline di pasta morbida fritte nell’olio con l’aggiunta di uvetta e mele.

 

Per concludere, davanti a tutte queste prelibatezze quel che ci vuole è un bicchiere di buon spumante ed il gioco è fatto. E’ il caso di dire che a Carnevale… ogni dolce vale!

Buon Appetito

Dello stesso tema

Brasadè di Staghiglione

Ciambelle preparate con una ricetta di oltre 100 anni fà a Borgo Priolo
  • Food & Wine
Brasadé di Staghiglione

Guida ai prodotti tipici di Varese

I prodotti tipici con cui imbandire il tavolo da pranzo sono svariati e comprendono tutte le portate: dall'antipasto al dolce
  • Food & Wine
Guida ai prodotti tipici di Varese da gustare

Consorzio Salame Cremona IGP

Organismo in grado di identificare, salvaguardare e promuovere sul mercato un prodotto tipico dell’area padana
  • Food & Wine
Consorzio Salame Cremona IGP

Un viaggio tra i sapori unici della Lombardia

  • Food & Wine
Un viaggio tra i sapori unici della Lombardia

Antipasti della tradizione lombarda

Riportiamo in tavola la cultura gastronomica lombarda tradizionale, a partire dagli antipasti 
  • Food & Wine
Antipasti della tradizione lombarda

Ricetta cotoletta alla milanese

Il suo segreto? Cotoletta, panatura e...frittura in padella con il burro spumeggiante
  • Food & Wine
Ricetta cotoletta alla milanese, provatela

Dove mangiare a Bergamo

5 ristoranti tipici dove mangiare a Bergamo
  • Food & Wine
5 ristoranti tipici dove mangiare a Bergamo

Dove mangiare i piatti tipici varesotti

Le caratteristiche geografiche del varesotto si rispecchiano nelle ricette della gastronomia locale.
  • Food & Wine
Varese e dintorni: dove mangiare

Val Calepio:in viaggio tra vini e sapori

Valcalepio vuol dire vino, ma anche verdi colline, bellissimi castelli, escursioni e, ovviamente, ottime pause ristoro.
  • Food & Wine
Val Calepio:in viaggio tra vini e sapori

Dove fare colazione a Brescia

Chi ben comincia è a metà dell’opera. È per questo che iniziare la giornata con un’ottima colazione è d’obbligo
  • Food & Wine
Dove fare colazione a Brescia, suggerimenti

Ricetta Panettone

Il segreto della preparazione del panettone: uno dei dolci tipici della tradizione milanese
  • Food & Wine
Ricetta Panettone, assaggiare per credere

Bergamo, caccia ai sapori

Valli di straordinaria bellezza, come la città che le guarda dalle mura. Vini, formaggi, pasta. I sapori di Bergamo e dintorni
  • Food & Wine
Bergamo, caccia ai sapori

Dove fare brunch a Milano

Non proprio colazione ma nemmeno pranzo, il brunch unisce il meglio dei due pasti. Ecco alcuni suggerimenti di dove andare a farlo.
  • Food & Wine
Dove fare brunch a Milano, suggerimenti

Cremona e il progetto EastLombardy

Cremona e la sua dolcezza sono più vicine di quanto pensi
  • Food & Wine
Marubini

Dove mangiare in Valtellina

La cucina valtellinese e' ricca di sapori antichi, di un gusto forte, ma allo stesso tempo delicato, che presenta cibi in grado di soddisfare i palati piu' raffinati
  • Food & Wine
I migliori 4 ristoranti dove mangiare in Valtellina

Per cantine in Lombardia

Filari di vigneti che disegnano armonicamente il territorio. Grandi eccellenze enologiche. Andar per cantine, in Lombardia
  • Food & Wine
Vigne a Sondrio in Valtellina

Le creste scalvine

  • Food & Wine
Creste scalvine

8 sagre estive da non perdere

In giro per sagre alla scoperta di una regione ricca di tradizioni e tutta da... gustare!
  • Food & Wine
Sagra di San Giovanni - Ossuccio - Isola Comacina

Collina del Milanese IGP

Con questa indicazione vengono proposti i vini monovitigni
  • Food & Wine
Collina del Milanese IGP

Il Buon Vino

L’Oltrepò Pavese, terra di grandi e nobili vini
  • Food & Wine
Il Buon Vino