• Parchi
    • Active & Green

Parco della Valle del Lambro

Incastonato tra i laghi di Pusiano, Alserio e il parco della Villa Reale di Monza nel cuore della Brianza

Ottomila ettari di verde nel cuore della Brianza, di cui 4mila di parco naturale. Da scoprire lentamente, a piedi o in bicicletta, il Parco della Valle del Lambro si sviluppa intorno al corso del fiume. Perfetto per chi vuole fare sport o per chi è in cerca di un po' di relax. Scoprilo con noi!

Scoiattoli, ghiri, volpi, tassi, faine, aironi, martin pescatori, ramarri, raganelle, tritoni... Sono centinaia le specie di animali, tra mammiferi, uccelli, pesci, anfibi, rettili e insetti, ad abitare il Parco della Valle del Lambro. Così come è florida la vegetazione, dai fiori che crescono nei prati a querce, carpini, aceri, ciliegi, pioppi e salici che si uniscono nei grandi boschi lungo le sponde del fiume. Dal punto di vista naturalistico, il parco è un autentico scrigno di biodiversità.

Ma non solo natura. Tutto il territorio del Parco della Valle del Lambro è punteggiato da tesori di archeologia industriale, in particolare legate al settore tessile, come il filatoio Krumm con il suo villaggio operaio nella località Realdino a Carate Brianza. Di alto interesse anche le numerose fornaci per la lavorazione dell'argilla tra Briosco e Nibionno. Numerose nel Parco le cascine – su tutte la Cascina Frutteto che nel cuore del Parco di Monza ospita la Scuola di Agraria – e le meravigliose ville, dalla maestosa Villa Reale di Monza a Villa Taverna a Triuggio, visitabile in occasione del festival Ville Aperte in Brianza che, ogni anno a settembre, consente di scoprire I capolavori nascosti della Brianza monzese e non solo.

Il modo migliore per esplorare il Parco della Valle del Lambro è in bicicletta, pedalando sulle tracce dei suoi tesori naturalistici e culturali. Un consiglio? Imboccate la pista ciclabile principale, che per 30 km attraversa tutto il Parco, da Monza al Lago di Alserio, a Merone (vicino a Erba). La partenza è a Porta Monza. Il percorso può essere diviso in quattro tappe: da Monza a Canonica Lambro, da Canonica a Agliate, da Agliate a Gaggio di Nibionno e da Gaggio al Lago di Alserio. Un viaggio per riscoprire la storia del territorio lungo il placido scorrere del fiume Lambro.

Sul sito www.leviedelparco.it potete trovare tutti gli itinerari che per un totale di 200 km si snodano nel Parco della Valle del Lambro, da percorrere a piedi o in bicicletta.

-
PHOTO Adobestock. 
 
Portami qui: Parco della Valle del Lambro

Dello stesso tema

I Mulini e il Fiume Olona

Una gita in bici che comprende il Parco dei Mulini e quello del Roccolo, godendosi il paesaggio, fra castelli e santuari
  • Parchi
Itinerario: I Mulini e il Fiume Olona

Tra i giganti verdi del Parco di Monza

  • Parchi
Parco di Monza

Fuori porta nel Parco del Mincio

In bici o via fiume. Una guida per una gita fuori porta sul Parco del Mincio. Alla ricerca delle cicogne bianche e dei fiori di loto
  • Parchi
Fuori porta nel Parco del Mincio

Le Marmitte dei giganti di Franscia

Le marmitte dei giganti sono la testimonianza della straordinaria forza della natura, esercitata nel corso dei millenni
  • Parchi
Le Marmitte dei giganti di Franscia

6 parchi a portata di città

Dal cuore verde di Como al Bosco di Vanzago, scopri 6 parchi per una gita in giornata
  • Parchi
Oasi WWF Vanzago (MI)

Alla scoperta delle Marmitte dei Giganti

Parco delle Marmitte Giganti: nome suggestivo per un luogo unico, nel quale poter ammirare misteriosi crateri e perfette sfere di roccia
  • Parchi
Parco delle Marmitte Giganti, Natura Lombardia

Primavera alla Reggia e al Parco di Monza

  • Parchi
Primavera alla Reggia e al Parco di Monza

Parco Alto Garda Bresciano

Con una superficie di circa 38.000 ettari, il parco si estende tra lago (quello di Garda) e monti
  • Parchi
Parco Alto Garda Bresciano, Lombardia da visitare

I migliori rifugi in Lombardia

Polenta, stufati, vino e aria fresca. L’Adamello, lo Stelvio, le Prealpi Orobiche. Scopri i migliori rifugi in Lombardia
  • Parchi
I migliori rifugi in Lombardia

Parco della Spina Verde

Tra i boschi del parco, un ricco patrimonio floro-faunistico e architettonico
  • Parchi
Parco della Spina Verde, Lombardia da visitare

Parco del Monte Barro

Su e giù lungo i sentieri del monte Barro per ammirare il meraviglioso panorama dei laghi e delle montagne circostanti
  • Parchi
Parco del Monte Barro, Lombardia da visitare

Parco Lombardo della Valle del Ticino

I territori lungo il fiume azzurro sono popolati da eccellenze faunistiche e bellezze storiche
  • Parchi
Parco Lombardo della Valle del Ticino, Lombardia da visitare

Parco delle Orobie Valtellinesi

Si respira aria di montagna, nella terra dei camosci, dei cervi, dei caprioli e degli stambecchi
  • Parchi
Parco delle Orobie Valtellinesi, Lombardia da visitare

A Monza per il foliage

Dai Giardini della Villa Reale agli alberi monumentali del Parco di Monza, scopri i migliori angoli per ammirare il foliage.
  • Parchi
Foliage Parco di Monza

Parco dell'Oglio Sud

Un paesaggio dominato dall'agricoltura da percorrere anche in bicicletta lungo la rete di itinerari ciclopedonali
  • Parchi
Parco dell'Oglio Sud, Lombardia da visitare

Parco del Serio

Un'immersione nell'ambiente fluviale seriano alla scoperta di zone umide di grande interesse naturalistico
  • Parchi
Parco del Serio, Lombardia da visitare

Parchi e oasi: il lato naturalistico della Brianza lecchese

Parchi e oasi naturalistiche della Brianza
  • Parchi
brianza_lecchese

Parco Colli di Bergamo

Sovrastato dal monte Canto Alto, il Parco è ricco di sentieri tra boschi, vallate, prati e castagneti dal paesaggio suggestivo
  • Parchi
Parco dei Colli di Bergamo, Lombardia da visitare

La flora

Un patrimonio da scoprire
  • Parchi
La flora

Il Nido nel Parco

Il Nido nel Parco è il primo Tentsile Experience Camp in Italia, situato nella Riserva della Biosfera del Parco del Ticino, un sito Patrimonio mondiale dell'UNESCO, la più grande area fluviale protetta d'Europa!
  • Parchi
Nido del Parco  (Ph: Paolo Codeluppi)