• Parchi

6 parchi a portata di città

Dal cuore verde di Como al Bosco di Vanzago, scopri 6 parchi per una gita in giornata

Oasi naturalistiche, antichi boschi, una Spina Verde. Ma anche il suggestivo Parco delle Incisioni della Valle Camonica, dal 1979 Patrimonio Unesco. Scopri 6 parchi non (troppo) lontani dalle nostre città. 

 

1. PARCO REGIONALE DELLA SPINA VERDE 
Chi ama le passeggiate in mezza quota sa che Como non è solo lago ma anche un ottimo hub di partenza per escursioni nella natura. Tra le mete che consigliamo c’è il Parco Regionale della Spina Verde di Como che si estende sulla fascia collinare a nord ovest della città. Il territorio presenta innumerevoli motivi di interesse naturali, archeologici e storici. Tra questi, i resti del Castello Baradello e le trincee del Sasso di Cavallasca. Il parco è attraversato da 13 sentieri. La carta dei sentieri è disponibile gratuitamente presso la sede di Cavallasca. Suggerimento in più? Il sentiero 7 in direzione Pin Umbrela, il punto panoramico più alto. Adatto per passeggiate domenicali e picnic, il Parco Regionale della Spina Verde offre percorsi didattici, aree protette, luoghi di ristoro.
Scopri di più

 

2. BOSCO WWF OASI DI VANZAGO
Riserva naturale, frutto di un intervento di riqualificazione ambientale operato negli anni, il Bosco WWF Oasi di Vanzago, a circa 20 chilometri da Milano, è uno degli ultimi boschi sopravvissuti nella Pianura Padana. Nell’area che si estende per circa 200 ettari è anche attivo il Centro di Recupero Animali Selvatici (CRAS): un vero e proprio ospedale con un "Pronto Soccorso" che accoglie animali in difficoltà o feriti e che vengono curati dai veterinari del WWF e poi, una volta ristabiliti vengono liberati nel loro ambiente naturale. La Riserva è aperta tutto l'anno, (escluso agosto e festivi); le visite, sempre guidate, si svolgono il sabato e la domenica con partenza alle 10:30 e alle 15:00.
Scopri di più

 

3. PARCO PINETA DI APPIANO GENTILE E TRADATE
Tra le province di Como e Varese è possibile scoprire le bellezze del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, 130 chilometri di sentieri da percorrere nel rispetto dell’ambiente circostante. Una meravigliosa area fatta di boschi, brughiere e zone agricole, ricchissima anche di fauna. I sentieri sono accessibili sia a piedi che in mountain bike e all’interno del Parco Pineta è anche possibile praticare animal watching nelle aree attrezzate, attività di equitazione nel maneggio, passeggiate a cavallo e nordic walking.

 

4. PARCO DEI FONTANILI DI CAPRALBA
Capralba, in provincia di Cremona, è il punto di partenza ideale per andare alla scoperta del Parco dei Fontanili e delle rogge che, con la loro preziosa presenza, caratterizzano questo territorio. Dal centro del paese potete percorrere percorsi ciclabili, asfaltati e sterrati, per rimanere incantati dalle bellezze della campagna. A piedi o in bici si raggiungono anche i fontanili seguendo gli argini delle rogge. Durante il percorso si possono ammirare vecchi mulini non più in funzione, cascine in fervente attività tra filari di alberi e macchie arbustive che punteggiano la campagna della zona.

 

5. PARCO NAZIONALE DELLE INCISIONI RUPESTRI DI NAQUANE
Il primo parco istituito in Valle Camonica è il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane, a Capo di Ponte. Il parco si trova all'interno di un bosco millenario, con alberi di castagne. È uno dei più importanti complessi di rocce incise. Nel 1979 è diventato il primo Sito Unesco in Italia. Al suo interno è possibile ammirare 104 rocce incise, corredate da pannelli informativi e suddivise in 5 percorsi di visita percorribili per circa 3 km. Le incisioni rappresentano figure umane con braccia rivolte verso il cielo, guerrieri, animali, edifici, labirinti. Ogni prima domenica del mese l'accesso al Parco di Naquane è gratuito per tutti i visitatori.  Il biglietto acquistato alla biglietteria del Parco dà l'accesso anche al MUPRE-Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica per i successivi 30 giorni.
Scopri di più

 

6. OASI LIPU DI CESANO MADERNO 
A una manciata di chilometri da Milano, Cesano Maderno ospita l’Oasi Lipu facilmente raggiungibile attraverso sentieri pedonali o in bicicletta via sentiero ciclopedonale, attrezzato con pannelli didattici. È un'oasi naturalistica che permette di fare una tranquilla passeggiata nel verde seguendo un percorso didattico di oltre 4 chilometri che permette di esplorare un'area caratterizzata da microhabitat che riproducono gli ambienti tipici delle Groane. In certi periodi dell'anno vengono organizzate visite guidate notturne per esplorare il bosco al chiaro di luna, alla ricerca di civette, allocchi e altri abitanti dell’Oasi.
Scopri di più

-

Foto Ig: @gio_timon

Dello stesso tema

Alla scoperta delle Marmitte dei Giganti

Parco delle Marmitte Giganti: nome suggestivo per un luogo unico, nel quale poter ammirare misteriosi crateri e perfette sfere di roccia
  • Parchi
Parco delle Marmitte Giganti, Natura Lombardia

Tracce preistoriche in Valtrompia

Alla scoperta delle incisioni rupestri camune nel Comune di Pezzaze
  • Parchi
pitotopezzaze_quibrescia,it

Parchi e oasi: il lato naturalistico della Brianza lecchese

Parchi e oasi naturalistiche della Brianza
  • Parchi
brianza_lecchese

Parco del Mincio

Lungo il fiume Mincio, dal lago di Garda al Po, sui sentieri e le piste ciclabili si attraversa un mosaico di scenari suggestivi
  • Parchi
Parco del Mincio, Lombardia da visitare

Parco del Monte Barro

Su e giù lungo i sentieri del monte Barro per ammirare il meraviglioso panorama dei laghi e delle montagne circostanti
  • Parchi
Parco del Monte Barro, Lombardia da visitare

Parco delle Orobie Bergamasche

Nel parco che conta un centinaio di laghi, tra naturali e artificiale, la pernice bianca e l'aquila reale sono di casa
  • Parchi
Parco delle Orobie Bergamasche, Lombardia da visitare

La flora

Un patrimonio da scoprire
  • Parchi
La flora

Primavera alla Reggia e al Parco di Monza

  • Parchi
Primavera alla Reggia e al Parco di Monza

Alla scoperta della Valcuvia

Una coperta di monti che si aprono sul Lago Maggiore. Scopri l’itinerario verso la Valcuvia, in provincia di Varese
  • Parchi
Valcuvia

Parco della Valle del Lambro

Incastonato tra i laghi di Pusiano, Alserio e il parco della Villa Reale di Monza nel cuore della Brianza
  • Parchi
Parco della Valle del Lambro, Lombardia da visitare

I Mulini e il Fiume Olona

Una gita in bici che comprende il Parco dei Mulini e quello del Roccolo, godendosi il paesaggio, fra castelli e santuari
  • Parchi
Itinerario: I Mulini e il Fiume Olona

Parco della Spina Verde

Tra i boschi del parco, un ricco patrimonio floro-faunistico e architettonico
  • Parchi
Parco della Spina Verde, Lombardia da visitare

Fuori porta nel Parco del Mincio

In bici o via fiume. Una guida per una gita fuori porta sul Parco del Mincio. Alla ricerca delle cicogne bianche e dei fiori di loto
  • Parchi
Fuori porta nel Parco del Mincio

Parco del Serio

Un'immersione nell'ambiente fluviale seriano alla scoperta di zone umide di grande interesse naturalistico
  • Parchi
Parco del Serio, Lombardia da visitare

Parco della Grigna Settentrionale

Il lago di Lecco da un lato e la Valsassina dall'altro del Parco a determinare la ricchezza di habitat e fauna
  • Parchi
Parco della Grigna Settentrionale, Lombardia da visitare

Weekend in Lombardia con i bambini

Un week end trascorre in famiglia, all'aria aperta, in un parco avventura o in uno zoo safari oppure dove ci sono eventi. Laboratori o iniziative che piaceranno ai bambini. Alcuni spunti
  • Parchi
Weekend in Lombardia con i bambini

Parco Agricolo Regionale del Monte Netto

Tra boschi che ospitano piante monumentali e zone agricole coltivate a frumento, orzo e mais
  • Parchi
Parco Agricolo Regionale del Monte Netto, Lombardia da visitare

Insider Pavia

Pavia, Vigevano, le campagne dell’Oltrepò, i borghi. Scopri 7 consigli per una gita super “local”. 
  • Parchi
I 3 laghi_Lomellina

Itinerario nel Parco delle Groane

Tra natura, ville e testimonianze storiche, A piedi o in bici, alla scoperta del Parco delle Groane.
  • Parchi
Parco delle Groane

Trekking sulle Alpi Retiche

Un parco con un ricco patrimonio faunistico. Fare Trekking sulle Alpi Retiche tra la Val di Mello e la Val Codera
  • Parchi
Trekking sulle Alpi Retiche