• Arte e Cultura
    • Borghi

Castiglione Olona, il sogno di un Cardinale

A Castiglione Olona tutto è rimasto come nel 1400, quando il cardinale Branda Castiglioni volle realizzare il sogno della sua vita.

Creare un borgo rinascimentale per sé e la propria famiglia. Grazie alle sue prestigiose cariche pontificie e alla sua ricchezza, riuscì ad ingaggiare artisti famosi e non, lombardi o provenienti da altri stati della penisola italiana.

Dopo la morte del suo ideatore, il borgo si avviò verso un declino inesorabile, che però fu la sua fortuna in quanto il borgo non venne trasformato, lasciando pressoché intatti gli edifici più importanti. Ancora oggi, quando si lascia la macchina a valle del paese, salendo per gli stretti vicoli di Castiglione sembra che il tempo si sia fermato a tanti secoli fa. 

Sui palazzi rinascimentali del borgo domina dall’alto il complesso della Collegiata formato dalla chiesa e dal battistero. Qui il cardinale commissionò degli splendidi cicli di affreschi al pittore umbro Masolino da Panicale ed ai suoi collaboratori toscani, all’interno della chiesa e del battistero. In particolare in quest’ultimo i personaggi rappresentati hanno le fattezze dei protagonisti dell’epoca.

Ecco il cardinal Branda, mentre con fare sdegnoso ci guarda per evitare di parlare con il duca di Milano, ritratto accanto a lui ma di profilo, come si conveniva ai personaggi più importanti. E poi l’imperatore, o forse il duca di Savoia, la duchessa milanese e tanti altri che sfoggiano i loro preziosi abiti.

Dalla terrazza della Collegiata il paesaggio del fiume Olona non è cambiato nei secoli. Anche se ci si trova in cima al paese, ci si sente immersi nella sua silenziosa natura.

Castiglione Olona è tuttavia un borgo ancora abitato. C’è la possibilità di fermarsi a pranzare nei vari punti di ristoro del borgo, assistere alle sfilate storiche e partecipare a vari eventi come la Fiera del Cardinale, il mercatino dell’antiquariato che si tiene ogni prima domenica del mese.

-

Immagine di copertina: PRIMASARONNO.IT

Testo a cura di LARA IOAN, guida abilitata ConfGuide-GITEC 

Se questo racconto ti è piaciuto, CLICCA QUI per scoprire le sue varie proposte d'itinerario.

Portami qui: Castiglione Olona, il sogno di un Cardinale

Dello stesso tema

Milano Design

Non solo Salone: dove abita il design
  • Arte e Cultura
Non solo Salone: dove abita il design

L'eredità longobarda di Pavia

Un viaggio alla scoperta dell’antica civiltà dei Longobardi, attraverso la storia della città di Pavia.
  • Arte e Cultura
@inlombardia - L'eredità longobarda di Pavia

7 opere d'arte "open air" a Milano

Un itinerario artistico attraverso le strade di Milano, scoprendo opere che trasformano la città in una galleria a cielo aperto.
  • Arte e Cultura
7 opere d'arte

Castelli Lodi

La storia di un passato glorioso tra i castelli e le fortezze del lodigiano
  • Arte e Cultura
Castelli Lodi, Lombardia da visitare

Monumenti Cremona

Cremona: una splendida città d'arte dalla sobria eleganza e dai tanti monumenti, da girare a piedi o in bicicletta
  • Arte e Cultura
Monumenti Cremona, Lombardia da visitare

Galleria fotografica Pavia

Un territorio ricco di attrazioni e di esperienze da poter vivere
  • Arte e Cultura
Pavia dalla A alla Z. Dall'arte al benessere, fino alle tradizioni enogastronomiche

Pezzotti valtellinesi

Forse il prodotto artigianale valtellinese più famoso, il pezzotto è un tessuto molto resistente confezionato utilizzando ritagli di stoffe, le pezze appunto, ordite a mano al telaio.
  • Arte e Cultura
Pezzotto valtellinese - Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco

Visite serali al Castello

  • Arte e Cultura
Visite serali al Castello

Monumenti Varese

Dimore signorili, edifici religiosi, fortificazioni e tesori dell'Unesco tra le bellezze di Varese e dintorni
  • Arte e Cultura
Monumenti Varese, Lombardia da visitare

Varese in cerca d'orizzonti

Varese incanta con i suoi panorami incorniciati dalle Prealpi e scenari urbani ingentiliti da parchi e stupende ville Liberty
  • Arte e Cultura
@inlombardia - Varese Villa Panza

Valtravaglia e Valceresio: un paradiso per gli escursionisti

Itinerari trekking e borghi antichi: la provincia di Varese con le sue valli non smette mai di stupire
  • Arte e Cultura
Valtravaglia e Valceresio: un paradiso per gli escursionisti

Le signorie lombarde: protagonisti, storia e luoghi 

Gonzaga, Visconti, Sforza: a spasso per le città ricche di storia e cultura
  • Arte e Cultura
Gonzaga - Palazzo Ducale Mantova - ph: analisidellopera.it

La Rocchetta: vedetta di fiume tra sacro e profano

“La speranza ha due bellissimi figli: lo sdegno e il coraggio. Lo sdegno per la realtà delle cose; il coraggio per cambiarle.” SANT'AGOSTINO
  • Arte e Cultura
La Rocchetta: vedetta di fiume tra sacro e profano

Milano e le sue vie

Un modo insolito di vedere la città
  • Arte e Cultura
Milano e le sue vie

Da Pavia a Belgioioso

A due passi da Pavia, scopri il Castello di Belgioioso per un fuoriporta tra saloni e affreschi di grande splendore
  • Arte e Cultura
Da Pavia a Belgioioso

Il cremonese: un connubio perfetto tra terra e acqua

Un eco-museo a cielo aperto dove flora e fauna diventano protagonisti.
  • Arte e Cultura
Cremonese

Turismo scolastico

Cremona val bene una gita (anche scolastica)
  • Arte e Cultura
Turismo scolastico

6 Musei interattivi per i bambini

Esplora la Lombardia con i tuoi bambini: musei esperienziali e interattivi per stimolare la curiosità e la creatività.
  • Arte e Cultura
6 Musei interattivi per i bambini

Musei Brescia

Brescia: la meta ideale per chi ama l'arte. Innumerevoli le opportunità di visitare mostre e di assistere ad eventi culturali
  • Arte e Cultura
Musei Brescia, Lombardia da visitare

Naso all’insù per le vie di Milano

Gironzoliamo per la città osservando targhe ed iscrizioni
  • Arte e Cultura
Naso all’insù per le vie di Milano