• Active & Green

È tempo di vendemmia in Lombardia

Tra i filari dei vigneti e le cantine della Lombardia, per partecipare al rito antico della raccolta dell’uva e della sua pigiatura

Volete trascorrere una giornata tra vigneti e botti, toccando con mano gli acini di uve bianche, nere e rosate maturati dal sole, che diventeranno ottimi vini italiani, famosi in tutto il mondo? Dove, se non in Lombardia?

 

Sappiate che nella nostra regione la vite si coltiva dal neolitico! Nel Garda bresciano, negli scavi che hanno portato alla scoperta di siti di palafitte primitive sono stati trovati vinaccioli di milioni di anni fa; sulle rive del lago Maggiore, invece, otri del 7 secolo a.C. 
Nel 1° secolo a.C. già si coltivava la vite del lambrusco e i vini del Pavese godevano di una certa fama: così testimoniano il poeta mantovano Virginio e Strabone, geografo e filosofo greco.

 

Lombardia, territorio di… vino
Ebbene, in Lombardia si trovano alcune delle migliori produzioni di vini, magnifici nettari che hanno reso famosa l’enologia italiana nel mondo. Oltre al citato Oltrepò Pavese, le zone sono numerose: San Colombano al Lambro e le provincie di Milano, Lodi e Pavia; Terre del Colleoni, Valcalepio e Scanzo (nella provincia di Bergamo); Franciacorta, Cellatica, Capriano, Botticino, Garda Bresciano, Riviera del Garda, Valtenesi (provincia di Brescia); Garda (provincia di Brescia, Verona e Mantova); Lugana (provincia di Brescia e di Verona); Valtellina (provincia di Sondrio); Garda dei Colli Mantovani e Lambrusco Mantovano. Insomma, siete nella regione giusta per scoprire il fascino dell’enoturismo e partecipare direttamente alla produzione della bevanda preferita dagli dei. 

 

Andiamo a vendemmiar… 
I mesi di settembre e ottobre, in Lombardia, sono decisivi per il processo di vinificazione: il periodo tra fine estate e inizio autunno è infatti quello della vendemmia che, dalla raccolta delle uve sino alle prime fasi di lavorazione del vino, anima ogni vigna. I grappoli maturati sotto al sole cocente agostano sono pronti per essere selezionati e raccolti, anche da voi! I vigneti e le cantine lombarde sono pronti ad accogliere appassionati e turisti di ogni età, in totale sicurezza e con tutte le precauzioni necessarie in questo periodo. Oltre a visitare i vigneti, potrete partecipare con i vignaioli alla raccolta dell’uva che ha completato la maturazione. Se poi avete voglia di divertirvi con i bambini, ecco le vendemmie didattiche e le pigiature nei tini con i piedi, organizzate proprio per loro. Riservati agli adulti, invece, la vendemmia in notturna e il bagno nel vino, dicono indimenticabile! Prima di lasciarvi inebriare dal profumo delle uve e del mosto, leggete i nostri consigli e le indicazioni su eventi e mete che incontreranno senz’altro il vostro gusto! Anche perché, nei mesi di vendemmia, le iniziative delle aziende vitivinicole si moltiplicano: appuntamenti enogastronomici per degustare vini e specialità locali, mostre, percorsi culturali, itinerari sportivi… tutto quello che rende un fine settimana davvero speciale!

Il vino è Movimento!
Tra le proposte per l’estate-autunno 2020, quelle del Movimento Turismo del Vino sono davvero interessanti. L’Associazione no profit conta circa 1000 fra le più prestigiose cantine d'Italia - più di 50 quelle in Lombardia - che si distinguono per la qualità dell'accoglienza enoturistica. Innanzitutto, una rassicurazione: il Movimento applica il protocollo internazionale “Tranquillamente Enoturismo: linee guida e buone pratiche per un enoturismo Covid-Free”, che promuove la salvaguardia della salute delle persone, adeguando strutture e servizi di accoglienza alle più recenti normative. 

 

A spasso tra i filari
In questi mesi che preludono all’inverno, quindi, potrete organizzare gite piacevoli e sicure in tutta la Lombardia, grazie a Vigneti Aperti e Cantine Aperte. Questo il programma degli eventi organizzati dal Movimento del Turismo del Vino con il contributo della Regione Lombardia. Le attività previste negli spazi all’aria aperta delle aziende vitivinicole consentono di visitare vigneti e cantine nei Ronchi Varesini, in Valcalepio, nel Garda e in Valtenesi, in Lugana e nei Colli Morenici Mantovani, a San Colombano e nell’Oltrepò. Cosa fare? Passeggiate guidate con i vignaioli, vendemmie, escursioni nei terrazzamenti, trekking, gite a cavallo, in bici e persino in Vespa. E poi picnic, aperitivi e cene nei vigneti, con degustazioni incluse
Verificate sempre l’apertura delle cantine e prenotate la vostra visita, magari con l’App dedicata Enonautilus. 

 

In alto i calici, in Franciacorta
Il Festival Franciacorta è un evento diffuso alla scoperta del territorio di origine del primo vino italiano in bottiglia (prodotto con il metodo della rifermentazione) a ottenere il marchio DOCG. Nel cuore della Lombardia, la Franciacorta si affaccia sulle sponde del Lago d’Iseo, nella provincia di Brescia. Qui, nei weekend del 12-13 e 19-20 settembre, quasi 70 cantine del Consorzio Franciacorta aprono le porte a chi voglia scoprire questa terra piena di bellezza. Il programma è molto vario, adatto a tutta la famiglia: visite guidate nei vigneti, nelle cantine, nei monumenti che costellano la Strada del Franciacorta, brunch, le cene e aperitivi al tramonto. Potrete persino ballare di notte, in un party silenzioso nella magia delle vigne, dotati di cuffie wireless o partecipare a un torneo semi lampo di scacchi tra i vigneti terrazzati. E naturalmente concludere la vostra giornata con un calice di questa annata di Franciacorta, la migliore, pare, dell’ultimo decennio!

-

ph: bresciatourism.it

Dello stesso tema

Primavera in Lombardia

E' arrivata la primavera .. tutti a scoprire le bellezze della Lombardia!
  • Active & Green
Primavera in Lombardia: dove andare e cosa fare

Levadina

Passeggiare nell'Oasi Levadina di San Donato Milanese, un'occasione per trascorrere un pomeriggio immersi nella natura.
  • Active & Green
Levadina

12 fioriture da vedere in Lombardia

Con l’arrivo della primavera la Lombardia si tinge di splendide fioriture. Tutti alla scoperta delle più belle!
  • Active & Green
Fioriture in Lombardia

Legnone, Pizzo Tre Signori e Valvarrone

Stretta, selvaggia e dominata dalla cima del Legnone, la Valvarrone sembra fatta su misura per chi ama la montagna più aspra
  • Active & Green
Legnone, Pizzo Tre Signori e Valvarrone

La Via del Sale

Tra pedalate in quota e panorami mozzafiato, da Varzi al mare
  • Active & Green
Via del Sale

È tempo di vendemmia in Lombardia

Tra i filari dei vigneti e le cantine della Lombardia, per partecipare al rito antico della raccolta dell’uva e della sua pigiatura
  • Active & Green
È tempo di vendemmia in Lombardia 

Alta via della Valmalenco - 5 quinta tappa

Rif. Lago Palu - Bochel del Torno (2208 m) - A. campascio (1844 m) - A. Musella (2021 m) - Rif. Carate (2636 m) - Rif. Marinelli (2813 m)
  • Active & Green
Vallone dello Scerscen

E-bike in Lombardia

La bicicletta è sicuramente il mezzo ideale per scoprire un territorio, grazie all’e-bike il cicloturismo è proprio alla portata di tutti!
  • Active & Green
Ciclabile parco Po

Natura maestra nella Bassa del Po

A scuola e non solo nelle fattorie didattiche della Bassa Lombarda, per conoscerne le ricchezze ambientali e culturali delle nostre campagne
  • Active & Green
Natura maestra nella Bassa del Po

Il Triangolo Lariano: i Corni di Canzo

Montagne sorprendenti per chi ama l’outdoor, dalle pareti per arrampicatori ai massi erratici per i boulders fino ai trekking in quota con vista lago
  • Active & Green
Il Triangolo Lariano: I Corni di Canzo

4 passi per tutti - Il giro dei 3 ponti

Chiareggio
  • Active & Green
4 passi per tutti - Il giro dei 3 ponti

Sentiero tematico - La civiltà della pietra ollare

Breve percorso ad anello che consente di visitare gli antichi luoghi di estrazione e di lavorazione della celebre Pietra Ollare del Pirlo
  • Active & Green
Sentiero tematico - La civiltà della pietra ollare

Running, che passione

Cremona la piana, così amata dai runner
  • Active & Green
Running, che passione

Sentiero del Larice millenario

L’albero più vecchio delle Alpi è in Lombardia? Scopriamolo con un’escursione insolita fra i panorami mozzafiato della Valmalenco
  • Active & Green
Sentiero del Larice millenario

Parco delle Noci

Il Parco delle Noci, sito a Melegnano, è una delle prime Oasi Urbane realizzate in Italia.
  • Active & Green
Parco delle Noci

Un bagno lontano dalla folla in Lombardia

8 mete poco conosciute per fare il bagno in Lombardia
  • Active & Green
Un bagno lontano dalla folla in Lombardia

In Bici Lungo l'Adda Nord

Durante il percorso si possono osservare varie specie di uccelli acquatici, magnifici scorci sul Resegone e sulle Grigne da un lato e, dall’altro, sulle verdi colline brianzole.
  • Active & Green
bike tour adda

Turismo per famiglie Lombardia

La Lombardia... a misura anche di "bambino"
  • Active & Green
Turismo per famiglie Lombardia, qualche proposta

Foresta di Pianura

Il bosco alla riconquista della città, per proteggerla e migliorarla.
  • Active & Green
Foresta di Pianura

Passaporto #inLombardia

Dai un timbro alle tue vacanze in Lombardia. Richiedi #ilPassaporto e colleziona le tue esperienze.
  • Active & Green
Passaporto in Lombardia