• Laghi
    • Arte e Cultura

Lago di Como: sedotti e affascinati

Definito voluttuoso da Stendhal, il ramo di Como del Lario incanta con giardini, ville e panorami mozzafiato.

Il Duomo di Como, costruito unendo sapientemente elementi di stile Tardogotico, Rinascimentale e Barocco, e il Tempio Voltiano, eretto in occasione del centenario dalla morte di Alessandro Volta, ben riassumono lo spirito di Como, un cuore medievale proiettato nel mondo con l’invenzione della pila, definita da Einstein la base
fondamentale di tutte le invenzioni moderne.

Nel Tempio Voltiano, un cameo neoclassico che richiama Palladio, adagiato sulle rive del lago, sono custoditi originali e ricostruzioni degli strumenti scientifici dello scienziato
insieme con documenti e materiali riguardanti la sua vita.

Prima di raggiungere il Duomo, percorrendo l’incantevole lungolago, è consigliabile una piccola deviazione per gettare uno sguardo al Novocomum, condominio progettato
da Giuseppe Terragni, uno dei primi esempi di architettura moderna in Italia. A Terragni è dedicato l’Itinerario razionalista, che tocca edifici come l’ex Casa del Fascio, il Monumento ai Caduti e l’Asilo d'infanzia Sant'Elia.

L’unica isola
Mille storie si intrecciano sulla piccola Isola Comacina, l’unica del lago di Como. In età romana e medievale era zona militare ma anche importante centro religioso. I Comaschi, alleati al Barbarossa, la distrussero, l'Accademia di Brera la rilanciò all’inizio del Novecento grazie alla costruzione di tre “case per artisti” in stile razionalista a opera
di Pietro Linger. Si scoprì anche un patrimonio archeologico di grande interesse. I panorami che offre e la rigogliosa natura ne fanno una meta imprescindibile.

In carrozza!
Già il viaggio è un’emozione. Per salire a Brunate da Como si prende una funicolare a cremagliera in servizio dal 1894, che si arrampica fino a 700 metri di altitudine raggiungendo questo delizioso borgo punteggiato da numerose ville Liberty,
protagoniste di un percorso ben indicato. Altra meta imperdibile è il Faro Voltiano, in località San Maurizio, una torre a pianta ottagonale, costruita in occasione del centenario dalla morte di Alessandro Volta, alta 29 metri. Salendo i 143 gradini della scala a chiocciola interna si guadagna una vista strepitosa non solo sul lago, ma anche
sull’arco alpino (nelle giornate terse si vede il Monte Rosa).

Grande bellezza
Uno dei borghi più belli d’Italia, Tremezzina è un incanto per i sensi, solleticati dalle bellezze della natura e dell’uomo. Verde, acqua e pietra si fondono in un’unica sinfonia. Palazzi (Villa Carlotta, Villa Mayer con il suo parco comunale Teresio Olivelli, Villa Amila progettata da Pietro Lingeri come una nave in mezzo agli alberi), filande, il profumo dei limoni, i colori di azalee, ortensie e camelie mantengono la promessa di un’esperienza unica che si rinnova dal Settecento, quando Tremezzina fu scelta come meta
dalla borghesia europea.

Itinerario a quiz
Bambini attenti a quel che vedete a Menaggio, pittoresco borgo in posizione centrale rispetto al lago di Como. L’ufficio turistico propone un itinerario storico tra le vie del paese e delle sue frazioni con domande che richiedono spirito di osservazione e spazi per disegnare quel che si vede, dal castello agli affreschi di Luigi Tagliaferri che decorano la chiesa di Santo Stefano.

C’erano anche i pirati
A Musso, del castello del Medeghino rimangono solo rovine, ma con un po’ di fantasia si sentono gli echi delle gesta di Gian Giacomo de’ Medici (Medeghino perché era piccolo di statura) e della sua banda di pirati del lago. Tra questi, il Falco della Rupe, reso immortale dal romanzo di Giambattista Bazzoni.


5 motivi per...

1. Museo del cavallo giocattolo, Grandate. Oltre 650 cavalli giocattolo realizzati dal Settecento fino a oggi provenienti da tutto il mondo. Il museo, allestito nella scuderia del famoso trottatore Tornese, è unico nel suo genere. I cavalli sono a dondolo e su triciclo, a bastone e a molla, di legno e di cartapesta, di latta e di stoffa.

2. Museo didattico della seta, Como. Una raccolta di macchine e reperti industriali per tramandare la tradizione delle attività tessili che hanno fatto di Como la città della seta.

3. Parco della Spina Verde. Natura, archeologia, storia sono assoluti protagonisti nel parco regionale della Spina Verde. Una grande varietà di sentieri offre diversi punti di interesse. Come il Castello Baradello: dal suo torrione si domina Como, la pianura
verso Milano e la vasta area pedemontana. Ogni anno a fine estate viene organizzato il Palio del Baradello, una ventina di giorni di rievocazioni storiche che coinvolgono la città e i borghi rivieraschi.

4. La spiaggia di Tremezzo. Ispirato al giardino di villa Colonna a Roma, il parco Teresio Olivelli ospita i bagnanti tra alberi secolari. La spiaggia di sassi è attrezzata con un bar e un campo da beach volley.

5. Sport. Il Lago di Como è perfetto per praticare sport acquatici, dal canottaggio alla barca a vela, dal windsurf alla subacquea fino al canyoning. Numerosi i centri dove prendere lezioni o affittare imbarcazioni.

Dello stesso tema

Lago di Como in primavera

Alla scoperta del Lago di Como, tra glicini in fiore, paesaggi idilliaci e acque cristalline.
  • Laghi
Visitare le ville in battello

Lago di Iseo: preistoria e bollicine

Le incisioni rupestri della Valle Camonica sono famose nel mondo, come il vino della Franciacorta
  • Laghi
Lago di Iseo Preistoria e bollicine

Gravedona

Benvenuti a Gravedona uno dei centri storico-religiosi più importanti dell'Alto Lario.
  • Laghi
Lungolago e Centro di Gravedona

Vivere il Lago Maggiore

Il Museo della Bambola. I borghi e le contrade. Trekking, equitazione e sport sull’acqua. Consigli per vivere il Lago Maggiore
  • Laghi
Vivere il Lago Maggiore

Gardone Riviera

Splendido borgo del Lago di Garda, un luogo eccezionale, fra giardini botanici e ricordi legati a Gabriele D'Annunzio.
  • Laghi
Lungolago di Gardone Riviera

I borghi più belli sul Lago di Lugano: cosa vedere

Fra incantevoli borghi, riserve naturali e antiche ville romanzate, il Lago di Lugano è la meta ideale per un weekend di assoluto benessere. Scopri di più.
  • Laghi
I borghi più belli sul Lago di Lugano: cosa vedere

Lago di Iseo: l'amena Monte Isola

Automobili vietate a Monte Isola, dove si va a piedi o in bicicletta per riscoprire il fascino del silenzio, percorrendo le strette stradine dei borghi
  • Laghi
Lago di Iseo: l'amena Monte Isola

Lago di Como: Bellagio, la perla

Località tra le più amate al mondo, si trova sul promontorio centrale del lago, da dove si possono raggiungere via battello o traghetto le sponde dei due rami del Lario
  • Laghi
Lago di Como: Bellagio, la perla

Lago d'Iseo - Un gioiello incastonato tra i monti

  • Laghi
Lago d'Iseo - Un gioiello incastonato tra i monti

Lucia e Lucie a Pescarenico

Borgo di pescatori sul ramo di Como che volge a Mezzogiorno
  • Laghi
Pescarenico, Lecco

Lago di Comabbio

Un'oasi felice per gli amanti degli sport d'acqua
  • Laghi
Lago di Comabbio

La sponda lombarda del lago Maggiore

A spasso sulla riva orientale del grande specchio d’acqua dolce per un rinfrescante intermezzo nella quiete e nella bellezza
  • Laghi
La sponda lombarda del lago Maggiore

Pesca sportiva

Se vi piace andare a pesca, in Lombardia avrete solo l'imbarazzo della scelta su dove lanciare l'amo.
  • Laghi
Pesca sportiva in Lombardia

In battello sui laghi lombardi

Iseo, Garda, Como, Maggiore e Ceresio. Le gite in battello sui laghi lombardi offrono un punto di vista alternativo. Dai laghi ai borghi che li circondano
  • Laghi
In battello sui laghi lombardi

Lecco in primavera

In primavera il Lago di Lecco offre molti spunti paesaggistici, storici e architettonici, vieni a visitarli !
  • Laghi
Andar per ville, parchi e giardini botanici

Lago di Lugano Piccolo mondo antico

I paesaggi dei libri di Fogazzaro, ma anche i fossili di Monte San Giorgio e le fortificazioni della Grande guerra. I luoghi segreti del Ceresio
  • Laghi
Lago di Lugano Piccolo mondo antico

Alla scoperta delle sponde del Triangolo Lariano

  • Laghi
Alla scoperta della sponda del Triangolo Lariano (Ph ig: @silviafilippini89)

Galleria fotografica Lago di Garda

Una rassegna fotografica per raccontare la bellezza di questo territorio.
  • Laghi
Conoscere il Lago di Garda per immagini, dalla A alla Z

In regata sul Lago di Garda

Il vento, le vele veloci sullo specchio azzurro del lago. La Regata sul Garda è una gara emozionante, da seguire dai porticcioli a riva
  • Laghi
In regata sul Lago di Garda

La gita al lago che non ti aspetti

Quando il museo esce in strada
  • Laghi
Angera - Lago Maggiore (Ph. Erika Montedoro)