• Active & Green

Bergamo La Valle Seriana e la Presolana

Oltre mille chilometri di percorsi tra pascoli e laghetti alpini cristallini da scoprire con escursioni di un giorno o seguendo il Sentiero delle Orobie in più tappe al cospetto della Presolana, la vera regina di queste montagne.

La Valle Seriana è meta ideale per le passeggiate, una vacanza tra relax e cultura, ma anche per vivere esperienze adrenaliniche praticando downhill, arrampicata sulle falesie o canyoning in un ambiente naturale davvero suggestivo.

Viste Panoramiche
La Valle Seriana offre molte escursioni facili e adatte alla famiglia. Tra queste quella che sale in un’ora di cammino alla Baita Cassinelli, dove si gode di una splendida vista panoramica sul massiccio della Presolana e sulla vallata sottostante e quella che porta al rifugio Alpe Corte, immerso in una splendida pineta con le pareti dolomitiche che le fanno da corona e dove anche i più piccoli avranno modo di divertirsi. Dal ifugio si può anche prendere il Sentiero delle Farfalle, attrezzato con apposite bacheche illustranti le peculiarità naturalistiche della zona. Per chi ama i trekking più grintosi c’è l’escursione di 3 ore sulla Cima Grem dal Colle di Zambla, un sentiero molto bello che porta a camminare sulla cresta dei monti partendo dal Passo Zambla. Lungo il sentiero si incontra anche la diramazione che porta al Rifugio Alpe Grem. Un’altra lunga, ma appagante escursione è quella sul Monte Visolo. Un cammino di 4 ore durante le quali si aprono panorami sulla Valle Seriana, sulla Presolana e sul Pizzo Corzene.

Ferrate e falesie da arrampicare
La Ferrata del Monte Alben, adatta solo a chi ha esperienza e gode di buona forma fisica, regala agli scalatori un paesaggio selvaggio tra guglie e pareti rocciose. La Valle Seriana offre molte opportunità anche a chi vuole arrampicare. I posti più frequentati dai climbers sono il Grottone di Onore, la falesia di Lantana a Castione della Presolana, la falesia di Valgua ad Albino, la Falesia di Cornagera ad Aviatico e la Falesia in località Fontanei a Gandino.

Emozioni in sella
A Spiazzi di Gromo i downhiller trovano discese per tutti i gusti. Qui il Bike Park offre percorsi adrenalinici con difficoltà crescente e adatti sia ai principianti, sia ai più esperti. Il Bike Park offre servizio di noleggio dell’attrezzatura per provare l’esperienza del Downhill. Il Selvino tour è invece un giro ad anello di circa 25 chilometri da percorre in mountain bike che si snoda su differenti tipi di terreno. Da provare anche la pista ciclabile della Valle Seriana, 55 chilometri divisi in due tratti. Il primo non presenta dislivelli e corre lungo il Serio da Clusone ad Albino. Il secondo tratto invece è più impegnativo. Un trekking ciclistico da fare in tre tappe è quello che da Selvino arriva a Valbondione passando per Clusone, Lovere, Schilpario fino a Valbondione nel cuore del Parco delle Orobie.

Pura adrenalina in acqua e in volo
A Fiumenero, borgo situato a pochi chilometri da Valbondione, si trova una bellissima forra adatta per chi pratica canyoning. Calate, tuffi (ripetibili), disarrampicate e l’emozione di un toboga naturale di 20 metri scavato dall’acqua nella roccia fanno di questo trekking acquatico un’esperienza indimenticabile da provare. Chi invece preferisce il volo il Monte Farno, il Monte Arera, Ganda, il Monte Blum e Scanapà sono ottimi punti di partenza per il parapendio. Le scuole di parapendio di Gandino, Aviatico e Rovetta propongono voli sia per i principianti (biposto) che per gli esperti.

 

5 motivi per...

1. Arte. Il percorso dedicato ai Santuari Mariani porterà i visitatori a scoprire molti edifici religiosi tra i quali il Santuario della Madonna dello Zuccarello a Nembro, il Santuario della Beata Vergine del Miracolo ad Albino, il Santuario della Madonna delle Grazie ad Ardesio e il Santuario della Madonna delle Grazie a Cene.
 

2. Storia. Merita una visita Gromo, paese che fa parte del circuito de “I Borghi più belli d’Italia”. Sorge su un promontorio roccioso, circondato da prati ed abetaie, conosciuto come la “piccola Toledo” per le miniere di ferro e di argento e per le sue fabbriche di armi bianche.
 

3. Avventura. Il parco avventura in Pineta di Clusone è la meta ideale per trascorrere una giornata divertente con tutta la famiglia immersi nel verde. Il parco presenta 5 percorsi da 2 a 15 metri di altezza, lungo i quali, in totale sicurezza, è possibile lanciarsi nel vuoto con la carrucola e camminare su punti sospesi.
 

4. Off-road. A Monte Pora presso il Pian Del Termen si possono effettuare escursioni con il quad. Un lungo giro che parte in Valle Seriana e percorre boschi, sentieri, mulattiere e guadi alla scoperta delle valli bergamasche, lambendo il Parco delle Orobie, la Presolana e l’alto lago d’Iseo.
 

5. Natura. Un emozionante trekking alle Cascate del Serio da non perdere durante le 5 spettacolari aperture annuali programmate tra giugno e ottobre. Da Valbondione parte una passeggiata in direzione del Rifugio Antonio Curò, che porta al miglior punto di osservazione di questo salto d’acqua alto più di 300 metri.

Dello stesso tema

Parco del Livignese

Parco di notevole interesse ambientale, per la naturalità del paesaggio tipicamente alpino e per la ricchezza del patrimonio faunistico.
  • Active & Green
Parco del Livignese

Mini-tour della Bassa Comasca tra parchi e brughiere

  • Active & Green
 Mini-tour della Bassa Comasca tra parchi e brughiere

Il Resegone e i Piani d’Erna

Tutto il gusto della montagna tra relax e divertimento per le famiglie ai Piani d’Erna e le ascese più estreme sulle rocce verticali del monte manzoniano
  • Active & Green
Il Resegone e i Piani d’Erna

Alta via della Valmalenco - 1 Prima tappa

Torre Santa Maria (frazione Ciappanico) - Alpe Piasci - Rif. Cometti (1720 m) - Arcoglio sup (2123 m) - Cima Bianca (2490 m) - Rif. Bosio (2086 m)
  • Active & Green
Alta via della Valmalenco - 1 Prima tappa

Sentiero del Larice millenario

L’albero più vecchio delle Alpi è in Lombardia? Scopriamolo con un’escursione insolita fra i panorami mozzafiato della Valmalenco
  • Active & Green
Sentiero del Larice millenario

Ciaspolare in Valmalenco

Alpe Oro - Alpe Entova - Alpe Palù - Alpe Musella - Alpe Prabello - Lago di Chiesa
  • Active & Green
Ciaspolare presso l'Alpe Campagneda

Turismo per famiglie Lombardia

La Lombardia... a misura anche di "bambino"
  • Active & Green
Turismo per famiglie Lombardia, qualche proposta

Parco dell'Isola Carolina

Area ricreativa verde con giochi per bambini e piante di notevole interesse naturalistico situata nel centro storico di Lodi.
  • Active & Green
Parco dell'Isola Carolina

Tour del Parco della Valletta

Itinerario che attraversa le zone agricole della provincia di Lecco a ridosso del confine con la provincia di Milano.
  • Active & Green
bike itinerario la valletta

Sport a Milano

Milano la città dello sport.
  • Active & Green
Sport a Milano: alcuni eventi e luoghi dove praticarlo

Ponti di ferro, opere dell'uomo

I ponti di ferro, testimoni audaci del primo ’900 lombardo
  • Active & Green
Ponti di ferro, opere dell’uomo - in Lombardia

Yoga a Parco Sempione

Un oasi verde a Milano.
  • Active & Green
Yoga a Parco Sempione

Sesto Calende

Sesto Calende: tra storia e natura.
  • Active & Green
Sesto Calende: porta di accesso al Maggiore, lungo le sponde del Ticino

Giardini Pavia

Non solo città: una passeggiata tra giardini botanici e oasi naturalistiche per una pausa green
  • Active & Green
Giardini Pavia, Lombardia da visitare

Alta via della Valmalenco - 3 terza tappa

Alpe Ventina (1960 m) - Forbicina (1656 m) - Val Sissone - Rif. Del Grande (2600 m) - Chiareggio (1612 m)
  • Active & Green
Salita in Val Sissone

Sulla via del ferro ad un passo da Brescia

  • Active & Green
Valletrompia

Fosso del Ronchetto

Scopri l'Oasi Fosso del Ronchetto: una piccola formazione forestale di latifoglie e aghifoglie nel Comune di Seveso.
  • Active & Green
Fosso del Ronchetto

Alla scoperta della Lombardia con Va' Sentiero lungo il Sentiero Italia

  • Active & Green
Ammirando la vista da Pizzo Scalino, Valtellina, Lombardia

Primavera in Lombardia

E' arrivata la primavera .. tutti a scoprire le bellezze della Lombardia!
  • Active & Green
Primavera in Lombardia: dove andare e cosa fare

Cammino "Alta Via delle Grazie"

Il Cammino “Alta Via delle Grazie” è il primo cammino spirituale bergamasco, con i suoi 315 km si snoda tra i santuari mariani di città, montagna e lago.
  • Active & Green
Cammino