• Food & Wine

L'Oltrepò in tavola

Un viaggio nelle eccellenze enogastronomiche dell'Oltrepò Pavese

L'Oltrepò Pavese è una terra a grande vocazione enogastronomica. Seconda area al mondo, dopo la Borgogna, per produzione di vini Pinot nero. In zona vanta ben trentasei vini DOC. 

La cucina tradizionale è legata ai prodotti del territorio, in particolare ai funghi e alla carne di  maiale. Uno dei cibi più apprezzati e famosi è il Salame di Varzi DOP che, come per i Ciccioli, viene realizzato anche con le parti più nobili del maiale.

Un posto di primo piano spetta al Risotto alla vogherese, con i suoi particolari peperoni e alla Zuppa alla Pavese, con pane e uovo fresco sopra. Ma la ricca gastronomia dell'Oltrepò Pavese vanta molte altre prelibatezze. Scopritele in gallery!

L'Oltrepò Pavese, grazie ai suoi microclimi e alle caratteristiche del suo territorio,  presenta aree particolarmente adatte per la coltivazione di determinati vitigni. Le basi spumante e i vini bianchi sono da ricercare nelle colline dell'Oltrepò Orientale.  I vini rossi importanti si producono nella prima fascia collinare e nell'area a ridosso della pianura.  Mentre il Moscato è tipico della zona di Volpara.

Nel 2007 è nata la DOCG Metodo Classico (spumante metodo classico da uve Pinot Nero). Vino ottenuto con la tradizionale rifermentazione in bottiglia. Di colore giallo paglierino con riflessi aranciati. Dal profumo maturo, elegante, ampio e persistente. Il sapore è sapido, fresco, armonico e con buona struttura. Da abbinare a menù a base di pesce o di carni bianche.

In Oltrepò sono presenti vigneti di pinot, una varietà d'uva molto delicata, che richiede particolari attenzioni e cure prima di ottenere una produzione vinicola di grande classe ed eccellenza. Il Pinot Nero si può trovare bianco, rosato e vinificato in rosso. Il Pinot Grigio, nelle sue versioni fermo e frizzante, ha un colore giallo paglierino, abbastanza carico, con sfumature dorate o ramate.

Lo Chardonnay ha un sapore equilibrato, fresco e persistente e un profumo aromatico con sentori fruttati e floreali. E' indicato per i primi piatti con cadenze acidule e con il pesce. La versione spumante è gradevole come aperitivo.

A proposito di abbinamenti vino e cibo, per antipasti leggeri o pranzi non impegnativi è preferibile il Riesling. Se scegliete di mangiare formaggi, salumi o prodotti a base di carne e funghi, andrete sul sicuro con la Bonarda.

Ottimi vini ottenuti dalla vinificazione di barbera e croatina sono il DOC Oltrepò Pavese rosso, il Buttafuoco e il Sangue di Giuda.

Dello stesso tema

Tour dei sapori del Lago d’Iseo

Il Lago d’Iseo è ricco di natura, storia, cultura, ma è anche terra dai sapori unici. Inizia a degustarla partendo da qui.
  • Food & Wine
Tour dei sapori del Lago d’Iseo

Guida ai prodotti tipici di Varese

I prodotti tipici con cui imbandire il tavolo da pranzo sono svariati e comprendono tutte le portate: dall'antipasto al dolce
  • Food & Wine
Guida ai prodotti tipici di Varese da gustare

A tavola in Val Sabbia

I sapori sinceri della cucina valsabbina
  • Food & Wine
Spiedo bresciano

I prodotti lodigiani

Quella lodigiana è la tipica cucina casalinga della Bassa padana.
  • Food & Wine
I prodotti lodigiani

Teglio, la casa del pizzocchero

Teglio, in Valtellina, è la casa del pizzocchero. E dei comprensori sciistici, con piste facili adatte anche ai più piccoli sciatori
  • Food & Wine
Pizzoccheri, Valtellina

Sapori dell’Oltrepò Pavese: weekend fuori porta autunnali vicino a Milano

  • Food & Wine
 Sapori dell’Oltrepò Pavese: weekend fuori porta autunnali vicino a Milano

Milano, capitale del gusto

Dalla metropoli ai campi arati, dai grattacieli alle cascine. Milano ospita mille culture, la terra intorno regala mille sapori
  • Food & Wine
Milano, capitale del gusto

Bergamo, caccia ai sapori

Valli di straordinaria bellezza, come la città che le guarda dalle mura. Vini, formaggi, pasta. I sapori di Bergamo e dintorni
  • Food & Wine
Bergamo, caccia ai sapori

Natale, i piatti della festa in Lombardia

Il pranzo di Natale in Lombardia: i piatti più famosi della tradizione culinaria regionale delle feste, dall’antipasto al dolce
  • Food & Wine
Natale, i piatti della festa in Lombardia

Dove mangiare i piatti tipici varesotti

Le caratteristiche geografiche del varesotto si rispecchiano nelle ricette della gastronomia locale.
  • Food & Wine
Varese e dintorni: dove mangiare

Franciacorta, terra di eccellenze

I piatti della cucina contadina affiancano i vini rinomati di lunga tradizione. Un viaggio tra i sapori della Franciacorta
  • Food & Wine
Franciacorta, terra di eccellenze

Limoni del Garda

Splendidi giardini-serra arrichiscono la sponda bresciana del lago, fatti muraglie e bianchi pilastri che si arrampicano nella montagna, in totale armonia con l'ambiente
  • Food & Wine
Limoni del Garda, prodotti tipici lombardi

Cantine a Casteggio

Un antico borgo nell'Oltrepò Pavese ricco di vigneti di alta qualità
  • Food & Wine
Cantine a Casteggio, scopriamole

Cosa posso mangiare a Cremona?

I principali piatti della tradizione cremonese
  • Food & Wine
Cosa posso mangiare a Cremona?

Un viaggio tra i sapori unici della Lombardia

  • Food & Wine
Un viaggio tra i sapori unici della Lombardia

Consorzio Salame Cremona IGP

Organismo in grado di identificare, salvaguardare e promuovere sul mercato un prodotto tipico dell’area padana
  • Food & Wine
Consorzio Salame Cremona IGP

La zucca mantovana

Dalla buccia ai semi, la zucca è un vero “jolly” in cucina
  • Food & Wine
La zucca mantovana, prodotti tipici lombardi

Ricetta Sbrisolona Mantovana

E' una torta mantovana legata alla tradizione contadina a base di mandorle
  • Food & Wine
Ricetta Sbrisolona Mantovana, semplice e buonissima

Mele della Valtellina IGP

Questo tipo di mela presenta tutte le caratteristiche della mela di montagna: croccante, profumata, aromatica e succosa
  • Food & Wine
Mele, prodotti tipici Lombardia

Le creste scalvine

  • Food & Wine
Creste scalvine