• Turismo religioso

Luoghi Cabriniani nel Lodigiano

I luoghi di Santa Francesca Saverio Cabrini nel Lodigiano

Casa Natale di Santa Francesca Cabrini Centro di Documentazione Cabriniano
La sua casa (nella via a Lei dedicata) é ora trasformata in piccolo museo e centro di documentazione cabriniana con centinaia di pubblicazioni di vario genere e in diverse lingue, oltre ad importante materiale cabriniano portato da diverse parti del mondo.  Via Madre Cabrini – Sant’Angelo Lodigiano

Tel. 0371 91214 Associazione Famiglia Cabriniana - Una Santa per amica onlus
Tel. 0371 933797 Sig.ra Luisella Lunghi 
Tel. 0371 90227 Istituto Missionarie del Sacro Cuore 
E-mail: casanatale@gmail.com
Sito: www.casanatalecabrini.com

Ingresso gratuito
Accanto alla casa natale della Santa, nella piazza XV Luglio, sorge il monumento "a Santa Francesca Saverio Cabrini e all'emigrante", opera dello scultore Enrico Manfrini. La basilica cabriniana - primo santuario mondiale della Santa- arieggia lo stile del rinascimento bramantesco. La sua costruzione è recente: risale agli anni '30 ed è anche dedicata al Patrono della Comunità Barasina, S.Antonio Abate. 

Castiraga Vidardo
Francesca Cabrini insegnò per due anni nel paese di Castiraga Vidardo, percorrendo a piedi ogni giorno il lungo viale, tuttora esistente, dove è sorta una cappelletta con un mosaico che ricorda l'evento. La chiesa parrocchiale (in piazza Santa Francesca Cabrini) custodisce la cappella con statua e artistico reliquiario barocco, oltre ad alcuni lavori di ricamo qui eseguiti dalla Santa stessa. 

Livraga
La piccola Cabrini era sovente ospite dello zio materno don Luigi Oidini, coadiutore nella parrocchia di Livraga. Un prezioso dipinto la ricorda nella chiesa parrocchiale.  Di fronte al palazzo comunale si trova la piazza Santa Francesca Saverio Cabrini.

Codogno Museo Cabriniano
Il museo, che raccoglie ricordi di Santa Francesca Cabrini (la camera della Santa, documenti, abiti, oggetti appartenuti alla Santa), si trova al primo piano dell'Istituto Missionario del Sacro Cuore di Gesù, fondato nel 1880. Annessa all'Istituto, la Chiesa del Tabor che custodisce una preziosa reliquia: il Cuore di S. Francesca Cabrini.
Apertura: tutti i giorni ore 9.30-1200, su appuntamento. Visite con illustrazioni audiovisive, documentazione storica. 
Bookshop: pubblicazioni, biografie, medaglie, depliant illustrativi
Via S. Francesca Cabrini, 3 – Codogno
Tel. 0377 32370 - 0377 430826
Fax 0377 430893
E-mail: suorecabrini@libero.it
Sito: www.museocabrinianocodogno.it

Sempre a Codogno, nella chiesa parrocchiale di S. Biagio e nella chiesa della Madonna di Caravaggio, nella pala d'altare si ricordano un quadro e un affresco dell' Arzuffi. Nella parrocchia a lei dedicata si possono ammirare un artistico reliquiario del 1938, un altorilievo in legno e una statua in marmo, copia in dimensioni ridotte, di quella di Enrico Tadolini posta nel 1947 nella basilica di San Pietro a Roma.
 

Portami qui: Luoghi Cabriniani nel Lodigiano

Dello stesso tema

Dom Perignon e il Franciacorta

La strana storia del vino più famoso del mondo
  • Turismo religioso
La strana storia del vino più famoso del mondo

Da Pusiano a Cassago Brianza

La nona giornata del Cammino di Sant'Agostino
  • Turismo religioso
da Pusiano a Cassago Brianza

La Via Regina

La Regina delle Vie, antica, cruciale. Con una fitta rete di ospizi e monumenti, testimoni dell’importanza storica, di questo itinerario
  • Turismo religioso
La Via Regina

Il sentiero dei Giganti

Variante della seconda tappa del Cammino dei Monaci
  • Turismo religioso
Variante 2a tappa Cammino dei Monaci

Da Triuggio a Cesano Maderno

La seconda giornata di Cammino di Sant'Agostino
  • Turismo religioso
Da Triuggio a Cesano Maderno

La tradizione erboristica dei monasteri lombardi

Nei monasteri e nelle abbazie della Lombardia, saperi e sapori si traducono in prodotti di erboristeria di ottima qualità
  • Turismo religioso
Prodotti di erboristeria, dove acquistarli dai monaci in Lombardia

Il Cammino delle Colline Moreniche

Un percorso di 170 km alla ricerca delle radici storiche e culturali tra le province di Mantova e Brescia.
  • Turismo religioso
Il Cammino delle Colline Moreniche

La Via Spluga

Lo Spluga, “passo sublime”, selvaggio e affascinante, e la sua via, chiusa in una valle aspra ma ricca di storia.
  • Turismo religioso
@inlombardia

Da Milano alla Certosa di Pavia

La venticinquesima giornata del Cammino di Sant'Agostino
  • Turismo religioso
da Milano a Certosa di Pavia

Visitare il mulino dell'Abbazia di Chiaravalle

Gita fuoriporta alla scoperta dell’Abbazia di Chiaravalle
  • Turismo religioso
Gita fuoriporta alla scoperta dell’Abbazia di Chiaravalle

Da Garlasco a Pavia

Quarta tappa della Via Francigena
  • Turismo religioso
Da Garlasco a Pavia

La via degli Abati

Conosciuta anche come l’itinerario francigeno di montagna da Pavia a Pontremoli
  • Turismo religioso
La via degli Abati

Da Vercelli a Robbio

Prima tappa della Via Francigena
  • Turismo religioso
Da Vercelli a Robbio

La produzione di distillati dei monaci

Le botteghe monastiche traboccano di prodotti realizzati dai religiosi: scopri con noi dove trovarle
  • Turismo religioso
Liquori e distillati: dove si comprano dai monaci in Lombardia

Da Robbio a Mortara

Seconda tappa della Via Francigena
  • Turismo religioso
Da Robbio a Mortara

Lodi, luoghi dell'anima

Nel lodigiano, la rete ciclabile ha raggiunto la formidabile lunghezza di circa 250 chilometri
  • Turismo religioso
Lodi luoghi dell'anima

Luoghi Cabriniani a Lodi

I luoghi di Santa Francesca Saverio Cabrini a Lodi
  • Turismo religioso
Luoghi Cabriniani a Lodi

Da Ornago a Monza

La quindicesima giornata del cammino di Sant'Agostino
  • Turismo religioso
da Ornago a Monza

La bottega monastica: dove peccare di gola in Lombardia

Guida per golosi nei monasteri della Lombardia
  • Turismo religioso
Guida per golosi nei monasteri della Lombardia

Coira e Via storica dello Spluga

Un percorso tutto da scoprire
  • Turismo religioso
Un percorso tutto da scoprire