• Lifestyle
    • Laghi

Como in un weekend

Cuore medioevale per una città che ama la scienza e progetta con la luce. Scopri Como in 48 ore. Senza perder di vista il lago

Il Tempio Voltiano è un piccolo Pantheon sulle sponde del lago in memoria di Alessandro Volta. Gli apparecchi, le macchine e i suoi strumenti scientifici ci parlano dei primi esperimenti, tentativi e successi. 

Dalla pila al led, l’energia attraversa la città. Dall’installazione sul lungolago “The Life Electric” dell’archistar Daniel Libeskind fino al “Festival della Luce”, in primavera. Tra incontri con premi Nobel, video mapping e passeggiate luminose.
 
Un caffè nel centro storico.  Dentro le mura, che da sole valgono la visita, il Duomo dalla facciata tardogotica con la cupola di Juvarra e il Broletto del 1215, in marmo policromo delle cave lariane. Alle spalle dell’abside, oltre la strada, le architetture Anni Trenta di Giuseppe Terragni, tra i protagonisti del Razionalismo italiano. Per una pausa caffè, i portici di Piazza San Fedele, di fronte alla facciata in stile romanico della basilica. Un’incredibile quinta istoriata ad arte.
 
Tra trame e orditi.  Nel comasco la produzione della seta risale al XV secolo, la rivoluzione industriale, tra il ’700 e la prima metà dell’800, dissemina il territorio di torcitoi e filatoi. Il Museo della Seta ripercorre l’intera filiera, dal baco al finissaggio, attraverso la collezione di macchine tessili e migliaia di pezzi storici. Al Museo Studio del Tessuto della Fondazione Ratti, spazio a 3.300 reperti tessili singoli e oltre 2.500 libri-campionario. E con il progetto “Artists Research Laboratory”, ogni anno 20 giovani talenti trovano una residenza d’artista in riva al lago. Guardando il futuro. 
 
Andar per ville. Si parte dal polo culturale di Villa Olmo, una magnifica villa del ’700, famosa anche per il suo giardino all’italiana, il punto più panoramico per osservare Como affacciarsi sul lago. Il “Chilometro della Conoscenza”, che si snoda all’interno di 17 ettari di parchi secolari, ci connette, tra acqua e silenzio, con Villa del Grumello e Villa Sucota, alla scoperta di serre, limonaie e, ogni primavera, delle passeggiate poetiche del “Festival Parolario”. Vale un salto a Cernobbio il Liberty di Villa Bernasconi
 
Un lago da esplorare. Due modi per vivere il lago più famoso del mondo, due modi di navigare. In battello verso una delle tante mete disponibili (Varenna, Menaggio, Bellagio, Villa Carlotta, Tremezzo, Lenno). O in idrovolante: Como vanta una scuola che organizza anche voli turistici. La vista è mozzafiato ma il vero brivido è atterrare sull’acqua.

Dal Tempio di Volta alle ville neoclassiche, passando per il centro storico e i segreti della seta. Quattro passi in città, più uno per spiccare il volo

Dello stesso tema

Museo della Fotografia Sestini

  • Lifestyle
Museo della Fotografia Sestini

10 motivi per visitare Varese

Arte contemporanea o grotte da esplorare. Parchi, laghi e borghi dipinti. 10 buoni motivi per visitare Varese
  • Lifestyle
10 motivi per visitare Varese

Welcome Card

Visita guidata tutti i giorni (inclusi festivi) alle ore 14.30!!
  • Lifestyle
Welcome Card

Le fontane, specchi d’acqua delle città lombarde

Riflessi e giochi d’acqua nelle fontane della Lombardia, opere d’arte firmate da architetti e scultori famosi di ogni epoca
  • Lifestyle
Le fontane, specchi d’acqua delle città lombarde

Gite fuori porta per Halloween

La notte delle streghe è alle porte. Ecco alcune mete imperdibili in Lombardia dove trascorrere il tuo Halloween 2022
  • Lifestyle
Gite fuori porta per Halloween - in Lombardia - ph: lakecomotourism.it

Gite in treno in Lombardia

Idee e proposte per una gita fuoriporta in treno
  • Lifestyle
Gite in treno in Lombardia

5 esperienze glamour in Lombardia

La Lombardia propone esperienze glamour che coniugano il fascino del lusso con la scoperta di tesori naturali e culturali.
  • Lifestyle
5 esperienze glamour in Lombardia  - Barca a vela Lago di Como

Rombo di motori in Lombardia

In visita ai musei lombardi dedicati alle 4 ruote
  • Lifestyle
Rombo di motori in Lombardia - Museo Fratelli Cozzi

10 luoghi #inLombardia da instagrammare

La Lombardia è ricca di luoghi che offrono scenari perfetti da immortalare e condividere su Instagram. Quanti ne conosci?
  • Lifestyle
10 luoghi #inLombardia da instagrammare

APERTURE STRAORDINARIE MUSEO DEL VIOLINO

  • Lifestyle
APERTURE STRAORDINARIE MUSEO DEL VIOLINO

Lombardia formato panorama

Uno sguardo dall’alto. Milano, Bergamo Alta, Brescia, i laghi. Torri, castelli, balconi. Scopri i più bei panorami della Lombardia
  • Lifestyle
Vista da Brunate su Como

Porta Nuova

Entrate nella zona più avveniristica della città, con i suoi grattacieli vetrati e piazze rialzate
  • Lifestyle
Porta Nuova

Botteghe storiche e tradizioni artigiane lombarde

Uno straordinario viaggio a ritroso nel tempo
  • Lifestyle
Botteghe storiche e tradizioni artigiane lombarde

Corso Como

Dove nascono nuove tendenze e si anima la Milano notturna
  • Lifestyle
Corso Como

Monza Virtual Tour

Un’esperienza immersiva che ti farà vivere Monza ovunque tu sia. Esplora ed accedi nei luoghi iconici della città, con informazioni interattive e percorsi tematici anche in Virtual Reality.
  • Lifestyle
Monza Virtual Tour

Corso Vercelli

Shopping in relax...a pochi passi dal centro
  • Lifestyle
Corso Vercelli

Castelli e Risaie

Un itinerario tra castelli e specchi d’acqua per conoscere una terra di raffinata bellezza
  • Lifestyle
Castelli e Risaie

In giro per Milano sui tram storici

Un modo alternativo per visitare la città
  • Lifestyle
In giro per Milano sui tram storici

Paolo Sarpi Milano

Atmosfere orientali, prelibatezze asiatiche in questo suggestivo angolo di Cina a Milano
  • Lifestyle
Paolo Sarpi: un angolo di Cina a Milano

10 motivi per visitare Monza

L’autodromo e il Parco. La Villa Reale e il Duomo. Ecco 10 motivi per visitare Monza
  • Lifestyle
10 motivi per visitare Monza