• Lifestyle
    • Arte e Cultura

Il Parco Sempione e la Dama Velata

Il parco Sempione è il polmone verde più importante di Milano. Si trova in pieno centro, vicino alle attrazioni principali della città ed emana un fascino misterioso soprattutto al calar della notte. Il parco abbraccia il Castello Sforzesco.

Le origini del parco Sempione risalgono alla fine dell’800 e all’architetto Emilio Alemagna che ha dato vita ad un a un parco all’inglese con arbusti, viali e specchi d’acqua. Ancora oggi è un luogo molto visitato dai milanesi e ricco di attrazioni come la Triennale, l’Arena Civica, la Torre Branca e l’Acquario Civico. Un tempo la zona del Sempione, essendo un’area molto estesa si trovava fuori dalle mura cittadine e fu adibita a cimitero.

L’apparizione del fantasma più celebre del parco risalirebbe a un tempo antico, un ipotetico inizio novembre di un imprecisato anno di fine Ottocento. Il fantasma ha fama di essere una gran dama di città. 

La leggenda racconta che verso il fine secolo di un Ottocento molto travagliato, un certo Alvisio, al ritorno da una serata con amici, decise di attraversare il parco di notte. All’improvviso Alvisio si trovò al suo fianco una splendida dama velata vestita di nero. Iniziarono a parlare e la dama lo invitò a seguirlo per i viali del parco fino ad arrivare davanti ad una villa meravigliosa parata a lutto.
Alvisio decise di trascorrere la notte con la dama velata all’interno della villa accompagnati dalla musica di un’orchestra. L’indomani la dama riaccompagnò Alvisio lungo i viali del parco. 
Dopodiché la dama sparì tra gli alberi del parco senza lasciare traccia. Alvisio raccontò ai suoi amici quanto era successo e scoprì che non era l’unico ad avere avuto questo incontro. Ma non solo, alcuni dei suoi amici gli svelarono che sotto il velo, la dama non nascondeva un bel viso ma un teschio. 
Soltanto chi soddisfaceva i suoi desideri veniva riaccompagnato incolume tra i viali del parco. Nessuno però è mai più riuscito a trovare la villa del mistero.

Da allora sono passati secoli e non si raccontano più di altri incontri con la dama velata del parco Sempione.  

Perché dunque non visitare il Parco? Oltre ad essere un bellissimo luogo milanese è ricco di fascino, storia e misteri …mai risolti.

(Ph Ig: @its.me.debora)

Dello stesso tema

Negozi storici e Liberty a Milano

Un itinerario per negozi storici ospitati dagli edifici Liberty milanesi
  • Lifestyle
Negozi storici e Liberty a Milano - Palazzo Castiglioni

Itinerario Bergamo

Alta e Bassa, la città che sa coniugare gli opposti, saprà soddisfare i vostri gusti
  • Lifestyle
Bergamo Alta e Bassa in giornata

9 spunti per un weekend romantico in Lombardia

  • Lifestyle
Skyline Mantova

Itinerario Brescia e Lago d'Iseo

Soprannominata "Leonessa d'Italia" sfodera grandi doti turistiche grazie al suo ricco patrimonio artistico e ambientale
  • Lifestyle
Brescia e Lago d'Iseo in 2 giornate

Un weekend a 5 stelle in Lombardia

Centri benessere, piscine, boutique, campi da golf: serviti e riveriti per un soggiorno all'insegna del lusso
  • Lifestyle
Un weekend a 5 stelle in Lombardia

Ski area Valmalenco

I sessanta chilometri di piste del comprensorio dell'Alpe Palù rappresentano il biglietto da visita della Valmalenco.
  • Lifestyle
Ski area Valmalenco

Viaggiare in metropolitana in Lombardia, tra storia e curiosità

Le linee metropolitane di Milano e di Brescia: dalla rete più lunga d’Italia a quella che serve la città con meno abitanti tra le 7 italiane dotate di questo mezzo di trasporto
  • Lifestyle
Viaggiare in metropolitana in Lombardia, tra storia e curiosità

Itinerario Lago di Garda

Tre giorni per farvi innamorare di Brescia e delle sue splendide località sul lago
  • Lifestyle
Itinerario di 3 giorni, dal Lago di Garda a Brescia

10 motivi per visitare Brescia

Due cattedrali in una piazza sola. Resti romani. Il Castello. Il lago d’Iseo e quello di Garda. Dieci buoni motivi per visitare Brescia
  • Lifestyle
10 motivi per visitare Brescia

Antichi saperi: i pezzotti della Valtellina

  • Lifestyle
Prodotti artigianali valtellinesi

10 motivi per visitare Cremona

Maestri del “saper fare”, dal violino al torrone. Cremona offre cultura e gastronomia. Ecco 10 buoni motivi per visitarla
  • Lifestyle
10 motivi per visitare Cremona

Brescia non solo shopping

Le vie delle grandi firme. Il mercatino dell’antiquariato. La piazza per l’aperitivo. Scegli come vivere il tuo tempo libero a Brescia.
  • Lifestyle
Brescia non solo shopping

Tempo di Carnevale a Cremona

Cremona, il palcoscenico ideale per la festa più pazza dell’anno!
  • Lifestyle
Tempo di Carnevale a Cremona

Alla scoperta dei più bei portici, porticati e gallerie in Lombardia

Un giro virtuale nei paesi e nelle città della Lombardia, tra porticati urbani ottocenteschi, eleganti arcate di palazzi rinascimentali, gallerie medievali trasformate in mercati all’aperto.
  • Lifestyle
Alla scoperta dei più bei portici, porticati e gallerie in Lombardia

Viaggiare con i libri

Le iniziative per chi ama leggere
  • Lifestyle
Viaggiare con i libri

Lombardia, Ciak! Si gira

Città, laghi e paesaggi protagonisti di grandi film. Grandi produzioni e film d’essai. Ciak! Si gira: per la Lombardia cinematografica
  • Lifestyle
Lombardia, Ciak! Si gira

11 esperienze gratis in Lombardia

Palazzi, capolavori, giardini, angoli insoliti... Scopri 11 spunti per visitare gratis (o quasi) le bellezze della Lombardia
  • Lifestyle
11 esperienze gratis in Lombardia

10 buoni motivi per visitare Milano

Arte, food, design, moda, shopping e divertimento... Milano guarda al futuro. Scopri dieci spunti per conoscerla (molto) da vicino
  • Lifestyle
10 buoni motivi per visitare Milano

Lecco in estate

Quando le giornate diventano calde qui ci si rinfresca al lago o in montagna: tante le attività da fare all'aria aperta
  • Lifestyle
Mai fatto downhill?

La Street Art colora la Lombardia

Alla scoperta delle più belle opere di arte urbana nelle città lombarde
  • Lifestyle
La Street Art colora la Lombardia