• Kunst und kultur
    • Lifestyle

Digital Mourning

Wann
Von 17/02/2021
zu 09/01/2022
Wo
Pirelli Hangar Bicocca
via Chiese, 2, Milano

Digital Mourning”, a cura di Roberta Tenconi, è la prima grande personale dedicata a Neïl Beloufa in un’istituzione italiana e nasce da una riflessione sul panorama attuale e sul concetto di vita nel mondo digitale. Fin dal titolo, la mostra allude a uno dei paradossi più evidenti della società contemporanea, l’esistenza in un mondo tecnologico e la sua parallela scomparsa. L’associazione dei due termini “digital” [digitale] e “mourning” [lutto] si risolve nell’incontro tra assenza di vita e contesto artificiale, una dimensione dove la vita stessa viene simulata attraverso modelli appositamente costruiti per comprenderne l’essenza.

Giocando sulla combinazione e sulla commistione di generi, “Digital Mourning” si configura come una nuova complessa installazione multimediale concepita appositamente per lo spazio dello Shed di Pirelli HangarBicocca, e al contempo fornisce una retrospettiva sulla produzione video di Neïl Beloufa. Il percorso è composto da un’ampia selezione di opere video che ripercorrono la carriera dell’artista dagli esordi (con Kempinski, 2007) fino alle produzioni più recenti, alcune delle quali proiettate all’interno delle installazioni multimediali originariamente pensate dall’artista a questo scopo. Nel loro complesso, queste divengono parte di un sistema computerizzato di attivazione e ri-montaggio che annulla qualsiasi gerarchia tra le informazioni.

Lo spazio, che emula lo scenario di un “parco divertimenti”, accoglie un’ampia selezione di opere che include le più rilevanti installazioni e sculture di Neïl Beloufa. Tuttavia, analogamente a quanto accade oggi, la fruizione delle “attrazioni” non è consentita e la mostra sembra prendere vita unicamente in risposta a una serie di voci narranti che guidano lo spettatore. Presentando le opere e spiegando al visitatore cosa scoprirà in ogni area, i narratori introducono e mettono in discussione posizioni differenti, dalle aspirazioni utopiche alle opinioni delle nuove generazioni. Nel realizzare una nuova opera d’arte totale a partire da lavori pre-esistenti, l’esposizione inoltre simula il modo in cui avviene il consumo culturale in questo periodo, giocando per esempio sul flusso di informazioni e sulla capacità media di attenzione dello spettatore o fornendo link per vedere film direttamente da casa. 


Neïl Beloufa è un artista franco-algerino nato nel 1985 a Parigi, città dove vive e lavora. 
Ha ricevuto una formazione interdisciplinare, che coniuga arti visive, design e cinema. 
Oltre agli studi a Parigi all’ENSBA École Nationale Supérieure des Beux-Arts (2007) e all’ École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs (2009), ha frequentato la Cooper Union a New York (2007) e il California Institute of the Arts (CalArts) a Valencia, Los Angeles (2008), e studiato cinema a Le Fresnoy-Studio national des arts contemporains, Tourcoing, Francia (2009). 

Tra le istituzioni che hanno presentato sue esposizioni personali vi sono Schirn Kunsthalle Frankfurt, Francoforte (2018); Palais de Tokyo, Parigi (2018 e 2012); Pejman Foundation, Tehran (2017); K11 Art Foundation, Shanghai, MoMA Museum of Modern Art, New York (2016); Schinkel Pavillon, Berlino (2015); Banff Centre, Canada, Institute of Contemporary Arts, Londra, Fondation Ricard, Parigi (2014); Hammer Museum, Los Angeles (2013); New Museum, New York (2011). 

I suoi lavori sono stati presentati in importanti rassegne collettive, tra cui Busan Biennale (2020); Biennale di Venezia (2019 e 2013); Biennale de l’Image en Mouvement, Centre d'Art Contemporain Genève (2018 e 2007); Taipei Biennial, Shanghai Biennale (2014); Biennale de Lyon, Manifesta 8, Murcia (2010); Prague International Triennial of Contemporary Art (2008). 

I suoi film e video sono inoltre stati presentati in vari festival internazionali di cinema, tra cui Toronto International Film Festival, International Film Festival Rotterdam, London Film Festival e Oberhausen Kurzfilmtage.

Tra i finalisti dei premi Artes Mundi e Nam June Paik (2016) e del Prix Marcel Duchamp (2015), Neïl Beloufa ha ricevuto il Meurice Prize for Contemporary Art (2013), Audi Talent Awards (2011), Agnès B. Studio Collector Award (2010) e il Grand Prize, il Prize of the Jury e Arte Prize al 57. e 54. Kurzfilmtage Oberhausen (2011 e 2008).

(Ph: Neil Beloufa)

Öffnungszeiten

Mercoledì, Giovedì e Venerdì dalle 10,30 alle 20,30.

Ingresso gratuito

Bringen sie mich dorthin: Digital Mourning

Orte

Teatro arcimboldi

  • Kunst und kultur
Teatro Arcimboldi
1.01 km

Stazione centrale der hauptbahnhof mailands

  • Kunst und kultur
'STAZIONE CENTRALE', der hauptbahnhof mailands
4.33 km

Botanischer garten Cascina Rosa in Mailand

  • Aktiv & grün
Botanischer Garten
5.32 km

Giardini pubblici indro montanelli

  • Aktiv & grün
Giardini Pubblici Indro Montanelli
5.55 km

Conca dell'Incoronata

Es befindet sich am Ende der Via San Marco hinter dem sogenannten “Tombun de San Marc” innerhalb der spanischen Mauern.
  • Kunst und kultur
Conca dell'Incoronata
5.68 km

Pac padiglione di arte contemporanea

  • Kunst und kultur
PAC - Padiglione di Arte Contemporanea
5.71 km

Das naturgeschichte museum

  • Kunst und kultur
Das Naturgeschichte-Museum
5.85 km

Teatro manzoni

  • Kunst und kultur
Teatro Manzoni
6.02 km

Pinacoteca di brera

  • Kunst und kultur
Pinacoteca di Brera
6.12 km

Botanischer Garten Brera

  • Aktiv & grün
Botanischer Garten Brera
6.21 km

Piccolo teatro

  • Kunst und kultur
Piccolo Teatro
6.23 km

Museo poldi pezzoli

  • Kunst und kultur
Museo Poldi Pezzoli
6.25 km

Der Friedensbogfen

  • Kunst und kultur
Arco della Pace, Der Friedensbogfen
6.36 km

Das haus Von Manzoni museo manzoniano

  • Kunst und kultur
Das Haus von Manzoni - Museo Manzoniano
6.42 km

Teatro nuovo

  • Kunst und kultur
Teatro Nuovo
6.44 km

Teatro alla Scala

  • Kunst und kultur
Teatro alla Scala
6.55 km

Da theatermuseum der scala

  • Kunst und kultur
Da Theatermuseum der Scala
6.59 km

Triennale Design Museum

  • Kunst und kultur
Triennale Design Museum
6.65 km

Galleria Vittorio Emanuele II

  • Lifestyle
Galleria Vittorio Emanuele
6.71 km

Castello Sforzesco

  • Kunst und kultur
Castello Sforzesco
6.73 km

Wo wollen sie übernachten

ALFA BICOCCA APARTMENTS

Milano
ALFA BICOCCA APARTMENTS
404 mt

VIA BREDA 120 SUB. 731

Milano
VIA BREDA 120 SUB. 731
701 mt

VIA BREDA 120 SUB. 734

Milano
VIA BREDA 120 SUB. 734
701 mt

B&B HOTEL MILANO SESTO MARELLI

Sesto San Giovanni
B&B HOTEL MILANO SESTO MARELLI
760 mt

ITALIANWAY PERICLE 5

Milano
ITALIANWAY PERICLE 5
1.19 km

OLET MARSALA63

Milano
OLET MARSALA63
1.35 km

ICS HOUSE ARISTOTELE 72-SUB.2

Milano
ICS HOUSE ARISTOTELE 72-SUB.2
1.37 km

B&B D'ECO MILANO

Milano
B&B D'ECO MILANO
1.81 km

ITALIANWAY MINTURNO 9

Milano
ITALIANWAY MINTURNO 9
1.85 km

CASA IDEALE PONTE VECCHIO 3 SUB.33

Milano
CASA IDEALE PONTE VECCHIO 3  SUB.33
1.96 km

NICE APARTMENT PRANDINA

Milano
NICE APARTMENT PRANDINA
2.25 km

PLANET APARTMENTS

Milano
PLANET APARTMENTS
2.28 km

ORNATO LUIGI 18_SUB 706

Milano
ORNATO LUIGI 18_SUB 706
2.36 km

ORNATO LUIGI 18_SUB 705

Milano
ORNATO LUIGI 18_SUB 705
2.36 km

VIA BITTI ROMOLO SUB 4

Milano
VIA BITTI ROMOLO SUB 4
2.36 km

TURRO 2

Milano
TURRO 2
2.44 km

OCA GRASSA

Milano
OCA GRASSA
2.64 km

THELA SUITE MILANO

Milano
THELA SUITE MILANO
2.66 km

ITALIANWAY ZURETTI 102

Milano
ITALIANWAY ZURETTI 102
2.77 km

ITALIANWAY LARGO GINO ALLEGRI 4

Milano
ITALIANWAY LARGO GINO ALLEGRI 4
2.94 km