• Arte e Cultura

Rotonda di San Lorenzo

La chiesa è una delle tante costruite, secondo tradizione, da Matilde di Canossa

Dove
Rotonda di San Lorenzo
Piazza Erbe, Mantova

La chiesa è una delle tante costruite, secondo tradizione, da Matilde di Canossa (1046-1115).

Le sue forme, chiara ripresa dell'anastasis di Gerusalemme e quindi evocative del sepolcro di Cristo e della sua risurrezione, la pongono in rapporto con la vicina basilica di Sant'Andrea, ideale calvario dove da dodici secoli si venera il Sangue di Cristo. Per altri aspetti costituisce un raro esempio di architettura romanica padana a pianta circolare, con deambulatorio e matroneo adorni di affreschi coevi.

Mantova è centrale, assieme alla rocca appenninica di Canossa (Reggio Emilia), nella storia di Matilde di Canossa.  A Mantova suo padre Bonifacio trasferì il centro della dinastia intorno al 1012, erigendovi un palatium davanti al quale teneva un leone legato, in segno di potenza. Questo palazzo si doveva trovare tra le attuali piazza Broletto e piazza Erbe.

La Rotonda di San Lorenzo sarebbe stata annessa al palazzo comitale e avrebbe avuto la funzione di cappella palatina dei Canossa, a imitazione del palazzo di Carlo Magno ad Aquisgrana.

Più probabilmente essa va collegata, nella sua forma circolare che imita il Santo Sepolcro, al monastero benedettino di Sant'Andrea, fondato nel 1037, e al culto dei Sacri Vasi col sangue di Cristo, raccolto dal centurione Longino sul Golgota. Farebbe così parte di un itinerario ierosolimitano, testimoniato in Mantova da un'altra rotonda (ora scomparsa) a Belfiore, che culminava nel monastero di Sant'Andrea.

Anche se l'edificio è databile alla fine dell'XI secolo, non è sicuro l'intervento di Matilde nella sua costruzione, cui farebbe pensare la data 1083, graffita nel quattrocento all'interno dell'edificio, sul paramento murario perimetrale.

Suo padre, Bonifacio, sembra essere stato presente al ritrovamento dei Sacri Vasi; e in questi luoghi Matilde visse la sua infanzia, sino a quando, nel 1052, il padre venne ucciso in una battuta di caccia a San Martino dall'Argine (è ora sepolto nel Duomo di Mantova).

Ella favorì con donazioni sia la canonica della cattedrale che il monastero di Sant'Andrea, fondando per esso l'ospedale di Ognissanti; in Mantova si rifugiò il suo consigliere spirituale,  Sant'Anselmo di Lucca, che vi morì nel 1086, e divenne il santo patrono della città, ed il cui corpo incorrotto si conserva ancora sotto l'altare della cattedrale.

Ma il desiderio di autonomia dei mantovani fece sì che la città passasse dalla parte dell'imperatore Enrico IV, nel 1091, restando ribelle alla Contessa sino alla vigilia della sua morte, nel 1115.

Portami qui: Rotonda di San Lorenzo

Luoghi

Palazzo della Ragione e Torre dell'Orologio

  • Arte e Cultura
Palazzo della Ragione
47 mt

Basilica di Sant'Andrea

Si narra che qui San Longino, milite romano, dopo avergli trafitto il costato, abbia nascosto la terra intrisa del sangue di Cristo
  • Turismo religioso
Basilica di Sant'Andrea, Chiese Mantova
88 mt

Teatro Bibiena

Esempio di architettura teatrale Rococò, il Teatro Bibiena di Mantova ospitò una tappa della prima tournée italiana di Mozart
  • Arte e Cultura
Teatro Bibiena, Mantova
263 mt

Piazza Sordello

Un tempo Piazza San Pietro , costituiva non solo il sagrato della Cattedrale, ma anche il palcoscenico del potere dei Gonzaga
  • Arte e Cultura
Piazza Sordello, Monumenti Mantova
329 mt

Duomo di Mantova

Il Duomo di Mantova ha una storia antichissima: alcune cronache fanno risalire la sua fondazione al 313 d.C.
  • Turismo religioso
Duomo di Mantova, Chiese Mantova
342 mt

Palazzo Ducale

La Reggia dei Gonzaga, a Mantova, rappresenta l'esempio architettonico più denso e ricco di tutta l'Italia delle signorie.
  • Arte e Cultura
Palazzo Ducale
360 mt

Castello di San Giorgio

Qui visse la nobildonna Isabella d’Este, una delle figure femminili più influenti del Rinascimento italiano.
  • Arte e Cultura
Castello di San Giorgio
452 mt

Casa di Andrea Mantegna

Emblema della genialità dell’artista, la casa del Mantegna a Mantova brilla per armonia di forme e proporzioni
  • Arte e Cultura
Casa di Andrea Mantegna
921 mt

Palazzo Te

Giganti, salamandre. Il Mito di Amore e Psiche. A Mantova, la villa capolavoro di Federico II Gonzaga firmata dal genio di Giulio Romano
  • Arte e Cultura
Palazzo Te
1.33 km

Bosco Virgiliano

Il Bosco Virgiliano è il parco più esteso della città
  • Active & Green
Bosco Virgiliano
2.64 km

Curtatone

Terra ricca di tradizioni e di storia fa parte del Parco del Mincio dove il fiume si espande a formare i laghi che circondano Mantova
  • Borghi
Curtatone, Borghi Mantova
7.84 km

Grazie

Gruppi di case addossate al Santuario della Madonna delle Grazie: siamo a Grazie, circondata da paesaggi virgiliani alle porte di Mantova
  • Borghi
Grazie
7.85 km

Parco delle Bertone

Oggi del parco fanno parte un bosco, un laghetto e un reticolo di sentieri
  • Parchi
Parco delle Bertone
10.52 km

Terme delle piscine Airone

Una fonte purissima, scoperta per caso, ha promosso Goito località termale
  • Wellness
Piscine Airone
14.04 km

Goito

Si colloca in un paesaggio di media e bassa pianura, disegnato nel tempo dal Mincio e dominato ancora da strade campestri, canali e rogge
  • Borghi
Goito, Borghi Mantova
14.47 km

Eventi

Braque vis-à-vis Picasso, Matisse e Duchamp

Palazzo della Ragione
Piazza Erbe, 13 Mantova
22/03/2019 - 17/07/2019
  • Arte e Cultura
Braque
16 mt

Utopie praticabili

Il Cinema del Carbone
Via Oberdan, 11 Mantova
29/05/2019
  • Arte e Cultura
Utopie praticabili
251 mt

Ben Harper in concerto

Piazza Sordello
Piazza Sordello, Mantova
16/07/2019
  • Arte e Cultura
Ben Harper in concerto
329 mt

"Il Brunch"

Palazzo d`Arco
Piazza C. d’Arco, 4 Mantova
05/05/2019 - 09/06/2019
  • Arte e Cultura
"Il Brunch"
525 mt

... e dopo l’opera: i Péchés de vieillesse di Gioachino Rossini

Auditorium "Claudio Monteverdi"
via Conciliazione, 33 Mantova
22/05/2019
  • Arte e Cultura
... e dopo l’opera: i Péchés de vieillesse di Gioachino Rossini
935 mt

Ennio Morricone

Palazzo Te
Viale Te, Mantova
28/06/2019
  • Arte e Cultura
Ennio Morricone
1.33 km

Foreste da Vivere

Sedi diffuse in Lombardia
Carpaneta (MN)
01/05/2019 - 31/05/2019
  • Active & Green
Foreste da Vivere
8.37 km

Attività

Tour privato di Mantova in due ore e mezza

  • Arte e Cultura
Tour privato di Mantova in due ore e mezza
518 mt

In bicicletta alla scoperta del Parco del Mincio

  • Active & Green
In bicicletta alla scoperta del Parco del Mincio
845 mt

Degustazione di prodotti Le Tamerici con formaggi

  • Food & Wine
Degustazione di prodotti Le Tamerici con formaggi
7.13 km

Gite scolastiche in bicicletta

  • Cicloturismo
Gite scolastiche in bicicletta
7.45 km

ETICO LA ZUCCA

Mantova
ETICO LA ZUCCA
32 mt

LA ZUCCA GUESTHOUSE

Mantova
LA ZUCCA GUESTHOUSE
32 mt

SUITE S. ANDREA

Mantova
SUITE S. ANDREA
38 mt

SCORCIO SU SANT'ANDREA

Mantova
SCORCIO SU SANT'ANDREA
56 mt

RESIDENZA CA' DELLE ERBE

Mantova
RESIDENZA CA' DELLE ERBE
88 mt

LUXURY SUITE CA' DELLE ERBE

Mantova
LUXURY SUITE CA' DELLE ERBE
88 mt

CASA GIUSTIZIATI

Mantova
CASA GIUSTIZIATI
96 mt

CASA MARGHERITA

Mantova
CASA MARGHERITA
107 mt

ANTICA DIMORA DI MANTO

Mantova
ANTICA DIMORA DI MANTO
113 mt

1 STILE

Mantova
1 STILE
121 mt

RESIDENCE MANTOVA CENTRO

Mantova
RESIDENCE MANTOVA CENTRO
121 mt

AGORA' RESIDENZA

Mantova
AGORA' RESIDENZA
121 mt

LA RESIDENZA LEON D'ORO

Mantova
LA RESIDENZA LEON D'ORO
121 mt

APPARTAMENTO DEL CENTRO

Mantova
APPARTAMENTO DEL CENTRO
138 mt

MANTUA HOSTAL

Mantova
MANTUA HOSTAL
143 mt

CASA IOLANDA

Mantova
CASA IOLANDA
146 mt

RECHIGI HOTEL

Mantova
RECHIGI HOTEL
148 mt

CASA DELL'ARCHITETTO

Mantova
CASA DELL'ARCHITETTO
150 mt

AL CIVICO 9

Mantova
AL CIVICO 9
162 mt

BROLETTO

Mantova
BROLETTO
162 mt