Castello di Desenzano

Castello di Desenzano, Castelli Brescia

Castello di Desenzano, Castelli Brescia Comune di Desenzano

Il Castello di Desenzano, edificato nell'Alto Medioevo, si pensa sorse sulle fondamenta di un castrum romano e non ebbe mai la funzione di fortezza militare, anche se fu effettuato un ampliamento per ospitare una guarnigione.


Nel tempo continuò, invece, ad assolvere soprattutto la funzione di rifugio per la popolazione che abitavano fuori dalle mura e che in caso di pericolo trovavano accoglienza presso le abitazioni dei privati cittadini.


All'interno del castello, la chiesa di S. Ambrogio fu utilizzata come casa privata ed è ancora presente una torre che domina l'ingresso a protezione del ponte levatoio, di cui si conservano ancora le feritoie per le catene.


Oggi, dell'antico Castello di Desenzano, tra le quattro torri angolari sono ancora visibili alcuni tratti della cinta muraria con merli sgretolati, e sotto di questi il camminamento fino al Torresin del Pontesello da cui scende una scala a chiocciola, permette di vedere le bocche cannoniere.


Il castello è aperto al pubblico ed il visitatore può camminare a fianco della torre, salire i due piani ed entrare nel mastio, risalendo fino al punto più alto, ovvero sull'osservatorio panoramico, dalle cui finestre si può godere una meravigliosa vista sul Lago di Garda.


Sotto il castello una piccola arena è destinata a rievocazioni storiche, parate e concerti estivi.

Seguici sui nostri social