Museo del Giocattolo

Museo del Giocattolo, Musei Varese

Museo del Giocattolo, Musei Varese Museo del Giocattolo - Angera

Giocattoli, ma anche opere d'arte. La Rocca Borromeo di Angera ospita il Museo della Bambola e del Giocattolo che fu fondato dalla principessa Bona Borromeo Arese nel 1988 è oggi uno dei più importanti musei del genere punto di riferimento per gli appassionati di tutto il mondo.


La raccolta consta di ben 1.300 bambole esposte seguendo un percorso storico: si parte dal XVIII secolo con esemplari realizzati in legno, biscuit, tessuto, cera, cartapesta, porcellana, proseguendo poi con bambole francesi, tedesche e inglesi riccamente abbigliate di corredi in miniatura, insieme a altri giocattoli, accessori domestici, modelli di mobili, case di bambola completamente arredate, negozi in miniatura, giochi di società e didattici, raccolte di ex-libris a soggetto infantile e figurine.


Grandi e piccoli rimarranno affascinati ripercorrendo un fantastico viaggio nel tempo alla riscoperta del gioco.


Il museo si sviluppa attraverso dodici sale collocate nell'ala Borromea e nell' "oratorio" della Rocca, Nelle "scuderie" invece è stata allestita un'area dedicata alle bambole e ai giocattoli provenienti da culture extraeuropee mentre nelle tre sale al primo piano, è possibile ammirare la collezione del Petit Musée du Costume di Tours, raccolta da Gisele Peschè, consistente in una straordinaria serie di automi francesi e tedeschi, vere meraviglie animate, prodotti durante il XIX secolo.

Seguici sui nostri social