Montù Beccaria

Montù Beccaria, Borghi Pavia

Montù Beccaria, Borghi Pavia @simone.bianchi6

Montù Beccaria, nell'Oltrepò Pavese, sorge su di un'altura di circa 300 metri e si estende lungo la sponda del torrente Versa.


Anticamente il borgo era denominato Monteacuto, nome derivante dalla forma del colle, sulla cui cima i signori pavesi Beccaria costruirono un fortilizio.


Il territorio di Montù Beccaria ricoperto di filari di viti e caratterizzato dalla presenza di un castello, maggiore testimonianza storico-artistica del borgo.


Il complesso sorgente sul colle tuttora denominato Castellazzo è di grandi dimensioni, ma non conserva quasi nulla della sua funzione di fortificazione.


La maggior parte delle strutture rimaste appartengono infatti al collegio costruito dai Barnabiti nel XVII secolo.


Merita una visita la parrocchiale costruita nel 1303 e dedicata a San Michele, al cui interno, si possono ammirare due dipinti attribuiti a Gaudenzio Ferrari e l'altare in stile barocco.


La viticoltura è l'attività principale sul territorio e permette di produrre rinomati vini D.O.C. quali: Bonarda-Croatina, Barbera, Riesling, Pinot e Moscato.


Le cantine storiche del borgo Montù Beccaria sono aperte al pubblico per visite guidate all'interno di antiche tradizioni.


Girovagare nelle vecchie cantine evoca la suggestione del lavoro del vignaiolo in epoche passate, capienti botti in legno decorano gli spazi con ordine, mentre la degustazione di un calice di pastoso mosto renderà più piacevole e gustosa la visita.

Seguici sui nostri social