Castello di Brescia

Castello di Brescia, Castelli Brescia

Castello di Brescia, Castelli Brescia Bresciatourism

Il Castello di Brescia, arroccato sul colle Cidneo, costituisce uno dei più affascinanti complessi fortificati dell'Italia Settentrionale, dove ancora oggi sono visibili le impronte delle diverse dominazioni.


Il Mastio centrale, le imponenti mura merlate e il torrione raccontano l'influenza viscontea, mentre i bastioni e il monumentale ingresso cinquecentesco con ponte levatoio testimoniano la potenza di Venezia, che resse la città per più di quattro secoli.


Teatro delle celebri Dieci Giornate di Brescia, il Castello oggi offre la possibilità di passeggiate suggestive, magari partendo da Piazza Tito Speri, nel cuore della città storica.


All'interno del Castello si snodano stradine ricche di storia, ambienti nascosti. Da qui si può godere di uno fra i più coinvolgenti panorama sulla città, fino a scorgere le pendici dei Ronchi e sulle valli.


Nel Castello di Brescia sono presenti due musei. Il Museo del Risorgimento, nell'edificio del Grande Miglio, espone cimeli e documenti del periodo risorgimentale, in particolare attinenti le vicende storiche che coinvolsero Brescia e il suo territorio dall'Età napoleonica all'Unità d'Italia.


Nel Museo delle Armi, all'interno del Mastio Visconteo e sulla sommità della fortezza, è esposta una delle più ricche raccolte europee di armi ed armature antiche.


Suggestivi da percorrere sono il giro delle torri e la Strada del soccorso, una via di fuga viscontea che ha segnato gli assedi succedutisi nella storia della città.


Una passeggiata nel castello porta a scoprire uno dei più antichi e pregiati vigneti della città, adagiato su un pendio del Colle Cidneo, oltre ai retaggi romani, come i magazzini dell'olio con vasche conservate fino a oggi, i baluardi medievali e una locomotiva del 1909, la Prigioniera del Falco d'Italia.

Seguici sui nostri social