Sciare in Valtellina

Impianti e suggerimenti per sciare in Valtellina

Impianti e suggerimenti per sciare in Valtellina

Immergetevi nei paesaggi della Valtellina e assorbitene i ritmi: scoprite l'emozione di camminare sulla neve con le ciaspole o con lo sci di fondo tra le piste immerse in parchi e riserve. Vivete nuove emozioni con sport ad alta adrenalina, dallo snowboard allo snow kite nelle aree attrezzate.


Perché non lanciarsi in nuove sfide? Ad esempio mettetevi alla prova con il biathlon. Il gran classico, però, non può mancare: sci alpino su tracciati spettacolari e di enorme suggestione. Insomma scegliete qualsiasi attività purché non manchi l'ingrediente principale: la candida, fresca e immacolata neve.


Vero è che la fine del 2016 è stata un po' avara in tal senso, ma le nevicate dei primi di febbraio hanno risollevato le sorti di re inverno in Valtellina.


Nelle dieci ski area - da Livigno a Madesimo, passando per Bormio, Santa Caterina, facendo tappa ad Aprica e Teglio e poi vicino a Sondrio nella splendida Valmalenco per spostarsi in bassa valle a Gerola e su su verso la Valchiavenna a Madesimo - troverete impianti moderni e veloci, scuole di sci con maestri e istruttori competenti e capaci così come negozi per il noleggio di attrezzatura adatta all'esperienza di sci alpino che vorrete vivere.


D'estate come d'inverno, sì perché la decima ski area è quella che si trova agli oltre 2.700 metri di quota del Passo dello Stelvio nel cuore dell'omonimo Parco Nazionale. Un luogo per altro entrato anche nella mitologia del ciclismo grazie all'immancabile passaggio del Giro d'Italia. Allo Stelvio è, inoltre, attiva da più di 50 anni l'Università dello sci e Snowboard University Pirovano.

Seguici sui nostri social