Parco Agricolo Sud Milano

Parco Agricolo Sud Milano, Lombardia da visitare

Parco Agricolo Sud Milano, Lombardia da visitare

Il Parco Agricolo Sud Milano si estende attorno alla città di Milano. A ovest si unisce al Parco del Ticino, mentre ad est al Parco dell'Adda.


Il Parco Agricolo Sud Milano si caratterizza per il suo terreno agricolo coltivato a mais e marcite, e attraversato da corsi d'acqua naturali e canali artificiali, oltre che dalla rete stradale agricola e dove filari d'alberi distinguono i confini dei campi.


Il Parco Agricolo Sud Milano possiede una ridotta superficie boschiva, rispetto alle aree coltivate, e sul territorio sono presenti zone ricche di vegetazione lungo gli argini dei fiumi, dei canali e dei corsi d'acqua.


L'acqua è infatti la risorsa naturale di maggior valenza nel parco dove scorrono fiumi e corsi d'acqua storici - Vettabia, Ticinello, Addetta, Muzza - i navigli Grande e Pavese.


L'ambiente naturale è connotato anche dalla presenza di aree protette quali riserve naturali, parchi e oasi naturalistiche. La fauna trova rifugio soprattutto nell'area boschiva e nelle zone umide, mentre è ridotta nelle zone coltivate.


Il Parco Agricolo Sud Milano è un grande museo all'aperto ricco di risorse culturali, dove visitare abbazie, castelli e palazzi, cascine antiche e nuclei rurali di pregio che costellano tutto il territorio.

Seguici sui nostri social