• Food & Wine

I migliori birrifici artigianali della Lombardia

Il microbirrificio è una tendenza, che nel tempo ha soppiantato il modello dei pub.

Diciotto anni fa erano meno delle dita di una mano. Oggi sono centinaia i birrifici artigianali in tutta Italia.
Secondo gli ultimi dati il nostro Paese è il terzo in Europa per numero di microbirrifici (circa 500) con una crescita del 138% in sei anni. Numeri monstre, che raccontano una rivoluzione nata in buona parte in Lombardia.

E proprio lo scorso anno la birra artigianale italiana è diventata maggiorenne: nel 1996 sono stati fondati i primi microbirrifici. Tra questi ben due sono lombardi: Agostino Arioli a Lurago Marinone (Co) ha aperto nel 1996 il Nuovo Birrificio Italiano.
Attualmente conta circa venti referenze di cui alcune stagionali e vanta persino una percentuale di export negli Usa. Della sua gamma la nostra preferita è senza dubbio la Cassissona, una esuberante doppio malto ambrata con aggiunta di bacche di ribes.

Nella zona di Lambrate, a Milano, tre ragazzi (oggi sono cinque Alessandra, Paolo, Fabio, Davide e Giampaolo) lo stesso anno fondavano il Birrificio Lambrate. Anche questo nasceva come pub e ancora oggi ha mantenuto la stessa impostazione raddoppiando però con un pub ristorante, dove accanto ai prodotti brassicoli è possibile assaggiare una teoria di piatti.

Ma se questo è il passato recente, Lombardia significa anche ripresa di una tradizione antica, quella della birra d'abbazia. La prima birra artigianale in Italia prodotta interamente dai monaci è nata infatti al Monastero dei Santi Pietro e Paolo alla Cascinazza di Buccinasco, alle porte di Milano. I monaci, che hanno studiato dai loro confratelli in Belgio, seguono tutte le fasi della produzione e attualmente realizzano tre birre "vive": la Cascinazza Amber, la prima a debuttare, la Bruin una ambrata dai sapori intensi e la Blond, più beverina.
 

Poco distante da qui, a Settala, si è affermato un altro fenomeno, quello delle birre agricole. Pratorosso è una delle pochissime realtà in Italia a poter vantare all'interno della stessa azienda l'intero processo produttivo, dalla coltivazione dell'orzo alla maltazione fino al prodotto finito (dopo una lavorazione di circa 80 giorni). Le sue birre agricole dal 2014 viaggiano anche verso Milano, in apecar.

Dello stesso tema

Miccone

Il miccone è un pane tipico dell'Oltrepò Pavese con crosta croccante e mollica compatta ma morbida.
  • Food & Wine
Miccone di Stradella

Non solo vendemmia in Lombardia

Il rito della vendemmia è unico ma con le Strade del Vino e dei Sapori della Lombardia le esperienze per wine lover durano tutto l’anno
  • Food & Wine
Non solo vendemmia in Lombardia

Cassoeula in Brianza

Piatto tipico lombardo di origine contadina
  • Food & Wine
Storia e varianti della Cassoeula: un piatto povero… ma ricco

Oltrepò Pavese, le vie del gusto

Un’atmosfera rilassata e ben trentasei vini Doc. Una cucina tradizionale che affonda le radici nella storia.
  • Food & Wine
Salame di Varzi

Uva Verdea

Vitigno autoctono che produce un ottimo vino bianco fresco e fruttato
  • Food & Wine
Uva Verdea

La Strada del Gusto Cremonese

Il meglio del territorio cremonese in una selezione di strutture ricettive, produttori, itinerari ed eccellenze locali proposte dalla Strada del Gusto Cremonese.
  • Food & Wine
La Strada del Gusto Cremonese

Dolci di Carnevale in Lombardia

Carri, maschere, coriandoli e divertimento, in Lombardia è in arrivo il Carnevale!
  • Food & Wine
Dolci di Carnevale in Lombardia

In e-bike tra i vigneti

Nuove emozioni per scoprire le tradizioni più antiche
  • Food & Wine
In e-bike tra i vigneti

8 sagre estive da non perdere

In giro per sagre alla scoperta di una regione ricca di tradizioni e tutta da... gustare!
  • Food & Wine
Sagra di San Giovanni - Ossuccio - Isola Comacina

Weekend per cantine in 7 tappe

7 imperdibili mete in Lombardia da scoprire con un calice di vino in mano
  • Food & Wine
Weekend per cantine in 7 tappe

I 10 locali più trendy di Milano

Molto cool e ampia scelta
  • Food & Wine
I 10 locali più trendy di Milano

Dove mangiare in Valtellina

La cucina valtellinese e' ricca di sapori antichi, di un gusto forte, ma allo stesso tempo delicato, che presenta cibi in grado di soddisfare i palati piu' raffinati
  • Food & Wine
I migliori 4 ristoranti dove mangiare in Valtellina

Sapori e prodotti del Garda

Il Lago di Garda è un luogo ideale per buongustai e amanti del vino
  • Food & Wine
Scopri i sapori e i prodotti tipici del Lago di Garda

NavigarMangiando

Il NavigarMangiando...per una serata alternativa e un modo diverso di vivere i Navigli
  • Food & Wine
NavigarMangiando

Taleggio

Il Taleggio DOP, un grande talento della cucina italiana fa degli italiani delle buone forchette, dei veri buongustai
  • Food & Wine
Taleggio, prodotti tipici Lombardia

Salame d’Oca Ecumenico

Il Salame d’oca di Mortara Igp è prodotto d’eccellenza della tradizione gastronomica della Lomellina
  • Food & Wine
Salame d'Oca

Peperone di Voghera

Il peperone di Voghera è una varietà autoctona e pregiata e merita una particolare attenzione per le sue particolari caratteristiche organolettiche
  • Food & Wine
Peperone di Voghera

Tortionata

Entrata a far parte di diritto del Consorzio di Tutela dei Prodotti Tipici Lodigiani
  • Food & Wine
Tortionata

Lecco tra cultura e sapori

Lecco? Impossibile perdersi, grazie a un landmark fuori scala: il campanile della Basilica di San Nicolò.
  • Food & Wine
Lecco cultura e sapori

Mangiare in Lombardia

La Lombardia dà sfoggio della sua eccellenza con i sapori unici e quelli tradizionali di ogni singolo territorio, ma è anche cucina internazionale
  • Food & Wine
Suggerimenti per mangiare in Lombardia: ristoranti, cucina internazionale e piatti tipici