• Active & Green

Mototurismo Lombardo: dal lago d’Iseo fino al lago di Garda

Ancora in sella alle nostre moto a percorrere un variegato e interessante itinerario tra i laghi e le montagne delle Prealpi bresciane, con una gita dedicata a motociclisti esperti e amanti dei tornanti che proprio non vogliono smettere di piegare in curva!

 

Per questo itinerario possiamo fissare il punto di partenza nel Comune di Iseo, facilmente raggiungibile da più direzioni e dalla autostrada A4, sulle sponde dell’omonimo lago, il quarto per superficie tra i laghi lombardi; il punto di arrivo sarà invece a Salò, sul Lago di Garda.

Partiamo dirigendoci pertanto verso il Comune di Polaveno, lasciandoci alle spalle il lago d’Iseo, affrontando le splendide curve che si susseguono sulla Strada provinciale 48. Qui giunti, sempre avanti verso Gardone Val Trompia. Questa valle era un tempo conosciuta come “La via del Ferro" grazie alla quantità di botteghe artigiane che lavoravano il metallo. Ricordiamo anche, per gli appassionati del settore, che Gardone Val Trompia ospita gli impianti della fabbrica d’Armi Beretta Spa, la più antica azienda al mondo ancora in attività.

Queste fantastiche curve sono un tripudio mozzafiato di tornanti attraverso le zone più suggestive e caratteristiche della Lombardia, in una perfetta combinazione di luoghi stupendi, panorami davvero imperdibili e, visto che siamo motociclisti, di giuste curve sinuose per deliziarci nella guida.

Proseguiamo lungo tutta la Val Trompia, oltre il Comune di Collio,verso il Passo del Maniva che si trova ad un altitudine di circa 1600 mt sul livello del mare (la quota comincia ad essere interessante. Attenzione al tempo ed alle condizioni stradali nella cattiva stagione), ed a questo punto iniziamo la lunga discesa ed i tornanti che ci porteranno verso Bagolino prima, e quindi a congiungerci sul sottostante Lago d’Idro con la provinciale 669 che discende dalla Provincia di Trento. Nella stagione di apertura potrebbe essere il caso di una visita alla Rocca d’Anfo, che si affaccia direttamente sulla Provinciale.  

Il Lago d’Idro è una perla poco conosciuta in provincia di Brescia, che non ha nulla da invidiare ai cugini più famosi e celebri, circondato da fitti boschi, montagne verdeggianti che permettono una vista dall’alto straordinaria, acque cristalline.

Il nostro tour prosegue sulla Provinciale verso Vestone, poi Barghe per concludersi a Salò, il primo comune della Riviera dei Limoni, deliziosa e famosa località sulla sponda bresciana del Lago di Garda.

Il tracciato proposto attraversa zona con una solidissima tradizione culinaria, che spazia dai piatti tipici della montagna a quelli più tradizionali del lago di Garda. Certo che, a chi non lo ha mai gustato, impossibile non suggerire di approfittare dello spiedo alla bresciana, servito in moltissimi locali, un tempo cucinato con la selvaggina ma oggi rigorosamente servito in diverse varietà, a base di carne di maiale, di pollo, di coniglio, intervallata da patate. Una leccornia! Dei vini è inutile parlare, siamo in una delle zone più vocate della Lombardia, occorre solo scegliere se bianco o rosso (o rosato), fermo o bollicine, e poi farci consigliare dal nostro ristoratore, senza dimernticare che poi tocca anche ripartire…

-

Immagine di copertina: roadbookmag.it

Dello stesso tema

Levadina

Passeggiare nell'Oasi Levadina di San Donato Milanese, un'occasione per trascorrere un pomeriggio immersi nella natura.
  • Active & Green
Levadina

Alta via della Valmalenco - 5 quinta tappa

Rif. Lago Palu - Bochel del Torno (2208 m) - A. campascio (1844 m) - A. Musella (2021 m) - Rif. Carate (2636 m) - Rif. Marinelli (2813 m)
  • Active & Green
Vallone dello Scerscen

Il sentiero della Trementina: l'oro colato delle montagne della Valgrigna

Valgrigna, un emozionante percorso tra storia e tradizione, passeggiando tra gli antichi larici che producono trementina
  • Active & Green
Il sentiero della Trementina: l'oro colato delle montagne della Valgrigna

Passeggiata Teglio - San Silvestro - fonte della Frascesca

Itinerario di media difficoltà che, attraverso percorsi panoramici, consente di raggiungere le frescure della fonte della Frascesca.
  • Active & Green
Passeggiata Teglio - San Silvestro - fonte della Frascesca

B-ICE & Heritage - Scopri di più

B-ICE&Heritage - oltrepassa i confini, reinterpretando in chiave attuale i rapporti che da sempre hanno unito la Valmalenco al Grigioni italiano.
  • Active & Green
B-ICE & Heritage - Scopri di più

Oasi verdi a Milano

Dal Parco Sempione alla Montagnetta di San Siro. Scopri tutti i consigli per una pausa relax nelle oasi verdi di Milano
  • Active & Green
Oasi verdi a Milano

Montagne di storia antica: la Valle Camonica

  • Active & Green
Montagne di storia antica: la Valle Camonica

In bicicletta da Tresenda a Prato Valentino

  • Active & Green
In bicicletta da Tresenda a Prato Valentino

Sotto la terra, alla scoperta delle grotte lombarde

In gita nelle grotte della Lombardia
  • Active & Green
Sotto la terra, alla scoperta delle grotte lombarde

Fattorie didattiche in famiglia

Un'occasione unica per riavvicinarsi alla natura e ai suoi ritmi
  • Active & Green
Lodi, domenica in fattoria con tutta la famiglia

Escursioni a Zelo Buon Persico

Un itinerario naturalistico tra i Canali e la natura del Lodigiano
  • Active & Green
Escursioni a Zelo Buon Persico

Alta via della Valmalenco - 1 Prima tappa

Torre Santa Maria (frazione Ciappanico) - Alpe Piasci - Rif. Cometti (1720 m) - Arcoglio sup (2123 m) - Cima Bianca (2490 m) - Rif. Bosio (2086 m)
  • Active & Green
Alta via della Valmalenco - 1 Prima tappa

In Bici Lungo l'Adda Nord

Durante il percorso si possono osservare varie specie di uccelli acquatici, magnifici scorci sul Resegone e sulle Grigne da un lato e, dall’altro, sulle verdi colline brianzole.
  • Active & Green
bike tour adda

Gita virtuale a Lecco

Un tour online, tra paesaggi verdi e cultura
  • Active & Green
Sentiero del Viandante

Una vacanza nel cuore delle Alpi: la Valmalenco

Vacanze tra natura e cultura, trekking in alta quota fino a toccare i ghiacciai dove, immersi nel silenzio, si può ascoltare la voce delle montagne
  • Active & Green
Una vacanza nel cuore delle Alpi: la Valmalenco

Cammino "Alta Via delle Grazie"

Il Cammino “Alta Via delle Grazie” è il primo cammino spirituale bergamasco, con i suoi 315 km si snoda tra i santuari mariani di città, montagna e lago.
  • Active & Green
Cammino

Alta via della Valmalenco - 6 sesta tappa

Rif. Marinelli Bombardieri (2813 m) - Bocchetta di Caspoggio (2983 m) - A. Fellaria e Rif. Bignami (2382 m)
  • Active & Green
Passaggio dalla bocchetta di Caspoggio

Una gita al Monte Cornizzolo

Un eccezionale balcone panoramico sulla Pianura Padana.
  • Active & Green
Monte Cornizzolo, balcone sulla Pianura Padana

Dove rinfrescarsi in Lombardia

Se siete in cerca di un po' di refrigerio dal caldo estivo, ecco qualche suggerimento.
  • Active & Green
Dove rinfrescarsi in Lombardia

Bergamo Valle di Scalve, tra natura e tranquillità

  • Active & Green
Bergamo Valle di Scalve, tra natura e tranquillità