• Cicloturismo
    • Active & Green

Un PO di Bicicletta

Il road book Un Po di Bicicletta descrive la traccia di circa 500 km di percorsi ciclabili; arte, cultura e natura rappresentano il comune denominatore dell’intero territorio provinciale che trova nel paesaggio rurale la vera anima dei luoghi.

Il segmento del cicloturismo è oggi una parte importante del settore  turismo.  Anche  la  nostra  provincia  si  sta  attrezzando  per diventare  sempre  più  attrattiva  agli  occhi  dei  cicloturisti.  Anche quelli di casa nostra. Coloro che amano le escursioni e la bicicletta  trovano  nel  nostro  territorio  opportunità  uniche  e  speciali,  da vivere lungo gli infiniti “percorsi del cuore”.

Si  parte  dal  capoluogo, Pavia, antica capitale della Valle Padana, da sempre incrocio di culture. E poi la campagna e il respiro rinascimentale della Certosa e, oltre  il  Ticino,  la  Lomellina,  dove  è  facile  lasciarsi  stupire  dallo splendore della piazza di Vigevano. Facile è anche gustare i profondi silenzi lungo i sentieri della Via Francigena, come dolce è abbandonarsi alle sfumature acquarello delle risaie che riflettono torri e campanili.

Qui la fitta rete di percorsi ciclopedonali, intervallata da punti di osservazione per il  birdwatching , invita ad ammirare questi tesori ambientali con atteggiamento  slow , lento e attivo al tempo stesso. Le molte garzaie (aree dove nidificano gli aironi) completano l’offerta di un turismo di scoperta ed emozionale che si sta sempre più affermando.

A sud l'Oltrepò Pavese con colline dai dolci pendii, strade tra vigneti che salgono e scendono con regolarità, vallate che si  aprono  alla  vista  del  visitatore  in  tutta  la  loro  bellezza,  rilievi appenninici che, lungo la Via del Sale e la Via del Mare, offrono panorami mozzafiato, borghi medievali, abbazie, castelli e l'imperdibile  Giardino  Alpino  di  Pietra  Corva  con  le  sue  1300  specie botaniche.

A tutto si aggiunge un inestimabile patrimonio idrominerale che consente a ben quattro stabilimenti termali di utilizzare al meglio i benefici effetti delle acque. Arte, cultura e natura rappresentano  il  comune  denominatore  dell’intero  territorio  provinciale  che  trova  il  suo  elemento  di  sintesi  in  una  gastronomia  di eccellenza, in una cucina tradizionale di qualità e in un paesaggio rurale che è la vera anima dei luoghi o, se si vuole, il vero luogo dell’anima.

Come ebbe a scrivere Marcel Proust “il vero viaggio non consiste nel trovare nuove terre ma nel vedere con occhi nuovi”. Di questi occhi, noi, oggi, abbiamo tutti un forte bisogno. E andando in bicicletta, ci sarà più facile goderne.

Portami qui: Un PO di Bicicletta

Dello stesso tema

MTB-Berbenno, Alpe Caldenno

Berbenno di Valtellina, Polaggia, Gaggio, Prà Isio, Alpe Caldenno - ritorno a Berbenno di Valtellina
  • Cicloturismo
MTB-Berbenno, Alpe Caldenno

MTB-Torre S. Maria, Alpe Arcoglio inferiore e Alpe Piasci

Torre Santa Maria, San Giuseppe, Musci, Prà Curati, Braccia, Alpe Piasci, Prà le Corti, Alpe Arcoglio Inferiore - ritorno a Torre Santa Maria
  • Cicloturismo
MTB-Torre S. Maria, Alpe Arcoglio inferiore e Alpe Piasci

Pista ciclopedonale Lago di Varese

La punta di diamante del lago di Varese.
  • Cicloturismo
Lago di Varese: pista ciclopedonale e Isolino Virginia

La sponda magra del Lago Maggiore

Questo itinerario offre panorami strepitosi sul Lago Maggiore
  • Cicloturismo
La sponda magra del Lago Maggiore

MTB-Piateda, tracciolino Gaggio

Piateda, Sazzo, Arigna, Briotti-Dosso del Grillo, tracciolino, Gaggio, Bessega, Piateda Alta, Piateda
  • Cicloturismo
MTB-Piateda, tracciolino Gaggio

MTB - Percorsi a Castello dell'Acqua

Una rete di sentieri ben tenuti e segnalati da esplorare a piedi o in mountain bike, per andare alla scoperta dei mestieri di un tempo e di panorami mozzafiato.
  • Cicloturismo
MTB - Percorsi a Castello dell'Acqua

Dalla Ciclabile dei laghi di Varese e di Comabbio al Lago Maggiore

Attraverso boschi e canneti due anelli circondano due laghi ricchi di segni della natura, della storia e del lavoro.
  • Cicloturismo
Dalla Ciclabile dei laghi di Varese e di Comabbio al Lago Maggiore

Da Gessate a Carnate e ad Arcore. Nei parchi del Rio Vallone, Molgora e dei colli Briantei

  • Cicloturismo
Da Gessate a Carnate e ad Arcore. Nei parchi del Rio Vallone, Molgora e dei colli Briantei

Itinerario cicloturistico in Franciacorta

  • Cicloturismo
Itinerario cicloturistico in Franciacorta

L’Oltrepo mantovano

  • Cicloturismo
L’Oltrepo mantovano

Da Lonato a Montichiari

  • Cicloturismo
Da Lonato a Montichiari

Da Varese a Orino

Un itinerario alla scoperta di Varese e del suo territorio.
  • Cicloturismo
Da Varese a Orino

In bici sui Navigli

In bicicletta alla scoperta dello straordinario territorio dei Navigli della Lombardia.
  • Cicloturismo
In bici sui Navigli

La ciclovia del fiume Oglio

Un percorso ciclabile così lungo da abbracciare tutta la Valle Camonica: dai ghiacciai fino alle sponde del lago
  • Cicloturismo
Ciclovia dell'Oglio

In bicicletta tra le vie di Lodi

Alla scoperta dello stile Liberty su due ruote
  • Cicloturismo
In bicicletta tra le vie di Lodi

Tour del San Genesio

Itinerario che risale le pendici delle colline della Brianza che anticipano le ben più alte Prealpi, ma che mette alla prova anche il biker più allenato
  • Cicloturismo
bike tour in lombardia como lecco

Giro d’Italia 2021 in Lombardia

Scopri le località lombarde coinvolte dalla corsa rosa edizione 2021
  • Cicloturismo
Giro d’Italia 2021 in Lombardia

MTB-San Giuseppe, Sasso Alto

San Giuseppe, I Barchi, Lago Palù, Alpe Palù, Passo Campolungo, Monte Motta Sasso Alto - ritorno a San Giuseppe
  • Cicloturismo
MTB-San Giuseppe, Sasso Alto

Un PO di Bicicletta

  • Cicloturismo
Un PO di Bicicletta

Lungo il Po, verso ovest, tra Lodigiano e Cremonese

Fiume Po, fiume Adda, scorci impensati in piccoli borghi
  • Cicloturismo
Lungo il Po, verso ovest, tra Lodigiano e Cremonese