• Montagne
    • Parchi

Allo Stelvio in moto...più in alto non si può!

Il Passo dello Stelvio è una di quelle mete che il Biker deve percorrere almeno una volta nella vita.

 

Per gli amanti del viaggio è un itinerario da non perdere, non solo per il suo tracciato avvincente ma soprattutto per il fascino indescrivibile fatto di panorami di rara bellezza, con vette mozzafiato che spiccano e sovrastano una natura selvaggia ed incontaminata.

Lo Stelvio in moto rappresenta una sfida da vivere e da vincere, per il piacere di guida ma anche semplicemente per il gusto di poter dire: “Io l’ho fatto!”. Ad una quota di ben 2.758 metri, mette in comunicazione Lombardia, Svizzera e Trentino Alto Adige. È il passo più alto d’Italia e il secondo più alto d’Europa. Il paesaggio è quello tipico delle grandi altezze: vette, boschi, torrenti e ghiacciai riempiono lo scenario.

Fu Francesco II d’Asburgo a commissionare all’inizio dell’Ottocento una nuova strada che potesse collegare la Val Venosta con Milano (allora territorio austriaco), attraverso la Valtellina. L'incarico fu affidato all'ingegnere capo della Provincia di Sondrio, Carlo Donegani, esperto d'ingegneria stradale d'alta montagna e già progettista della strada del Passo dello Spluga.

Salendo dal versante lombardo si parte da Bormio, si percorrono 42 tornanti su una strada piuttosto larga e si sale per circa 22 Km nel tempo di circa una mezz’ora. Qualche sosta durate il percorso è davvero “obbligata” per gustare il panorama e scattare qualche foto; il percorso offre punti e zone dove poter sostare in sicurezza.

Il Passo dello Stelvio è di norma aperto da fine maggio a ottobre, ma conviene comunque sempre informarsi prima di partire. Da non sottovalutare il clima, soprattutto se si decide di attraversare Passo dello Stelvio in moto, che è generalmente fresco anche in estate. Non dimentichiamo che siamo a oltre 2.700 metri d’altezza per cui le temperature si mantengono fredde per la maggior parte del tempo in cui il valico è aperto.  Consiglio utile, dunque, portare dietro sempre un giusto equipaggiamento e vestirsi a cipolla, perché se si ha caldo è facile scoprirsi ma in caso contrario sarà poi difficoltoso resistere al freddo. Per non correre rischi è bene portare uno zaino con indumenti pesanti. Basta anche qualche nuvola ed in cima la temperatura scende molto rapidamente. Senza poi contare che, in alta montagna, il meteo cambia velocemente e non è raro che anche tra luglio e agosto arrivino dei fiocchi di neve. Controllare le previsioni prima di partire, è dunque essenziale.

Il Passo dello Stelvio in moto, non è una meta da raggiungere in velocità, ma è un percorso che va gestito con tecnica, concentrazione e controllo. Questo significa che il tipo di guida richiesto non è di matrice prestazionale, ma è al contrario fatto di equilibrio e fluidità. Un’andatura attenta è fondamentale, in base al proprio mezzo, in modo che consenta di essere quanto più fluidin possibile. Ci sono tornanti che si fatica a percorrere a 20 km/h, mentre altri tratti sono percorribili a 40-50 km/h, ma non tanto per limiti di velocità, quanto più per limiti fisici dettati dalla strada.

Se decidete di pranzare al Passo dello Stelvio ci sono molti ristoranti ed osterie dove si possono gustare piatti tipici valtellinesi, trentini o dell’Alto Adige. Tra i piatti più tipici della zona gnocchi di formaggio, canederli, strudel salati e dolci, spatzle panna e speck, ma anche quelli a base di carne. Famose sono le mele e il miele, così come la lo speck e la grappa. I vini sono di ottima qualità e provengono dai tre vitigni autoctoni di Schiava, Lagrein e Gewürztraminer.

Foto: Giuseppe Di Patria
 
Portami qui: Allo Stelvio in moto...più in alto non si può!

Dello stesso tema

Valle Brembana, montagne tutte da vivere

Meta ideale per chi vuol vivere una vacanza attiva ricca di stimoli ed emozioni
  • Montagne
Valle Brembana, montagne tutte da vivere

Weekend in Valchiavenna

Terra ricca di tradizioni e di bellezze artistiche e culturali... vieni a scoprirle anche tu!
  • Montagne
valchiavenna_angeloga_pizzo_stella

Insider Valle Camonica

7 consigli per viaggiare in Valle Camonica scoprendo le mete preferite da chi la conosce da molto vicino
  • Montagne
Insider Valle Camonica

Sciare in famiglia in Lombardia

Principianti o campioni? Dalla bergamasca alla Valtellina, scopri dove sciare in Lombardia. Con gli amici. In famiglia.
  • Montagne
Sciare in famiglia in Lombardia

Val Trompia

La Val Trompia rappresenta una nuova e piacevole meta turistica, tutta da scoprire!
  • Montagne
Val Trompia

Piani d’Erna: dall’alto è un altro spettacolo

Un paradiso sopra a Lecco, il luogo ideale dove avvicinarsi alla montagna in tutte le stagioni.
  • Montagne
Piani d’Erna: dall’alto è un altro spettacolo

Piazzatorre Torcole

Località dell'Alta Val Brembana che offre ai turisti un'ampio ventaglio di attività sportive, culturali e ricreative.
  • Montagne
Piazzatorre-Torcole

Nei paesaggi della Valle Camonica

Dal Parco delle pitture rupestri Patrimonio Unesco allo Sleddog. In Valle Camonica lo sport incontra la cultura
  • Montagne
Valle Camonica, Brescia, Passo del Tonale

Alla scoperta del patrimonio culturale Camuno

La Valle Camonica è un territorio di racconti: per migliaia di anni gli uomini hanno lasciato qui, sulla pietra di queste montagne, il segno della loro presenza, di un passaggio, di un incontro.
  • Montagne
Alla scoperta del patrimonio culturale Camuno

Passeggiando nelle Orobie

Facili passeggiate nelle Orobie per riequilibrare mente e corpo
  • Montagne
Passeggiando nelle Orobie

Rifugi in quota in Lombardia

Emozionanti escursioni con gli sci, ciaspolate nella natura incontaminata, ospitalità di casa e cucina genuina.
  • Montagne
Rifugi in quota

In montagna a due ore da Milano

Hai voglia di scappare in montagna e concederti una pausa di relax? Scopri la tua meta a meno di due ore da Milano
  • Montagne
In montagna a due ore da Milano

Galleria fotografica Valtellina

Lasciati stupire dalla Valtellina guardando le immagini più belle di questo splendido territorio.
  • Montagne
La Valtellina dalla A alla Z

Carona

Situata nel cuore delle Orobie, è da sempre considerata la perla dell'Alta Valle Brembana.
  • Montagne
Carona

Escursioni invernali con slittino o bob

  • Montagne
Escursione in bob con tanto divertimento, ideale anche per i più piccini

Snowkite in Lombardia

Un'esperienza indimenticabile: sciare su pendii innevati, trainati dal vento, in totale libertà.
  • Montagne
Snowkite in Lombardia

Altopiano di Selvino e Aviatico

Benvenuti sull'Altopiano di Selvino e Aviatico, la montagna per tutta la famiglia a due passi da Bergamo
  • Montagne
Altopiano Selvino Aviatico, gita sulle Prealpi Orobiche

Caspoggio

Un bellissimo balcone che si affaccia sul paesaggio del Bernina dominando tutta la Valmalenco.
  • Montagne
Caspoggio: puro divertimento in Valmalenco

Sci con i bambini a Ponte di Legno - Passo del Tonale

  • Montagne
Sci con i bambini a Ponte di Legno - Passo del Tonale

Passo dello Stelvio

Il paradiso estivo degli sciatori.
  • Montagne
Passo dello Stelvio