FieraMilano, un capolavoro di vetro e acciaio

FieraMilano, Monumenti Milano

FieraMilano, Monumenti Milano @giuliapampa

Leggera e versatile, scenografica e accogliente. L'architettura disegnata da Massimiliano Fuksas per la nuova FieraMilano è avveniristica e ha cambiato il volto di Rho.


Concepita per essere uno dei poli fieristici più grandi d'Europa - sorge su un'ex area industriale, occupata un tempo dalla raffineria Agip, sviluppandosi su 345mila metri quadrati coperti e 60mila all'aperto - FieraMilano è un luogo di scambio e d'incontro, palcoscenico dei maggiori appuntamenti fieristici internazionali.


Qui si tiene ad esempio il Salone Internazionale del Mobile, Homi, l'Artigiano in Fiera, la Borsa Internazionale del Turismo, il Mipel e la Micam, e la Smau, dedicata alle nuove tecnologie.


La copertura sinuosa in vetro e acciaio, che affascina e sorprende sin da lontano, accoglie 20 grandi padiglioni posti al lato di un asse pedonale lungo 1 chilometro.


Ben servita dai mezzi pubblici (ci arriva sia la metropolitana M1, sia il treno) e da ampi parcheggi, ha un centro servizi con sale per i convegni, diversi punti di ristoro che vanno in contro alle esigenze di tutti, senza dimenticare la qualità del servizio, e un hotel di livello nelle immediate vicinanze dell'ingresso porta Sud.


Per rimanere aggiornati sul calendario ufficiale della Fiera, scaricare mappe e avere sotto mano tutte le informazioni utili per pianificare il viaggio, è disponibile anche un'app ufficiale gratuita, per IOS e Android.

Seguici sui nostri social