12 capolavori in Lombardia

Caccia ai 12 capolavori in Lombardia. Imperdibili

Caccia ai 12 capolavori in Lombardia. Imperdibili

Dal genio di Caravaggio all'equilibrio perfetto di Leon Battista Alberti. Piccoli suggerimenti da sindrome di Stendhal


Se non la conosci si tratta della forte emozione che si può provare di fronte a determinate opere d'arte, tale da provare tachicardia e un turbamento interiore.


Potrebbe capitarti di fronte a questi 12 Capolavori in Lombardia, opere creative e d'ingegno senza tempo, frutto dell'estro e della perizia di grandi artisti nel loro momento di massima ispirazione. Nella nostra regione ce ne sono di diverse epoche e in diverse destinazioni.


Noi ti diamo alcuni consigli, perchè chi visita o vive in Lombardia non può assolutamente perderseli!


1. All'Accademia Carrara di Bergamo, per uno scambio di sguardi con il Ritratto di bambina di casa Redetti, capolavoro di un inarrivabile Giovan Battista Moroni.


2. Alla Collegiata dei Santi Nazaro e Celso, a Brescia, per ammirare il Polittico Averoldi, dall'eccezionale unità cromatica ed emotiva. Tiziano in stato di grazia.


3. Como, tra futuro e futurismo a firma dell'architetto più visionario del '900: è Antonio Sant'Elia, alla Pinacoteca Civica.


4. Al Museo Civico Ala Ponzone di Cremona, per lasciarsi incantare da due capolavori: San Francesco in meditazione del Caravaggio e L'Ortolano dell'Arcimboldi.


5. Per un'antica mulattiera alla scoperta del monastero di San Pietro al Monte di Civate, Lecco. Uno scrigno d'arte romanica.


6. Storie di carta, arte e inchiostro: è il Museo della Stampa Andrea Schiavi a Lodi. Per chi l'ha visitato, il più bello al mondo.


7. Mantova e Leon Battista Alberti. Per il gigante del Quattrocento, la Basilica di Sant'Andrea è l'opera "... più capace, più eterna, più degna, più lieta ...". Un capolavoro.


8. Ai Musei Civici di Monza per incontrare Francesco Hayez, il pittore dei baci, e il suo Ritratto di giovane donna.


9. Faccia a faccia con Antonello da Messina: ai Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia, il suo imperdibile Ritratto d'uomo.


10. Un'isola toscana in Lombardia. A Castiglione Olona, Varese, gli affreschi di una star del '400, Masolino da Panicale.


11. Trionfo dell'amor cortese, dall'Ippogrifo alla fuga di Angelica. Sguardo verso l'alto sulle tracce dell'Orlando Furioso. Dove? A Sondrio, Castello Masegra.


12. Infine un Patrimonio Unesco, l'Ultima Cena del genio universale Leonardo da Vinci. Prenotando per tempo, si può ammirare presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano.

Seguici sui nostri social