Itinerario Lago di Garda

Itinerario di 3 giorni, dal Lago di Garda a Brescia

Itinerario di 3 giorni, dal Lago di Garda a Brescia

La varietà paesaggistica e la dolcezza del clima sono le principali caratteristiche di questo lago. Lago, monti, cittadine storiche e ottima cucina: non si può chiedere di meglio ad un soggiorno che può accontentare sia chi cerca una parentesi rilassante, sia chi ama le vacanze attive. Passeggiate tra storia e natura che portano alla scoperta di castelli, borghi e vicoli senza tempo.


Dopo aver dedicato un po' di tempo al lago, vale la pena di fare una sosta a Brescia per scoprire il suo ingente patrimonio artistico e culturale: piazze salotto, un castello merlato, due cattedrali, un teatro nato in omaggio a Napoleone Bonaparte. La città della Mille Miglia, fiera della sua Brixia Romana targata Unesco.



Primo giorno

Trasferimento a Desenzano del Garda

Il punto di partenza ottimale per dedicarsi alla scoperta di Desenzano è il Castello, che domina il borgo offrendo visite panoramiche mozzafiato. Il modo migliore per visitare la città è passeggiare per le vie del centro e lasciarsi incantare dai suoi vicoli, da Piazza Malavezzi e dal Duomo: una maestosa opera rinascimentale all'interno del quale è possibile ammirare "L'ultima cena", del Tiepolo. Altro luogo da includere nell'itinerario è il Porto Vecchio, costruito nel 1200; sulla darsena si erge il cinquecentesco Palazzo Todeschini. Merita una visita anche la Villa Romana, che è caratterizzata da 240 metri quadrati di mosaici policromi. Per concludere la giornata nel migliore dei modi, non può mancare un aperitivo o una cena con vista lago.


Secondo giorno

Trasferimento in battello veloce da Desenzano a Sirmione


Sirmione offre un ricco patrimonio storico e artistico ed ha un centro storico che è facilmente visitabile a piedi. Dopo una passeggiata tra le strette viuzze del centro, carico di storia e di fascino, è imperdibile la visita delle Grotte di Catullo, un'antica villa romana dell'età imperiale. L'itinerario prosegue poi con la visita della Chiesa di San Pietro in Mavino e della Rocca Scaligera. Nel pomeriggio, suggeriamo di dedicare un po' di tempo al relax approfittando delle rinomate Terme di Sirmione e delle proprietà curative delle sue acque termali. Un'alternativa alle terme, potrebbe essere un tour in motoscafo per ammirare i numerosi borghi che si affacciano sul lago.


Terzo giorno

Trasferimento a Brescia


La mattina è dedicata alla visita del Parco Archeologico e del Museo di Santa Giulia: un viaggio attraverso la storia, l'arte e la spiritualità di Brescia dall'età preistorica ad oggi, in un'area espositiva di circa 14.000 metri quadrati nella splendida cornice di un complesso monastico femminile di origine longobarda. Il pomeriggio è dedicato invece ad una passeggiata nel centro storico. Da non perdere: Piazza della Loggia, il Teatro Grande, la Chiesa di San Francesco d'Assisi e il Castello di Brescia.


Rientro a Milano



SCARICA L'ITINERARIO

Seguici sui nostri social