Guida ai negozi storici di Cremona

Guida ai negozi storici di Cremona, passeggiando tra le vetrine

Guida ai negozi storici di Cremona, passeggiando tra le vetrine

Visitando una città così ricca di proposte vi sarà utile avere una guida non solo per musei e monumenti, ma anche per i numerosi negozi storici. 


Per le ghiottonerie si va sul sicuro da Vergani, in corso Matteotti 112, un marchio ormai conosciuto in tutto il mondo per il suo torrone cremonese.  


Per assaggiarlo in un'altra versione passate anche in via Solferino 25, da Sperlari, dove troverete anche il mandorlato, la Cotognata, i Graffioni di cioccolato e i torroncini assortiti.


A pochi passi ci sono anche la Pasticceria Lanfranchi, fondata alla fine dell'800: qui si assaggia il Pan di Cremona, di cui detiene il brevetto e la Pasticceria Duomo, che affaccia direttamente sulla piazza.


La Pasticceria Ebbli, nata nel 1886, è arredata con mobili Liberty del famoso ebanista Guastalli. Trovate le sue dolci specialità in via Cavallotti 5.


Per aggiungere allo shopping del buon caffè si va dalla Torrefazione Super Moka, in viale XX Settembre, proprio ai piedi del Torrazzo; entrate per scegliere tra diverse miscele e ammirare i macchinari d'epoca.


Per pranzo e cena, i locali storici sono la Trattoria Cerri, con cucina casereccia tipica della Lombardia, La Bottiglieria, in cui si respira l'atmosfera autentica delle osterie di un tempo e l'Osteria Bissone, frequentata in passato anche da Giuseppe Verdi.


Per continuare con gli acquisti tipici, leggete la altre pagine della guida dedicate agli appassionati di shopping che vengono a visitare la Lombardia.

Seguici sui nostri social