Arte in tavola, maioliche lodigiane

Maioliche di Lodi, artigianato lombardo

Maioliche di Lodi, artigianato lombardo @nuovacoli

Lo sapevate che Lodi è famosa per le sue maioliche?


Lo stretto rapporto tra Lodi e l'arte della ceramica ha radici antiche. Già in età romana, infatti, in città si producevano statuette votive e lanterne.


La tradizione si è mantenuta viva nel Medioevo, con la comparsa delle prime fornaci da vaso. È tra il XVII e il XVIII secolo che la ceramica inizia a svolgere un ruolo primario nell'economia e nell'arte lodigiana. Pensate che il Cardinal Federico Borromeo fece persino un ordine per il Collegio di Pavia.


Pian piano le maioliche lodigiane iniziano a farsi conoscere anche al di fuori dei confini, arrivando prima in Veneto e poi fino in Germania e nei Grigioni.


Anche se il secolo d'oro delle maioliche lodigiane è stato il XVIII, la tradizione ceramista è ancora molto viva. Oggi, per fregiarsi del titolo "Ceramica artistica e tradizionale di Lodi" bisogna rispettare criteri particolari.

Seguici sui nostri social