Teatro Fraschini

Teatro Fraschini, Teatri Pavia

Teatro Fraschini, Teatri Pavia Provincia di Pavia

Teatro Fraschini assunse questo nome quando fu acquistato dal Comune di Pavia, nel novembre del 1869, epoca in cui il tenore pavese Gaetano Fraschini era ancora vivo.


Prima di questa ridenominazione il teatro era noto come Teatro dei Quattro Nobili Cavalieri, poiché quattro nobili uniti in consorzio - il Conte Francesco Gamberana Beccarla, il Marchese Pio Bellisomi, il Marchese Luigi Bellingeri Provera, e il Conte Giuseppe de' Giorgi Vistarino - decidono di fondarlo, affidando il progetto ad Antonio Galli Bibiena. Il teatro venne ultimato ed inaugurato nel 1773.


La struttura del Teatro Fraschini è quella tipica del teatro all'italiana, con tre ordini di palchi e due ordini superiori in aggiunta, pianta della sala a campana con cassa armonica ricavata da una galleria sotto la platea. Gli spettacoli rappresentati nelle prime stagioni settecentesche furono opere buffe, balletti e commedie in maschera.


Nel Novecento, invece, caratterizzanti furono gli spettacoli in prosa con grandi capocomici e nel dopoguerra divi del teatro come Vittorio Gassman. Ancora oggi il Teatro Fraschini continua ad allietare il pubblico con le sue stagioni teatrali di grandi spettacoli.

Seguici sui nostri social