Porana

Porana, Borghi Pavia

Porana, Borghi Pavia

Porana sorge nel cuore dell'Oltrepò Pavese, a pochi chilometri da Voghera e adagiata nella quite e nel verde della campagna.


Degna di nota è la Chiesa di San Crispino, parte di un complesso architettonico che comprende anche l'asilo, Villa Meroni e varie cascine sparse sul territorio.


La chiesa di Porana è dedicata a San Crispino Vescovo di Pavia e in stile neogotico lombardo caratterizzata da molte vetrate colorate, pinnacoli e guglie.


L'interno della chiesa è maestoso, con archi gotici e volte a crociera e decorati con maestria.


Percorrendo la navata centrale si giunge nella zona absidale, illuminata dalla suggestiva luce che penetra dai vetri colorati.


Di fianco alla Chiesa trova la sua dimensione Villa Meroni, circondata da un grande parco con querce e ippocastani secolari e ornata da un bellissimo giardino all'italiana.


La villa riprende la struttura di un'antica dimora settecentesca, con il cortile interno sul quale si affacciano grandi finestre ad arco che donano abbondanza di luce nelle sale interne della maestosa villa.


Tra le colture tipiche della zona del borgo primeggiano la patata, il peperone, la cipolla e dai vigneti che ricoprono i pendii collinari nascono i rinomati vini dell'Oltrepò Pavese.


Tra i piatti caratteristici da assaggiare visitando il Porano vi sono sicuramente il risotto con i peperoni, la trippa e il ragò.


Da provare la torta di zucche, chiamata nusëtt nel dialetto locale. Altri ingredienti caratteristici sono gli amaretti, l'uva passa e la frutta secca.

Seguici sui nostri social