Arengario

Arengario, Monumenti Monza

Arengario, Monumenti Monza @elisasalvati

Durante la vostra visita alla capitale della Brianza, sarà difficile per voi non imbattervi nel magnifico Arengario, l'edificio simbolo di Monza, situato nel cuore della città.


Eretto alla fine del XIII secolo, durante il periodo comunale di Monza, l'Arengario rappresenta, anche per la sua posizione accanto al Duomo, la contrapposizione tra i poteri religioso e civile.


L'antico Palazzo comunale, con i suoi portici che un tempo accoglievano una parte del mercato coperto, è ritenuto dai monzesi il cuore della città.



Leggenda narra che quando, a pochi anni dalla sua costruzione, l'edificio bruciò in un incendio, i cittadini ne rimasero talmente colpiti che alcuni si tolsero la vita. Tuttavia il loro spiccato senso civico ne permise un'immediata ricostruzione.


Oggi potete godere appieno del suo fascino e immergervi nella sua atmosfera medievale semplicemente passeggiando per la città. Il nostro consiglio però è di non lasciarvi scappare i numerosi eventi, mostre o esposizioni ospitati all'interno durante tutto l'anno.


In ogni caso non dimenticate di dare un'occhiata al caratteristico balconcino sul lato sud del palazzo, chiamato in dialetto monzese Parléra, dal quale venivano letti al popolo i decreti del Comune.

Seguici sui nostri social