Cattedrale Vegetale

La Cattedrale Vegetale di Lodi, opera di Land art

La Cattedrale Vegetale di Lodi, opera di Land art

La Cattedrale Vegetale di Lodi è un'opera di gran fascino sulle rive dell'Adda. Inaugurata il 23 aprile 2017 è frutto del genio di Giuliano Mauri, artista lodigiano e milanese d'adozione, venuto a mancare nel 2009.


Un'opera di Land art, con 108 colonne di legno di 18 metri, con all'interno querce che lentamente cresceranno.


Quasi 1.700 metri quadri di pace e silenzio, nelle intenzioni dell'artista luogo di riflessione e raccoglimento a stretto contatto con la natura. Anzi, immersi nella sua imponenza. Una maestosità che sicuramente non lascia indifferente lo sguardo del visitatore, destinata a crescere nel tempo.


Facilmente raggiungibile, si trova a 15 minuti a piedi dalla stazione, oltre il ponte sull'Adda, nell'Area ex Sicc. Un'opera in progress che il land artist Giuliano Mauri ha voluto lasciare alla sua città.


Nel corso dei prossimi 20 anni, la natura prenderà il posto delle strutture realizzate dall'uomo. Aprendo al sacro una nuova dimensione.

Seguici sui nostri social