Villa Manzoni

Villa Manzoni, dove è "nato" un romanzo

Villa Manzoni, dove è ilpuntostampa.info

Il Museo Manzoniano di Lecco ha sede a Villa Manzoni, luogo dell'infanzia, adolescenza e prima giovinezza del famoso Don Lisander; la villa mantiene ancora gli arredi originali risalenti al 1818, anno in cui Manzoni vendette la dimora paterna.


Il panorama dalla villa gli fu certamente d'ispirazione per una delle descrizioni paesaggistiche più significative e belle della letteratura italiana: "Addio monti sorgenti dall'acque…" nessuno può infatti dimenticare le parole che il grande scrittore ci ha regalato ne I Promessi Sposi.


Al piano terra i vari ambienti sono dedicati al Manzoni, di cui si conservano cimeli e documenti personali, mentre il primo piano ospita la Galleria comunale d'arte dedicata a opere di artisti originari del territorio o che vi hanno lavorato.


Oltre alle stanze della casa il percorso di visita prosegue con le cantine, che vantano una splendida ghiacciaia e due torchi originali ottocenteschi, e con la cappella dell'Assunta, anch'essa Neoclassica come la villa.

Seguici sui nostri social